Final Conference del progetto SWARE

itta_metropolitana_milano
citta metropolitana milano

L’8 ottobre 2020 la Città metropolitana di Milano ospiterà l’evento finale del progetto SWARE – Sustainable heritage management of WAterways Regions.

Finanziato dalla Commissione Europea con il Programma Interreg Europe, il progetto SWARE è nato con l’obiettivo di migliorare la sinergia tra la protezione del patrimonio culturale e naturale e lo sviluppo sostenibile nelle regioni caratterizzate da vie d’acqua interne.

La Final Conference del progetto si terrà in diretta streaming da Palazzo Isimbardi l’8 ottobre 2020.
La Conferenza sarà aperta alla partecipazione degli stakeholder, di coloro che hanno dato il proprio contributo allo svolgimento del progetto e di tutte le persone interessate ai temi delle acque interne, e sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube di Città metropolitana.

L’evento sarà diviso in due sessioni:
Nel corso della prima sessione verranno presentati i risultati finali raggiunti dalla partnership del progetto nel suo complesso e le lesson learnt dai singoli partner.
Brando Benifei, europarlamentare italiano, e Erwin Siweris, il direttore del Programma INTERREG Europe, parteciperanno alla sessione.

La seconda sessione è invece dedicata al tema “Da SWARE a Milano 2030: lo scenario del Green New Deal”, e metterà in luce le strategie che la Città metropolitana di Milano intende promuovere per accrescere la competitività e la capacità attrattiva dell’area.

Il panel dei relatori sarà costituito da rappresentanti degli Enti Locali e di Metrex, l’associazione europea di regioni e città metropolitane. Il Sindaco della Città metropolitana di Milano Giuseppe Sala aprirà la sessione, seguito da interventi da parte della Vice Sindaca Arianna Censi e della Consigliera Beatrice Uguccioni. Il Presidente della Triennale Stefano Boeri presenterà un contributo sul tema della riscoperta dei borghi nell’area metropolitana post-covid, seguito da una tavola rotonda nel corso della quale si aprirà un dibattito costruttivo tra rappresentanti del governo locale, delle imprese e del mondo della ricerca.