Trenord: potenziato il servizio ferroviario

Trasporti/Trenord
Trasporti/Trenord

Da domenica 13 dicembre Trenord potenzia il servizio ferroviario per garantire sulle grandi direttrici suburbane e le principali linee regionali la massima offerta nelle ore di punta, dalle 6 alle 9.30 e dalle 16 alle 19. In seguito al nuovo rinforzo del servizio, attuato in vista della progressiva ripresa delle attività prevista per gennaio, in Lombardia torneranno a circolare oltre 2100 treni al giorno. A bordo dei convogli rimarrà in vigore il limite definito dalle Autorità, che hanno disposto che sui mezzi di trasporto pubblico sia utilizzato complessivamente il 50% dei posti omologati.

Le ulteriori modifiche previste da domenica 13
Da domenica tornerà alla regolarità il servizio transfrontaliero TILO, in seguito agli accordi intervenuti tra le autorità governative italiane e svizzere, a eccezione della linea S50 da e per Malpensa Aeroporto, che manterrà il cadenzamento con un treno ogni 2 ore.

Data la riduzione del traffico aeroportuale, il collegamento Malpensa Express sarà garantito da una corsa all’ora per direzione fra Malpensa T1 e Milano Cadorna e da due corse all’ora per direzione fra l’aeroporto e Milano Centrale.

Sulla linea Milano Cadorna-Como Lago per agevolare il traffico urbano varierà il percorso di quattro corse: avranno origine/destinazione a Como Borghi le corse 2107 (Milano Cadorna 5.43-Como Borghi 6.40), 2120 (Como Borghi 7.10-Milano Cadorna 8.00), 2169 (Milano Cadorna 18.00-Como Borghi 18.51); la corsa 2118 (Como Camerlata 06:56-Milano Cadorna 07:47) partirà da Como Camerlata.

La variazione dei numeri delle corse
In coincidenza con l’introduzione del nuovo orario, il gestore dell’infrastruttura RFI ha disposto una nuova numerazione per i treni che viaggiano sulla propria rete. Sul sito di Trenord è possibile trovare tutte le informazioni sulla precedente e sulla nuova numerazione.

I clienti che hanno memorizzato sull’App Trenord i treni preferiti dovranno cercare sul motore orario del sito o dell’applicazione il nuovo numero assegnato alle corse di proprio interesse e riselezionarle, per poterne seguire l’andamento e verificare la quantità di posti disponibili sul treno in arrivo.

A bordo treno è ancora in vigore il limite del 50% dei posti occupabili definito dalle Autorità. Sui treni i passeggeri sono inoltre invitati a mantenere comportamenti adeguati al fine di ridurre il rischio per sé e per gli altri utilizzando i DPI, mantenendo le distanze, non insistendo nella salita nel caso in cui i posti a bordo siano già occupati secondo i livelli consentiti. Il mancato rispetto di tali regole potrà comportare l’intervento delle Forze dell’Ordine.

Come avviene dall’inizio dell’emergenza Covid-19, proseguiranno le attività quotidiane di sanificazione straordinaria dei convogli svolte di giorno nei tempi di sosta dei mezzi presso le principali stazioni di Milano e di notte nei depositi ferroviari.

Su trenord.it e sul motore orario – sul sito web e sull’App Trenord – sono già disponibili le informazioni sulle modifiche previste dall’orario in vigore da domenica 13 dicembre.