Ut n.1 : “Le vie della fame “

Le vie della fame - libri
L’appuntamento con la prima presentazione di UT, miniserie di sei numeri che usciranno da marzo ad agosto 2016, sarà durante le giornate di Cartoomics, la manifestazione che si tiene alla Fiera di Milano dall’11 al 13 marzo, e in particolare segnaliamo che sabato 12 marzo dalle ore 15.00 alle ore 15.45 a Cartoomics presso la Sala Agorà n. 2 avrà luogo l’evento intitolato Il maestro delle ombre Corrado Roi e Paola Barbato insieme per  UT, la nuova miniserie evento del 2016 di Sergio Bonelli Editore.

In questa occasione i due autori mostreranno al pubblico le prime tavole affilate e stupefacenti di UT, le immagini del misterioso Iranon e quelle della piccola Yersinia, raccontando la genesi del loro nuovo lavoro.
Inoltre, sempre nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 marzo proprio presso lo stand Bonelli di Cartoomics, un’ulteriore grande novità,  la possibilità, su ogni albo acquistato, di ricevere un autografo da parte degli autori e uno sketch esclusivo realizzato da Corrado Roi.

Alle sessioni di firma copie sarà presente anche l’illustratore chiamato a realizzare la copertina della variant di Ut N. 1 pensata appositamente per Cartoomics. La sua identità sarà svelata nei prossimi giorni.

 Ma chi è UT? E in quale luogo trasporta i suoi lettori?

Dopo la scomparsa dell’uomo, la terra è devastata, la fauna pressoché estinta, l’ambiente intossicato. Quel che resta del pianeta è popolato da nuove specie, esteriormente molto simili all’uomo, ma dalle capacità limitate. Sono esseri governati principalmente dai loro bisogni primordiali, sui quali spicca la fame che li spinge a nutrirsi gli uni degli altri.

Ut è uno di loro, una creatura elementare, feroce e infantile, i cui compiti sono cercare, per conto dell’entomologo Decio, i pochi insetti non ancora estinti e sorvegliare un’antica mastaba a cui nessuno deve avvicinarsi. Proprio da lì, il giorno in cui Ut viene accidentalmente distratto e un gruppo di malintenzionati fa irruzione nell’edificio, emerge un individuo mai visto prima, diverso da tutti gli altri… Si chiama Iranon, è enorme, frastornato e non ricorda più nulla di sé.

Decio, preoccupato, lo nasconde subito in casa e incarica Ut di non perderlo mai di vista: gli deve impedire di venire in contatto con chicchessia, perché – sono le sue enigmatiche parole – “è il solo esemplare della sua specie”. A Ut non importa nulla del nuovo arrivato, la sola cosa per la quale prova interesse è un gattino, esemplare rarissimo che ha trovato e preso con sé.

La comparsa di Iranon però non è passata inosservata e la voce della sua presenza inizia a rimbalzare tra le Vie della Fame, le Vie dei Mestieri e le Vie dei Pensieri, raggiungendo tutte le nuove specie e chi le governa. C’è chi lo teme, chi lo brama, chi vuole strumentalizzarlo per ragioni oscure e chi vuole semplicemente cancellare la sua presenza dalla terra…