Midnight Jazz Festival: Patrizio Fariselli

midnight jazz festival
midnight jazz festival

MARTEDÌ 16 LUGLIO 2019,

• ORE 18.30
A 40 ANNI DALLA SCOMPARSA DI Demetrio Stratos

Nell’anniversario della morte, con l’aiuto di Giordano Casiraghi, giornalista musicale e saggista, verranno raccontati il profilo artistico e umano di DEMETRIO STRATOS e quello straordinario momento in cui il mondo artistico e l’universo giovanile, si incontrarono nell’ultimo, grande evento musicale di massa di quell’epoca rock: il CONCERTO PER DEMETRIO, all’Arena di Milano il 14 Giugno 1979.
Un’escursione tra immagini estratte da video ufficiali del concerto, documentari su Demetrio Stratos e racconti di amici e testimoni di quella indimenticabile esperienza.

• ORE 21.00
PATRIZIO FARISELLI e “AREA OPEN PROJECT”, in:
“100 Ghosts”_ Live

Tra i fondatori degli Area, Patrizio Fariselli, pianista tastierista e compositore, ritorna con una nuova formazione live di altissimo livello, reduce dalla pubblicazione del suo ultimo album “100 GHOSTS” (Warner Music).

Nel disco, Fariselli si muove tra mondi apparentemente distanti nello spazio e nel tempo, arrivando addirittura ad arrangiare il brano “Song From Ugarit”, la più antica melodiapervenuta a noi in caratteri cuneiformi, su tavoletta d’argilla, 3.500 anni fa e cantata in lingua originale dalla versatile voce, dal background jazz, di Claudia Tellini.

Nonostante l’energia rock sotto-traccia, che a volte riemerge, il jazz mantiene comunque un ruolo centrale, come dimostrano i riferimenti a John Coltrane e a Joe Zawinul.
Nel repertorio si alterneranno anche brani classici degli Area ed un originale omaggio all’amico Demetrio Stratos, che scomparve 40 anni fa. Fariselliè coadiuvato dal batterista Giovanni Giorgi e dalla talentuosa bassista Caterina Crucitti.

Patrizio Fariselli (pianoforte, tastiere);
Claudia Tellini (voce);
Caterina Crucitti (basso);
Giovanni Giorgi (batteria).

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI