EA7 Emporio Armani Olimpia Milano – Manital Torino

e7 emporio armani-manital- basket
Il sofferto successo di Milano sulla Manital Torino fa da contorno all’evento della serata.

Gli 80 anni dell’Olimpia riempiono infatti il forum e la serata di eventi che avvicinano sempre di più la gestione della società di Piazzale Lotto ad un NBA style visibilmente in crescendo.

Alla presentazione al buio dei giocatori prima della partita, completa di fuochi e fiamme, si aggiunge oggi al Forum un nuovo tabellone centrale a 4 facce che permetterà al pubblico una migliore lettura del punteggio e aggiungerà la possibilità di visionare i replay, ma soprattutto permetterà di intrattenere sempre di più le pause dei match futuri con sketch tipici del basket oltre oceano.

Nell’atipica mezz’ora abbondante dell’intervallo sui nuovi monitor appaiono le testimonianze di illustrissimi e amatissimi rappresentanti delle scarpette rosse del passato; da Sandro Gamba al sempre presente Peterson, passando per i mostri sacri come Mcadoo, Kenney e Meneghin.

La festa prosegue poi sul parquet dove il pubblico può rivedere e osannare atleti del calibro di Gentile e Gallinari padri, Pittis, Riva, Fucka, Rocca e molti altri.

Tante distrazioni insomma che hanno rischiato di coinvolgere anche i ragazzi di Coach Repesa che ottengono si i 2 punti, ma ai supplementari contro gli ultimi in classifica dell’ Auxilium Torino, dopo essere stati sotto di 9 lunghezze a meno di 5 minuti dal termine dei tempi regolamentari.

Grande prova di Lafayette, decisivo nei momenti caldi del match, ma sono 5 punti consecutivi di Simon a 17 secondi dal termine a decidere il match terminato 94 a 90 in favore dell’Emporio.

Stefano Daprile