Live video di “Sorgen”, dei Guappecartò

Guappecartò_ph Antonio Carola
Guappecartò_ph Antonio Carola

Ad un anno esatto dal sold out al “Cafè de la Danse” di Parigi, il quintetto strumentale italo parigino GUAPPECARTO’ ha pubblicato oggi, giovedì 26 novembre, il live video di “Sorgen”, registrato nel prestigioso teatro francese.
Durante quest’anno, l’ensemble ha presentato al pubblico italiano l’ultimo album “Sambol – Amore Migrante” in oltre 20 club e teatri italiani, registrando ad ogni data il tutto esaurito e ricevendo lunghe standing ovation.

“Sambol – Amore Migrante” è un album strumentale (prodotto da Stefano Piro) composto da 9 rivisitazioni delle opere di Vladimir Sambol, compositore degli anni ’30 nato a Fiume ed emigrato in Svezia dopo la Seconda Guerra Mondiale. Il disco, registrato alle “Officine Meccaniche” di Milano e missato da Laurent Dupuy (vincitore di due Grammy Awards), nasce dall’incontro con la figlia di Sambol, Mirjam Sambol Aicardi, che rimane impressionata dai live dei Guappecarto’ e li invita a ripercorrere il repertorio del padre. Al suo interno sono presenti collaborazioni con Vincent Segal (violoncello), Daniele Sepe (sassofono), Marzouk Mejri (daf e tar) e di tanti altri musicisti di fama internazionale.

Dall’album sono stati estratti i singoli “Vlado” (https://youtu.be/Kw1AtOlLucE), ispirato alla composizione “Sei stata la mia vita”, recuperata dall’archivio del compositore croato e reinterpretata dal gruppo musicale secondo il loro stile, e “Balkanika”, che racconta con il suo sound malinconico il viaggio che Vladimir Sambol ha dovuto compiere per scappare da Fiume, devastata dalla guerra.

Il video musicale di quest’ultimo brano (https://youtu.be/W96BFWd1lLs) ha vinto il Grand Prix of Animation al “Farcume: Festival Internacional De Curtas-Metragens De Faro” a Faro (Portogallo), ha ricevuto menzioni speciali dalla giuria dei concorsi “Cartoon Club, Festival internazionale del cinema d’animazione, fumetto e games” di Rimini (Italia) e “Chaniartoon – International Comic & Animation Festival” di Chania (Grecia) ed è stato nominato in tantissimi altri premi internazionali in Italia, Spagna, Portogallo, Romania e Russia.

Questa la tracklist di “Sambol – Amore Migrante”: “Vlado”, “Tango (Invocazione)”, “Amore Migrante”, “Chance”, “Balkanika”, “Sorgen”, “Anonimus Fiumanus”, “Cvijetak”, “Vagabondo Pensiero”.