Torino Stupinigi. Storie di uova

SONY DSC

Nella Palazzina di Caccia di Stupinigi (alle porte di Torino)  nelle giornate di Pasqua e Pasquetta , domenica 27 e lunedì 28 marzo,  per iniziativa  della Fondazione Ordine Mauriziano con le guide di Artemista e in collaborazione con Streglio, vengono proposte visite nella Residenza Sabauda dal titolo “Storie di uova” dove i bambini e  i genitori in una divertente caccia al tesoro  lungo un itinerario alla scoperta delle bellezze della Palazzina tra filastrocche e indovinelli devono  risolvere tutti gli enigmi riceveranno premi in cioccolato.

Il percorso dovrà essere  completato al massimo entro un’ora  e  le partenze avverranno alle ore 15 e alle 16.30. Le adesioni solo su prenotazione (minimo 20 – massimo 25 persone) al tel, 011.620.06.34. Ingresso: per i bambini fino a 6 anni e i possessori dell’Abbonamento Musei del Piemonte; 10 euro per le fasce d’età 6-18 anni e over 65; 13 euro per gli adulti.
(Carlo Torriani)

Palazzina di Caccia di Stupinigi
Residenza Sabauda per la Caccia e le Feste edificata a partire dal 1729 su progetto di Filippo Juvarra, la Palazzina di Caccia di Stupinigi è uno dei gioielli monumentali di Torino, a 10 km da Piazza Castello, in perfetta direttrice. Costruita sui terreni della prima donazione di Emanuele Filiberto all’Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro (1573), è oggi proprietà della Fondazione Ordine Mauriziano, un ente governativo dedicato alla sua conservazione e valorizzazione. Riaperta al pubblico dopo importanti lavori di restauro, la Palazzina di Caccia -fra i complessi settecenteschi più straordinari in Europa e Patrimonio dell’Umanità Unesco dal 1997- ha piena dignità museale con i suoi arredi originali, i dipinti, i capolavori di ebanisteria e il disegno del territorio.