Maryna: “Lontano da te”

MarynaLontanodateartwork
MarynaLontanodateartwork

È online, al seguente link, il video ufficiale di “LONTANO DA TE” (distribuzione Artist First), il nuovo singolo, cantato in italiano e spagnolo, della webstar, cantautrice e perfomer italo – spagnola MARYNA: https://youtu.be/TlJHTKyt708.

Il video è un’esplosione di energia, in cui sono espressi a pieno i molteplici talenti di Maryna, non solo star del web, ma artista a 360°, cantante, attrice e ballerina, che scrive e compone le proprie canzoni in maniera indipendente. La direzione della fotografia è stata affidata a Federico Rinaldi.

Disponibile su tutte le piattaforme digitali (https://maryna.lnk.to/LontanoDaTe), “Lontano da te” è un brano irresistibile che rappresenta un perfetto punto di incontro tra la melodia italiana e i sound tipici legati al mondo latino e reggaeton. L’unione tra queste sonorità travolgenti rende la cantautrice un’artista unica all’interno del panorama musicale.

«”Lontano da te” racconta la voglia di rincontrarsi e di viversi, rompendo le distanze e le barriere del tempo e dello spazio – racconta Maryna – Note calde come l’estate accompagnano un brano tutto da ballare e da cantare».

Lapresa Twins al terzo posto fra i profili TikTok

LapresaTwins
LapresaTwins

Lapresa Twins

Nei mesi del lockdown hanno aumentato del 250% i follower

del loro profilo TikTok
che diventa così il terzo più seguito in Italia.

Ecco chi sono i gemelli più amati del social del momento…

Che i ragazzi italiani, come i loro coetanei del resto del mondo, abbiano la necessità viscerale di stare in contatto tra di loro è cosa nota. Che lo facciano sempre di più utilizzando i social come tramite, è innegabile. Che i mesi di lockdown e distanziamento sociale abbiano inevitabilmente aumentato il tempo medio passato sul web è intuibile, oltre che confermato dalle ricerche.

Eppure queste cose da sole non bastano a spiegare la vera e propria escalation di consensi nelle scorse settimane di un profilo in particolare, quello dei LAPRESA TWINS, che hanno visto il numero di follower e di like diventare due volte e mezza quello, già molto alto, che avevano poco più di 4 mesi fa!

Per chi non li conoscesse, i Lapresa Twins sono fratelli ma soprattutto sono un duo artistico.

Bolognesi, ventunenni, Nicholas e William si sono sempre dilettati in diverse attività, sia a livello sportivo che artistico.

Calcio (William arriva in serie D), Mixed Martial Arts (Nicholas vince nel 2014 i campionati italiani) e poi recitazione (Nicholas partecipa al cortometraggio “Sono Cesare ma chiamatemi Mimmo” per la regia di Orfeo Orlando, e al docu-film diretto da Paolo Muran “Tutto il palazzo”) e modeling (hanno sfilato in tanti eventi e sono recentemente stati modelli per Champion mentre li abbiamo visti alle ultime sfilate de Dolce&Gabbana).

Due anni fa (maggio 2018) la svolta che cambia la loro vita: approdano su YouTube, e a settembre si iscrivono a TikTok su cui iniziano a uploadare i loro video con continuità da gennaio 2019. Ed è proprio qui che i Lapresa Twins hanno trovato la loro dimensione ideale, arrivando in pochissimo al grande successo., al punto che già a dicembre 2019 sono indicati da media come TG1 RAI e Forbes come TikToker con l’engagement più alto in Italia.

Risultati frutto di un lavoro instancabile e quotidiano che i ragazzi hanno dedicato alla crescita della qualità dei contenuti del loro profilo, quando ancora non si sapeva se TikTok sarebbe diventato il colosso che è ora, ma per la pura voglia di fare e fare bene!

Arriviamo così al 2020.

A fine gennaio i follower erano 2,2 milioni. Poi, come sappiamo, il lockdown.

A fine marzo avevano superato i 3 milioni, e i loro video generavano una media di 200 milioni di visualizzazioni al mese.

Oggi hanno superato i 5,5 milioni, e le visualizzazioni medie mensili sono oltre 400 milioni.

Una crescita incredibile, che va ben oltre il rafforzamento delle posizioni dei “colleghi”, ragazzi che come loro sono diventati ancora di più un punto di riferimento per i loro coetanei durante questi mesi di isolamento. No, quella dei Lapresa Twins è una scalata esponenziale. Come altro definire un aumento del 250% in 20 settimane di un risultato, già molto alto, costruito in oltre un anno di attività?

Se ne stanno accorgendo anche i media, come Buzzoole che ha recentemente stilato una classifica per visualizzazioni medie (visualizzazioni totali diviso il numero di post), considerando esclusivamente i tiktoker che abbiano pubblicato più di 100 video (20 al mese) da gennaio a maggio 2020: al primo posto della classifica ci sono proprio Nicholas e William che con 280 video pubblicati hanno raggiunto una media di circa 4,17 milioni di visualizzazioni a video!

Le motivazioni?

Possono essere tante. Di sicuro, la prima va ricercata nel loro particolarissimo stile, che li ha resi forse i tiktoker italiani più seguiti all’estero. I loro video sono infatti adatti anche a un pubblico internazionale: non hanno bisogno di traduzioni perché fatti di immagini, immagini curate, divertenti, briose e positive. Poi, la loro grande versatilità: diversamente da quanto viene fatto di solito, il loro profio non segue uno specifico format: i gemelli infatti alternano costantemente scenette comedy, brevi tutorial di trucco scenico, effetti speciali… Una capacità di rinnovarsi costantemente che cattura l’attenzione e alimenta la curiosità dei loro follower che ogni giorno li seguono per scoprire quale sarà la video-follia di Nicholas e William!

Ogni giorno, più volte al giorno, in realtà: nell’anno e mezzo di attività i ragazzi hanno infatti pubblicato quasi 1300 video diversi… Un vero “lavoro a tempo pieno” fra ideazione, realizzazione e post produzione; processo che ormai maneggiano alla perfezione grazie alla continua sperimentazione nel creare contenuti nuovi e accattivanti, alla cura maniacale della qualità dei loro video e a un oggettivo talento creativo e comunicativo personale.

Con queste premesse, i Lapresa Twins si profilano sempre più nettamente fra i principali punti di riferimento di una generazione di ragazzi italiani (e non solo…) che apprezza creatività e qualità e cerca la positività per superare i momenti meno facili. Ottimo lavoro, ragazzi!

Anna con il successo di “BANDO”: un altro passo verso l’estero

Anna Endor_cover BandoUK
Anna Endor_cover BandoUK

Si aggiunge un piccolo ma importante nuovo tassello alla storia di “BANDO”, il singolo che ha portato al successo la sedicenne rapper spezzina ANNA.
Da oggi infatti è disponibile in tutti gli store digitali italiani e all’estero il remix del brano firmato dal DJ e produttore inglese ENDOR.
Questo remix segna un nuovo passo verso il mercato internazionale di “BANDO” dopo la collaborazione con una delle star della musica urban tedesca MAXWELL.

Pubblicato ufficialmente su tutte le piattaforme digitali il 31 gennaio (pochi giorni dopo la firma con Virgin Records), “BANDO” ha macinato giorno dopo giorno record su record ottenendo in meno di 4 mesi il disco di PLATINO e arrivando a superare quota 32 milioni di stream su Spotify e oltre 2 milioni e mezzo di ascoltatori al mese sulla stessa piattaforma.

Ma non è tutto: “BANDO” è arrivata in vetta anche alla classifica di Apple Music e Shazam oltre ovviamente a quella ufficiale FIMI-GFK dove è rimasta in vetta per 3 settimane consecutive.

Fuori dai nostri confini quella con MAXWELL e questa nuova collaborazione con ENDOR sono solo le prime di molte altre fughe oltre confine di ANNA.

E la storia continua…

“Sultant’a mia” – Rocco Hunt

ROCCO HUNT
ROCCO HUNT

Fuori mercoledì 3 giugno “SULTANT’A MIA” (Sony Music Italy), il nuovo singolo di Rocco Hunt, prodotto da Nazo.

Il brano, che nasce come regalo ai fan sui social da parte del rapper salernitano, ha sin da subito ricevuto un grande apprezzamento dai suoi follower, che lo hanno potuto ascoltare in anteprima.

A grande richiesta, “SULTANT’A MIA” uscirà ufficialmente la prossima settimana ed è già disponibile in pre-save al link https://forms.sonymusicfans.com/campaign/rocco-hunt-sultant-a-mia/.

Il singolo, ancora prima della sua release ufficiale, rappresenta un nuovo grande traguardo in un anno già ricco di successi per Rocco Hunt.

«Dopo un lungo periodo di lockdown, in cui non è stato possibile per le persone stare insieme, questo pezzo è una liberazione – commenta Rocco Hunt – Finalmente ci si può riabbracciare e quindi “Se non scendi salgo io, stasera sei soltanto mia”. Abbiamo deciso di lanciare il brano sulla chat messenger, e il giorno stesso suonava già nelle macchine e sui balconi, prima ancora che uscisse ufficialmente. Con Valerio Nazo, il producer del brano, ho trovato la mia dimensione, il mio mondo…sono sereno e pronto a far uscire tanta musica prossimamente.»

“Bordello” è il nuovo singolo di Marta Daddato

marta daddato
marta daddato

“Bordello” è il nuovo singolo di Marta Daddato dall’8 maggio su tutte le piattaforme digitali su etichetta Cantieri Sonori/Polydor/Universal Music.

Marta Daddato, 17 anni, romana, inizia a fare rap sulla piattaforma TikTok dove in poco tempo raccoglie oltre 1,4milioni di follower. Da TikTok a Spotify e Youtube il passo è breve. Marta ad oggi ha all’attivo tre singoli, “Sto una bomba”, “Danni” e l’ultimo “Queen” pubblicato all’inizio di quest’anno e che ad oggi conta più di 5milioni di visualizzazioni su Youtube e oltre 1,2milioni di stream su Spotify.

“Bordello” è un brano scritto di pancia, che non segue regole e rappresenta il mio modo di affrontare le cose: non mi interessa il parere degli altri, vado dritta per la mia strada e trasformo i miei punti deboli in punti di forza. Ognuno dovrebbe imparare ad accettare se stesso e fare ciò che gli pare e piace, vivere con leggerezza senza stare ad ascoltare il “bordello” che c’è fuori. (Marta Daddato)