News riguardanti la sicurezza

De Corato
De Corato

L’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale, Riccardo De Corato, commenta il progetto di legge regionale, approvato oggi in Consiglio, che riconosce e promuove le associazioni combattentistiche e d’arma e le associazioni delle forze dell’ordine operanti in Lombardia.
L’assessore De Corato ha ringraziato il relatore, il consigliere Curzio Trezzani, la prima firmataria, la vice Presidente dell’assemblea Francesca Brianza e la Commissione che ha licenziato l’atto, ed ha dichiarato che “con questa legge riconosciamo la funzione sociale, culturale, educativa e di sicurezza alle associazioni combattentistiche, che sono sempre presenti sul territorio, aggregano e contribuiscono a sostenere il tessuto sociale”.

La Giunta regionale – si legge nel testo – istituisce, aggiornandolo periodicamente, l’elenco regionale delle associazioni combattentistiche e delle associazioni delle forze dell’ordine, riconosciute a livello nazionale e operanti in Lombardia. Regione Lombardia predispone bandi per finanziare le iniziative.

La Regione ha messo a disposizione per il biennio 2020 – 2021 la somma di 400.000 euro (200.000 ad anno) a sostegno delle associazioni combattentistiche, d’arma e delle forze dell’ordine che operano sul territorio lombardo.
“RICONOSCIAMO LEGAME CON CHI HA SACRIFICATO VITE PER ITALIA – “Il 2018 – ha detto l’assessore De Corato in aula – è stato l’anno delle celebrazioni del centenario della fine della prima guerra mondiale, non abbiamo voluto dimenticare l’altissimo sacrificio di chi pagò con la vita il prezzo dell’indipendenza e dell’unificazione di un’Italia ancora giovane. Oggi con la legge riconosciamo il nostro legame con il passato, questo costituisce un esempio per tutti e ci ha consegnato un patrimonio di valori che va custodito a trasmesso”.