The Voice of Customer

Fronte aerostazione
Fronte aerostazione

The Voice of Customer

Da ACI World riconoscimento all’Aeroporto di Milano Bergamo

ACI World, l’associazione mondiale degli aeroporti, ha conferito all’Aeroporto di Milano Bergamo uno speciale riconoscimento nell’ambito dell’iniziativa Voice of the Customer. Con questa attribuzione ACI World riconosce gli aeroporti che hanno continuato a dare priorità ai propri passeggeri e si sono impegnati a garantire che le loro istanze fossero ascoltate durante la pandemia COVID-19 nel 2020. ACI World ha riconosciuto che l’Aeroporto di Milano Bergamo ha compiuto sforzi significativi per raccogliere il feedback dei passeggeri attraverso il programma di qualità del servizio aeroportuale, consentendo di acquisire le richieste e comprenderne le esigenze. Voice of the Customer è un riconoscimento che ACI World ha aggiunto ai premi annuali per la qualità del servizio aeroportuale, sulla base del programma specifico introdotto nel 2006 e attesta l’impegno degli aeroporti di tutto il mondo per migliorare continuamente l’esperienza dei passeggeri.

Rocco Hunt: riconoscimento da Vevo Italia

Rocco Hunt
Rocco Hunt

Un anno da ricordare quello di Rocco Hunt, che è riuscito a chiudere in bellezza grazie a un grande riconoscimento da parte di VEVO ITALIA, quello di ARTISTA PIÙ VISTO DEL 2020.
E per non farsi mancare niente, spicca il suo nome anche tra I VIDEO PIÙ VISTI DEL 2020, posizionandosi alla #2 con il videoclip di “A UN PASSO DALLA LUNA” (Sony Music Italy), la hit che Rocco Hunt ha firmato insieme ad Ana Mena.

Proprio a “UN PASSO DALLA LUNA”, brano già certificato Triplo Disco di Platino (dati diffusi da Fimi/GfK Italia), che ha conquistato nei mesi scorsi tutte le classifiche e ha occupato la prima posizione della Top Singoli Fimi per ben 9 settimane, nella sua versione spagnola “A UN PASO DE LA LUNA” ha raggiungo più di una grande soddisfazione a livello internazionale, ottenendo il Disco di Platino in Spagna – dato diffuso da Agedi – e la #1 di LOS40, il network radiofonico più importante della nazione, due traguardi raramente raggiunti da un artista italiano in Spagna.

Premi Rock Targato Italia 2020

mauro pagani
mauro pagani

Siamo alle finali Nazionali di Rock Targato Italia 2020, dal 28 settembre al 10 ottobre a Milano. Questa edizione sarà una edizione speciale: nasce dall’esigenza di trasformare un periodo di crisi in un momento di riflessione e ricerca per provare a riprogettare il futuro della musica e delle arti in maniera innovativa, fluida con sensibilità diverse rispetto al mercato. Non solo festival dunque ma un laboratorio con incontri, e musica. Tutto organizzato nell’arco di un paio di settimane, per approfondire territori, nuovi spazi ed orizzonti possibili.

È con immenso piacere che comunichiamo le prime tre categorie e i rispettivi artisti selezionati dal team di ROCK TARGATO ITALIA unitamente a una delle grandi novità di quest’anno: sarai tu a stabilire il vincitore di ogni categoria! Vai sul sito della rassegna (https://www.rocktargatoitalia.eu/concorso.html) e vota gli artisti che preferisci! Aiutali a trasmettere al mondo tutto quello che hanno da dire!

Unitamente ai premi per cui voterete, verrà conferito il Premio Speciale Rock Targato Italia a Mauro Pagani, musicista, produttore, compositore e sperimentatore. Un artista unico e originale, punto di riferimento del panorama artistico-musicale italiano e internazionale

I premi saranno consegnati nell’occasione delle Finali Nazionali di Rock Targato Italia a Milano dal 28 settembre al 10 ottobre al LegendCLub e Rock’n’roll. Leggi qui sotto le nomination ai premi e ricorda: hai tempo fino al 15 settembre per votare!

MIGLIOR ARTISTA EMERGENTE
Lorenzo Del Pero
Olden
Pieralberto Valli
Ubba + Bond
Unoauno

MIGLIOR ALBUM
Giovanni Succi
Max Zanotti
Murubutu + Claver Gold
Non voglio che Clara
Paolo Benvegnù

MIGLIOR LIVE
Deproducers
Ettore Giuradei
La rappresentante di lista
Omar Pedrini
Ritmo Tribale

“Distretto Urbano del Commercio” a Bollate

Sportello-polifunzionale Bollate
Sportello-polifunzionale Bollate

In seguito alla ricognizione dei Distretti urbani del Commercio avviata da Regione Lombardia nel 2019, il DUC di Bollate ha mantenuto il prestigioso riconoscimento ed è stato inserito nel primo elenco regionale dei Distretti del Commercio della Lombardia.

Questo grazie al lavoro dello Sportello Unico per le Attività Produttive che, con le sole risorse del personale di ruolo, ha voluto cogliere l’opportunità sia per il prestigio dell’Ente che, di riflesso, per il commercio locale.

La presentazione di una documentazione completa e precisa, è stata valutata positivamente dalla Direzione Sviluppo Economico di Regione Lombardia e, dalla fine di dicembre, il DUC di Bollate è entrato a far parte del nuovo elenco regionale.

Per saperne di più:
La Regione Lombardia, con specifico Decreto della Direzione Sviluppo Economico, ha promosso una ricognizione dei DUC, i Distretti Urbani del Commercio. Queste realtà sono nate per valorizzare in modo innovativo il territorio e promuovere il commercio urbano, efficace fattore di aggregazione per le comunità e importante elemento in grado di attivare dinamiche economiche, sociali e culturali che rafforzano l’identità dei luoghi.

Il monitoraggio ha avuto lo scopo di verificare il mantenimento dei requisiti che erano stati ritenuti necessari alla nascita dei DUC, tenendo conto sia delle attività promosse nell’ultimo triennio che dei possibili scenari futuri.

“L’occasione – ha detto l’Amministrazione – andava assolutamente colta per il DUC di Bollate, sia come riconoscimento alle sinergie più volte messe in capo dall’Amministrazione Comunale e dalle Associazioni di Categoria, sia per garantire, tramite l’inserimento nell’elenco dei Distretti, la possibilità per il nostro DUC di accedere a futuri bandi di finanziamento regionali”.

Angela Hewitt : Medaglia Bach della Città di Lipsia 2020

angela hewit
angela hewit

La pianista canadese Angela Hewitt riceverà la Medaglia Bach della Città di Lipsia: del BachFest Leipzig, l’annuale festival musicale in cui viene consegnata la Medaglia Bach ad un musicista che ha promosso in modo significativo la musica di J.S. Bach.

Sarà il Sindaco di Lipsia Burkhard Jung a consegnarle la medaglia il 20 giugno 2020 durante la cerimonia di premiazione, in occasione del concerto della pianista canadese che eseguirà le “Variazioni Goldberg”.

La giuria, composta dal Presidente del Bach Archive, Prof. Ton Koopman e dal suo Direttore, Prof. Peter Wollny – dal Thomaskantor, Prof. Gotthold Schwarz – dal Direttore Musicale del Gewandhaus, Maestro Andris Nelsons – dal Rettore della Hochschule für Musik und Theater ‘Felix Mendelssohn Bartholdy’, Prof. Martin Kürschner, ha scritto nella motivazione del premio:

“… Dai tempi del canadese Glenn Gould non c’è mai stato un altro artista che abbia posto le interpretazioni di Bach sul pianoforte moderno al centro del proprio lavoro tanto quanto la sua connazionale, Angela Hewitt…”.

Saputa la notizia, la Hewitt ha dichiarato:

“Sono profondamente onorata di ricevere la Medaglia Bach della Città di Lipsia. Questa notizia mi è giunta a sorpresa e mi ha sinceramente commossa.

Ricevere un tale premio dalla città che è sinonimo di Johann Sebastian Bach, ed essere aggiunta ad un elenco di premiati così prestigioso, è più di quanto avrei mai potuto immaginare. Lipsia ha sempre occupato un posto speciale nel mio cuore, da quando ci andai per la prima volta nel 1976 come concorrente al Concorso Internazionale Bach; e la stessa cosa vale per Bach — beh, immagino non ci sia nessun’altra persona con cui ho trascorso così tanto tempo in vita mia, e ne è valso ogni minuto!

Portare le opere di Bach in tutti gli angoli del globo e vedere il conforto e la gioia che donano a persone di ogni provenienza mi ha dato una grande felicità.

Vorrei dedicare questo premio ai miei genitori, entrambi musicisti, che adoravano sia Bach che Lipsia, e in particolare a mio padre, organista, che ha reso la musica di Bach così viva per me da bambina.”