Concerto tra gli orti

Manuel Ferreira

OLINDA – Festival “Da vicino nessuno è normale”  3 luglio 21:45

Elisa Zini – La compagnia teatrale Alma Rosè continua a proporre nuovi modi per portare teatro e cultura tra la gente della città. Debutto per il nuovo spettacolo “CONCERTO TRA GLI ORTI”, che si terrà il 3 luglio 2011 nell’atteso appuntamento estivo OLINDA Festival “Da vicino nessuno è normale” presso l’ex ospedale Paolo Pini. Nato da un progetto artistico sulla sovranità alimentare con il sostegno di Chico Mendez, che festeggia i 20 anni del commercio equo e solidale a Milano, “Concerto tra gli orti” si avvale della fidata collaborazione con il polistrumentista Mauro Buttafava di Artemista e il trombettista Marco Fior, per regalare alla città una serata davvero speciale. Teatro raffinato e colto quello che da sempre propongono Elena Lolli e Manuel Ferreira in spettacoli quali Gente come uno, C’era un’orchestra ad Auschwitz, Mapu Terra e Fabricas. Con l’aiuto dell’amico Mauro Buttafava sboccia un nuovo spettacolo: un concerto tra gli orti del Giardino degli Aromi, dentro il Parco del Paolo Pini: un orto botanico di piante aromatiche, colori e terra dove bambini, adulti e anziani hanno ritrovato un luogo di incontro.

Tanti orti liberi curati dagli abitanti del quartiere: un giardino speciale creato nel 2003 da un’associazione di donne appassionate di verde e desiderose di creare legami nella città. Lo stesso desiderio che muove da sempre la compagnia Alma Rosè: portare il teatro in zone vive della città, dove sorgono aggregazioni spontanee, vicino alla gente che vuole condividere passioni, desideri, bisogni. Questo è il palcoscenico di Alma Rosé per un primo viaggio dentro il verde di Milano. Si racconteranno storie di giardinieri urbani,  angoli verdi, di orti comunali e privati, dentro le scuole o sui balconi e di quartieri metropolitani fatti di persone che riscoprono il contatto con la natura e trovano un nuovo modo di stare insieme.

Festival “Da vicino nessuno è normale” – Ex O. P. Paolo Pini via Ippocrate, 45 – 20161 Mi  Informazioni: 02-66200646 | olinda@olinda.org