#millemigliamusica, al Castello Sforzesco di Milano

logo MLM web comune MI def
logo MLM web comune MI def

Si aprirà con un omaggio a Lucio Dalla, sulle note di “Nuvolari”, uno dei capolavori del grande artista bolognese e perfetta colonna sonora della proiezione di un breve video dedicato alle auto storiche, lo spettacolo #millemigliamusica, in programma martedì 14 agosto nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco di Milano (inizio ore 21; ingresso 15 euro, ridotto 5 euro per under 10 e over 65).

L’evento, che rientra nel cartellone dell’Estate Sforzesca, sarà una serata di musica e condivisione, un viaggio che – tra suoni e parole, teatro e canzoni – percorrerà le mille miglia delle diversità italiane.

Sul palco si alterneranno l’attrice Cinzia Leone, che con la sua graffiante ironia proporrà due irresistibili monologhi, e diversi musicisti: Marco Ferradini, con i suoi più grandi successi (da “Teorema” a “Lupo solitario”, da “Misteri della vita” a “Weekend in montagna”); Giada Agasucci, che presenterà il suo nuovo singolo “La mia Itaca” (ha duettato con nomi eccellenti della musica italiana e internazionale, tra cui Kylie Minogue, Antonello Venditti, Marco Mengoni, Fedez e Modà ed è stata semifinalista ad “Amici” nel 2014); Jordan Brown, che presenterà alcuni brani originali che fanno parte del suo nuovo progetto (è produttore, compositore e cantante lanciato in tutto il mondo dal singolo “Am I Wrong”, remix in cui mescola house e blues, pubblicato da Sony-Ministry of Sound); Charlotte Ferradini, cantautrice e pianista raffinata e sensibile, vincitrice del prestigioso Premio Bianca D’Aponte (con il brano “Martarossa”), preziosa collaboratrice del padre Marco e molto attiva e presente in diverse iniziative anche discografiche di impegno sociale, fino a UJIG, giovane quartetto di notevole spessore internazionale di jazz sperimentale con sprazzi di rock e fusion, e LUCKY L, autore e compositore nato come beatmaker nel mondo dell’Hip Hop negli anni ’80.

Prima dello spettacolo, un London Bus di colore rosso squillante, magnifico modello della Swingin’ London, attraverserà la città con, a bordo, gli artisti che si esibiranno in serata al Castello Sforzesco e una band. Lungo il percorso, alcune fermate prestabilite permetteranno al pubblico di interagire e assistere alle performance estemporanee dei musicisti.

Dopo la tappa inaugurale di Milano, è intenzione degli organizzatori “portare in tour” il progetto #millemigliamusica a partire dal prossimo autunno in altre sei città: Bologna, Firenze, L’Aquila, Bari, Salerno e Palermo, coinvolgendo artisti di primo piano della scena nazionale legati profondamente ai propri luoghi di origine, ricchi di storia, arte e contaminazioni culturali.

Palcoscenici ideali per condividere le performance di grandi musicisti, giovani talenti e comici brillanti.

Milano, Castello Sforzesco, Cortile delle Armi, martedì 14 agosto, ore 21
#millemigliamusica – Con Cinzia Leone, Marco Ferradini, Giada Agasucci, Jordan Brown, Charlotte Ferradini, Ujig & Lucky L.

Ingresso: 15 euro intero; 5 euro ridotto (under 12 e over 65).
Prevendita il giorno dell’evento: dalle ore 17:30 alle 19:30.
Riapertura porte del Castello Sforzesco e vendita biglietti alla cassa dalle ore 20.

Radio Subasio

RON_IMG
RON_IMG

Mercoledì 28 marzo Ron sarà protagonista dello speciale appuntamento di Radio Subasio “Subasio Music Club”, una serata nella quale un artista si racconta, tra canzoni e parole, davanti a un pubblico ristretto.

Il cantautore il 2 marzo scorso ha presentato ‘Lucio’, il nuovo progetto discografico dedicato all’amico Lucio Dalla, per celebrarne il 75esimo compleanno e farne rivivere la poetica e l’anima musicale.

Una raccolta di 12 brani, tra cui l’inedito “Almeno Pensami” presentato al Festival di Sanremo ed insignito del Premio della Critica intitolato a ‘Mia Martini’, registrati in presa diretta con il supporto di tre grandi musicisti: Elio Rivagli alla batteria, Roberto Gallinelli al basso e Giuseppe Barbera al pianoforte.

Ci saranno anche loro al prossimo Subasio Music Club, per accompagnare Ron (voce e chitarra acustica) e rendere la serata ancora più speciale.
Chiunque volesse partecipare al Subasio Music Club dovrà compilare – entro venerdì 23 marzo – il form presente su radiosubasio.it.

Un’estrazione sceglierà 30 fortunati che potranno assistere, nella Sala Rossa di Radio Subasio, a un incontro ravvicinato con uno degli interpreti più celebrati della musica italiana.

Sanremo: Ron vince il Premio della critica “Mia Martini” sez. Campioni

ron-premio
ron-premio

Con il brano inedito di Lucio Dalla, “ALMENO PENSAMI”, RON si aggiudica il Premio della Critica, intitolato a “MIA MARTINI”, per la Sezione Campioni del 68° Festival di Sanremo.

«Credo che Lucio Dalla abbia messo d’accordo tutti con questa canzone e sia riuscito veramente, come ha fatto tante volte, a entrare nel cuore della gente – dichiara RON – Io mi sono messo al servizio di questa canzone perché era impensabile che una canzone così bella potesse essere dimenticata, visto che era inedita. Ringrazio tutta la critica per questo grande riconoscimento. Davvero GRAZIE!»

Uscirà venerdì 2 marzo “Lucio!”, un omaggio musicale da parte di Ron per celebrare la ricorrenza del 75esimo compleanno di Lucio Dalla e far rivivere la poetica e l’anima musicale del cantautore bolognese, attraverso l’interpretazione del suo storico collega e amico.

“Lucio!” è un progetto discografico in uscita per Sony Music composto da 12 canzoni, tra cui l’inedito sanremese “Almeno Pensami”. Nell’album si troveranno alcuni dei più grandi successi di Dalla e di Ron, che per l’occasione li ha riarrangiati e reinterpretati con il suo stile. Il disco è dedicato a Michele Mondella, grande personaggio del mondo musicale e storico amico e collaboratore di Lucio e Ron.

Questa la tracklist di “Lucio!”: “Almeno pensami”, “4/3/1943”, “Tu non mi basti mai”, “Piazza grande” (in duetto con Lucio Dalla), “Henna”, “Attenti al lupo”, “Quale allegria”, “Chissà se lo sai” (in duetto con Lucio Dalla), “Futura”, “Canzone”, “Cara” e “Come è profondo il mare”.
L’album “Lucio!” è già disponibile in pre-order e inoltre in edizione limitata per Amazon è disponibile anche il pre-order del 45 giri “Almeno Pensami”/“Chissà se lo sai”, autografato da Ron. Mentre è già disponibile in digitale il brano “Almeno Pensami”.

Il brano “ALMENO PENSAMI” gli è stato assegnato personalmente dal Direttore Artistico Claudio Baglioni attraverso Marcello Balestra e gli eredi di Lucio che lo hanno custodito in questi anni e ne hanno autorizzato la pubblicazione al Festival. “Almeno Pensami” è una canzone che risale a inizio 2011 e che Lucio non ha fatto in tempo a pubblicare nell’album di inediti a cui stava lavorando.

Ron: in gara al 68° Festival di Sanremo con “Almeno pensami”

RON
RON

RON sarà in gara al 68° Festival di Sanremo con “ALMENO PENSAMI”, brano inedito del grande LUCIO DALLA, che gli è stato assegnato personalmente dal Direttore Artistico Claudio Baglioni attraverso gli eredi che lo hanno custodito in questi anni e ne hanno autorizzato la pubblicazione al Festival.

Quando Baglioni, tramite Marcello Balestra, ci ha contattato per avere Lucio al Festival con un suo brano inedito – racconta Daniele Caracchi di PressingLine storica etichetta di Lucio Dalla – il nostro primo pensiero positivo è stato quello di poter festeggiare il suo 75° compleanno a Sanremo, tutti assieme, noi e i suoi amici di sempre. Quindi pensate quando ci è stato proposto Ron quale sia stata la nostra gioia, perché nessuno meglio di Lui può interpretare una delle ultime opere scritte da Lucio. Sicuramente questo brano non poteva essere in mani migliori.

“ALMENO PENSAMI” è una canzone d’amore ricca di suggestioni che farà rivivere sul palco dell’Ariston la poetica e l’anima musicale del cantautore bolognese attraverso l’interpretazione del suo storico collega e amico. Da “Il gigante e la bambina” ad “Attenti al lupo” passando per “Piazza Grande”, questi sono solo alcuni dei più grandi successi della musica italiana che testimoniano l’importante sodalizio artistico tra Ron e Lucio.

«L’invito da parte di Claudio Baglioni a cantare un brano inedito di Lucio Dalla a Sanremo mi ha profondamente colpito… non sapevo dell’esistenza di questa canzone – racconta Ron in merito alla sua partecipazione a Sanremo – È strano, nuovo e bello poter cantare un brano di un grande amico che non è più con noi, anche se per me Lucio non se n’è mai andato veramente. E mi affascina l’idea di poter interpretare qualcosa di suo, rimasto nascosto fino ad oggi, e di essere il portavoce di questo meraviglioso ricordo e omaggio. Ringrazio Claudio per questa opportunità unica e gli eredi di Lucio, grazie ai quali possiamo godere ancora tutti di nuove parole e musica di Lucio.
Sarò a Sanremo dunque, con emozione, con la leggerezza e l’intensità che questo brano mi ha comunicato appena ho avuto la fortuna di ascoltarlo. E sono onorato di poter nuovamente condividere questa esperienza sul palco dell’Ariston con Lucio, come 46 anni fa… con “Piazza Grande”».

Questa sarà l’ottava volta in gara al Festival di Sanremo per RON che ha fatto il suo esordio sul palco dell’Ariston a soli 16 anni in coppia con Nada e ha vinto il Festival nel 1996 in coppia con Tosca con il brano “Vorrei incontrarti fra cent’anni”. La sua carriera come autore comincia nel 1972, quando scrive insieme a Dalla la musica di “Piazza Grande”, presentata poi a Sanremo da Lucio. Restano indimenticabili alcune sue canzoni tra le quali “Non abbiam bisogno di parole”, “Anima”, “Joe Temerario”, “Una città per cantare”, “Vorrei incontrarti fra cent’anni”, “Attenti al Lupo”.

“Come è profondo il mare ” – nei negozi, a 40 anni dalla prima pubblicazione

Lucio Dalla
Lucio Dalla

A quarant’anni di distanza dalla prima pubblicazione, torna nei negozi “COME È PROFONDO IL MARE”- Legacy Edition, uno dei capolavori del grande LUCIO DALLA, disponibile dal 24 novembre.

“COME È PROFONDO IL MARE”- Legacy Edition uscirà nella versione CD che comprende l’album “Come è profondo il mare” + 1 CD bonus contenente 7 brani live inediti e un libretto di 40 pagine con foto e contenuti inediti e la versione LP dell’album rimasterizzato a 24bit/192KHZ, la migliore definizione attualmente possibile, + 1 CD bonus con 7 brani live inediti e libretto.

“Come è profondo il mare”, pubblicato per la prima volta nel 1977, è il primo disco in cui Lucio Dalla è autore anche dei testi ed è proprio con questo album che si consacreranno le sue doti da solista. A 40 esatti dalla prima pubblicazione del brano, Sony Music vuole rendere omaggio e celebrare questo grande artista attraverso la ripubblicazione di questo suo capolavoro.

In attesa dell’uscita della Legacy Edition, il 22 novembre verrà pubblicato sul canale Vevo di Lucio Dalla il videoclip di “Come è profondo il mare” (https://www.vevo.com/artist/lucio-dalla) con Luca Carboni e con la regia di Gianluca “Calu” Montesano.