Illuminazione casa: le soluzioni più efficaci e convenienti

casa illuminata
casa illuminata

Avere una casa ben illuminata è un sogno di molti, la cui realizzazione dipende però da diversi fattori. Se alcuni hanno la fortuna di avere un’abitazione ben esposta, infatti, altri dovranno ingegnarsi per evitare che gli ambienti di casa restino bui e cupi. Come fare senza spendere troppo? Ecco qualche suggerimento utile.

Luci smart: le alleate del risparmio

Per gli ambienti meno illuminati la cosa migliore da fare è evitare di concentrare la luce in una sola zona: la soluzione sarà quindi distribuire le fonti di luce; in questo modo non sarà necessario aumentare la potenza delle lampadine (e spendere quindi anche di più) e si avrà un risultato soddisfacente. In questo caso è consigliabile optare per delle lampadine smart, regolabili per intensità e magari dotate di sensori di movimento (nel bagno e nel corridoio soprattutto), così da accenderle solo se strettamente necessario.
Sempre in ottica di risparmio, in concomitanza con il passaggio a delle luci intelligenti sarà indispensabile fare anche una scelta oculata riguardo al fornitore di energia elettrica e affidarsi a realtà che, come Acea ad esempio, propongono tariffe interessanti. Il binomio dispositivi smart e tariffa conveniente, infatti, diventa cruciale per chi ha intenzione di risparmiare senza sacrificare lo stile e l’efficienza nell’illuminazione di casa; tutto ciò diventa più funzionale nel momento in cui si sfruttano le apposite soluzioni via smartphone per monitorare consumi e accensioni, magari programmando queste ultime con orari stabiliti della giornata.

Pareti e specchi: come sfruttarli al meglio

Quando si pensa alla giusta illuminazione di casa si dà per scontato che si debba intervenire principalmente installando più lampade o faretti. Eppure questo non è sempre vero: a volte, infatti, basta anche solo ripensare ai colori delle pareti dei vari ambienti per cambiare le cose in meglio. Tonalità come l’avorio, il crema e in generale i colori leggeri (specialmente quelli pastello) riflettono i raggi solari, dando maggiore luminosità all’ambiente. Anche una semplice rinfrescata alle pareti bianche cambia del tutto la sensazione relativa alla luce.
Un’altra soluzione intelligente per illuminare casa al meglio senza troppi sforzi consiste nel posizionare degli specchi in punti strategici; grazie al riflesso della luce, infatti, si otterrà una sensazione di maggiore spaziosità e luminosità. Un esempio può essere posizionare uno specchio di fronte a una finestra dalla quale entra molta luce, soluzione ottimale soprattutto nel caso in cui la casa presenti delle pareti di colori scuri.