“70 voglia di ridere c’è”

legnanesi-galleria-anniversario
legnanesi-galleria-anniversario

Il problema principale sarà capire come si traduce “sold out” in dialetto. Così da spiegarlo allaTeresa, al Giovanni e alla Mabilia. Per quanto la famiglia Colombo, da sempre protagonista dellestagioni del Teatro Galleria, è abituata a fare il tutto esaurito.

E anche quest’anno la tradizione è stata rispettata.“70 voglia di ridere c’è” è la rivista con la quale i Legnanesi vogliono celebrare il 70simoanniversario dalla fondazione della compagnia. Un festeggiamento davvero magico.

Già, perché grazie all’incantesimo di una misteriosa gitana, il cortile della famiglia Colombo si trasformerà in un lussuoso appartamento del centro di Milano. Si realizzerà insomma il sogno della Mabilia, quello cioè di essere ricca e parte dello star system meneghino. Un cambio di vita radicale, insomma, o quasi: il Giovanni, poverino, continuerà ad essere bistrattato dalla moglie e dalla figlia.

Ma questo cambiamento è reale oppure è solo un sogno? Il pubblico lo scoprirà solo al termine di uno spettacolo che promette di travolgerlo dalle risate.
Fondati alla fine degli anni Quaranta da Felice Musazzi, i Legnanesi sono diventati un’icona del teatro italiano.

Oggi a portare avanti la preziosa eredità sono Antonio Provasio (la Teresa), Enrico
Dalceri (la Mabilia) e Luigi Campisi (il Giovanni).
Sono cinque le repliche in programma. Mercoledì 28, giovedì 29 e venerdì 30 novembre alle 21. Sabato 1 e domenica 2 dicembre alle 16. I pochissimi biglietti rimasti sono in vendita a partire da 27 euro e possono essere acquistati al Disco Store di piazza San Magno oppure sul circuitoTicketOne.

Dopo queste prime cinque repliche saranno aperte le vendite per quelle previste tra il 3
ed il 7 aprile.