Fabri Fibra: “Tradimento” 10 anni dopo

TRADIMENTO
TRADIMENTO

A 10 anni dall’uscita di “Tradimento”, l’esordio mainstream di Fabri Fibra sotto Universal, il rapper stupisce ancora tutti i suoi fan.

Infatti, per lanciare la versione reloaded dell’album che uscirà il 10 giugno, l’artista ha deciso di “premere il tasto rewind” e catapultare i suoi fan nel 2006.

Come? Creando un tributo interattivo e multimediale sul social network più amato dai millennials: Instagram.

Un viaggio temporale fatto d’immagini, video e parole. Un vero e proprio museo virtuale pieno di  cimeli, aneddoti, interviste e concerti, tutto visitabile su un profilo aperto per l’occasione e destinato a rimanere: @tradimento10anni.

Se ai trentenni di oggi non è necessario spiegare cosa abbia significato l’uscita di “Tradimento”, forse interesserà loro conoscere dettagli e retroscena che non erano stati svelati o capiti all’epoca, attraverso tutti i contenuti extra consultabili direttamente dal profilo.

Diverso è per i ragazzi di oggi, ormai innamorati del rap, che tramite Instagram potranno scoprire l’album e immergersi in quei giorni, preludio di una rivoluzione musicale che ha sdoganato l’hiphop in Italia.

Per riuscire nell’impresa Fabri Fibra si è affidato al creative team Arnold, un gruppo con una forte expertise digital e unconventional, che ha ricostruito fisicamente ogni tappa di quel periodo e l’ha trasformato in un progetto digitale senza precedenti.

Un modo inedito e coinvolgente di fare digital storytelling e una strategia innovativa nell’utilizzo di uno dei social più in voga.

10 m² di ricordi, 40.000 pixel di creatività digitale, 5 giorni di shooting e 90 post su Instagram. Tutto questo per celebrare l’album che, sconvolgendo l’idilliaca quiete musicale del Bel Paese, ne ha assolutamente cambiato l’aspetto e la sostanza.

Io Odio Fabri Fibra Tour 2016

IO ODIO FABRI FIBRA TOUR 2016
IO ODIO FABRI FIBRA TOUR 2016

Tradimento, l’album di esordio di Fabri Fibra in major, verrà nuovamente pubblicato il 10 giugno 2016, nello stesso periodo che 10 anni fa lo ha visto per la  prima volta al numero 1 della classifica di vendita. Questa volta però, per godere di un album senza tempo e dai contenuti più che mai attuali, arriverà in un doppio cd contenente la versione originale del 2006 più Tradimento Reloaded – una rivisitazione 2016 dei brani più rappresentativi dell’album con remix, strofe inedite di alcuni dei maggiori rappresentanti della scena rap italiana, oltre a numerosi ospiti che lo raccontano a loro modo, direttamente sul disco attraverso alcuni skit.

IO ODIO FABRI FIBRA TOUR – Da maggio Fabri Fibra porterà Tradimento solo su alcuni palchi italiani in un tour costruito ed ideato attorno solo ad appuntamenti unici:

 24.05 – NONANTOLA (MO) – VOX CLUB data zero

28.05 – MILANO – Wired Next Fest con Marracash

09.07 – GENOVA – Porto Antico con Marracash

12.07 – TORINO – Grugliasco

13.07 – VARALLO SESIA (VC) – PIAZZA VITTORIO EMANUELE II

17.07 – LUCCA SUMMER FESTIVAL “Volevi il rap” con Fabri Fibra, Guè Pequeno, Marracash e Clementino

24.07 – GALLIPOLI – Parco Gondar

3.09 – TREVISO – Home Festival

L’uscita di un disco rivoluzionario come Tradimento ha segnato in modo indelebile sia il panorama musicale italiano sia la scena rap nazionale; ascoltando le diciassette tracce che compongono la sua tracklist si ripensa alla lunga scia del successo del disco e del suo autore, nonché alle ombre delle polemiche generate da quelle rime forti, crude e non filtrate che ne accompagnarono la pubblicazione.

Tradimento, pubblicato originariamente il 26 maggio 2006, contiene testi espliciti e provocatori ed ha aperto il mercato discografico italiano, per la prima volta al rap più diretto, portando l’immaginario hardcore e underground indipendente al centro del mainstream.

Il successo del rap odierno è senz’altro imputabile anche al potere dirompente di quell’album che ha prodotto innumerevoli tentativi di emulazione, e viene da chiedersi se l’onda di critiche che gli si scagliarono contro, abbiano veramente consegnato le chiavi di lettura di quel genere che oggi riempie le orecchie di tutti.

Contestato, criticato, amato e decodificato, grazie a questo album e agli altri suoi lavori successivi, ancora oggi Fabri Fibra è il rapper che porta nella sua musica più chiavi di lettura della realtà, sia positiva che negativa; Fibra aggiunge prospettive e riflessioni sempre diverse e provocatorie alla quotidianità, generando dibattiti che più di una volta sono stati costruttivi ed in grado di confermare ed affermare la scena rap nella musica italiana in senso più ampio. Non è cantautorato, ma rap al suo meglio, per tecnica e contenuti.

 FABRI FIBRA – TRADIMENTO 10 ANNI disponibile dal 10 giugno in 2 versioni:

1a VERSIONE DOPPIO CD (CD1: L’album originale + CD2 Reloaded)

 CD1 versione originale di Tradimento

1 – RAP IN GUERRA

2 – SU LE MANI

3 – APPLAUSI PER FIBRA

4 – MAL DI STOMACO

5 – OGNI DONNA

6 – LA PULA BUSSO’

7 – FAI COME NOI

8 – TUTTI IN CAMPANA

9 – ROMPITI IL COLLO

10 – SONO UN SOLDATO

11 – COCCOLE

12 – VAFFAN***O SCEMO feat. Nesli

13 – IL TRIANGOLO SI’

14 – TUTTI MATTI

15 – IDEE STUPIDE feat. Diego Mancino

16 – CHE CAZZATA

17 – CUORE DI LATTA

 CD2 Reloaded tracklist:

1 – INTRO

2 – RAP IN GUERRA [Don Joe Remix] (feat. Jake La Furia + skit Gue Pequeno)

3 – SU LE MANI (feat. Tolu + skit Noyz Narcos)

4 – MAL DI STOMACO [Takagi & Ketra Remix] (feat. Emis Killa)

5 – OGNI DONNA [Big Fish Remix]

6 – LA PULA BUSSO’ 2016 (feat. Gemitaiz)

7 – FAI COME NOI [Deleterio Remix]

8 – ROMPITI IL COLLO (feat. Madman)

9 – SONO UN SOLDATO [Fuzzy Remix] (+ skit Salmo)

10 – COCCOLE [PK Remix]

11 – VAFFAN****O SCEMO [Yazee Remix] (feat. Nitro)

12 – IL TRIANGOLO SI [Dopesquad Remix]

13 – TUTTI MATTI [Aquadrop Remix]

14 – IDEE STUPIDE (feat. Claver Gold + skit Marracash)

2a VERSIONE SUPER DELUXE BOX

DOPPIO CD (CD1: L’album originale + CD2 Reloaded)

+ CD Pensieri Scomodi (mixtape del 2006)

+ T-SHIRT “Io Odio Fabri Fibra 2016″

+ DOPPIO VINILE di Tradimento

+ poster celebrativo

 www.fabrifibra.it

www.universalmusic.it

www.fepgroup.it

 

 

Fabri Fibra

Fabri Fibra
Fabri Fibra

Registra il soldout, a dieci giorni dal concerto, il live di Fabri Fibra al Fabrique di Milano il 17 ottobre. Ultimi biglietti disponibili per il secondo appuntamento: Roma, Atlantico – 24 ottobre. (circuito: www.ticketone.it – info: fepgroup.it)

Fabri Fibra ha immaginato e concepito le due date evento di Squallor come un naturale prolungamento al suo ultimo album, dove porterà soprattutto i brani di quello che è il suo lavoro più scuro, forte, il suo black album, musicalmente e scenograficamente pensato per chi da sempre segue il suo percorso artistico.

Sul palco con Fabri Fibra, per gli unici appuntamenti sui palchi delle due maggiori città italiane, il dj Double S. 

Squallor, ottavo album di inediti di Fabri Fibra, è uscito con un annuncio a sorpresa dai suoi canali lo scorso 7 aprile, ed è entrato in classifica al secondo posto con le sole vendite digitali di un unico negozio (iTunes).

Ad oggi quattro i video realizzati per l’album:

IL RAP NEL MIO PAESE https://youtu.be/n595m2tEPOo

COME VASCO (versione studio) https://youtu.be/-j03_0VvzWQ

PLAYBOY feat. Marracash https://youtu.be/yOW3yWHXrBE

ALIENO http://vevo.ly/qTivg9

 

(da “Alieno”: Dal primo demo ad oggi come sto, rispondo ripagato in pieno, il testo non si capisce lo spero, ti porto dovefinisce l’arcobaleno. Il successo cos’è? E’ quando tutti indicano la stessa cosa).

 

Sabato 17 ottobre MILANO – SOLD OUT

FABRIQUE, via Fantoli, 9 – ore 21:00

Sabato 24 ottobre ROMA – ULTIMI BIGLIETTI DISPONIBILI

ATLANTICO via dell’Oceano Atlantico, 271D – ore 21:00

www.fabrifibra.it

www.facebook.com/FabriFibra

www.twitter.com/fabrifibra

 

FEBO feat DANIELE VIT “QUESTO E’ AMORE”

Da Venerdì 22 Giugno è in rotazione radiofonica il nuovo singolo “Questo è Amore” (etichetta CAMARECORDS), un brano tutto Beat del cantautore ANDREA FEBO, che miscela lo stile cantautorale ad un sound elettronico con contaminazioni Dubstep.

Il brano colloca l’amore al centro della vita, un solido punto di partenza per affrontare le difficoltà di ogni giorno, il featuring con Daniele Vit voce predominante del panorama Hip Hop (Fabri Fibra, ClubDogo, Nesli, Tormento…) esalta l’intensità e la potenza sonora di questo singolo. 

Sopra alle apparenze sai chi c’e’? sopra alle mancanze sai chi c’è? Sopra alla speranza sai chi c’è? Sopra alle ingiustizie sai chi c’è? Sopra al freddo cane sai chi c’è? Sopra al mondo infame sai chi c’è? Sopra a tutto il resto sai chi c’è? Sopra a tutto questo…solo TE!”, con questa frase Andrea Febo vuole racchiudere l’importanza dell’amore, presentando al pubblico il primo estratto dell’album in uscita in autunno, prodotto da New Road.

 

Ad accompagnare queste note colme di energia un videoclip del tutto particolare, un insieme di oltre 2400 stickers  applicati in tutto ciò che ci circonda quotidianamente.

Non è facile da spiegare con le parole, meglio guardare!

 

Il videoclip è visibile al seguente link : http://youtu.be/yois8NWFSHc

HEINEKEN JAMMIN’ FESTIVAL 2012

 

The Cure e Red Hot Chili Peppers: saranno loro gli headliner di due delle tre serate di

Heineken Jammin’ Festival 2012, che torna giovedì 5, venerdì 6 e sabato 7 luglio nella

nuova location di Fiera Milano Live, Rho. Tre giorni da vivere live, tre giorni di grande

musica arricchiti dalle performance di molti altri artisti, italiani e stranieri, che andranno a

completare il cast.

L’evento – organizzato da Live Nation, promosso da Heineken Italia e ospitato Fiera Milano

e dal Comune di Rho – nella sua nuova edizione milanese offrirà numerosissimi concerti

per tre giorni consecutivi con una formula collaudata in 13 edizioni, proponendosi come

l’appuntamento estivo più atteso non solo in Italia ma anche all’estero.

Il 5 luglio, reduci dai sold out di Milano e Torino e a 10 anni dalla loro ultima esibizione sul

palco dell’Heineken Jammin’ Festival, i Red Hot Chili Peppers porteranno on stage i brani

tratti dal loro ultimo album I’m with you, oltre ai grandi successi che li hanno resi indiscussi

protagonisti della scena rock mondiale, tanto da meritare quest’anno un posto nella

prestigiosa Rock and Roll Hall of Fame; il 7 luglio The Cure, icone internazionale della

musica new wave e post punk, torneranno sul palco dell’Heineken Jammin’ Festival a

distanza di 8 anni: suoneranno i brani tratti dai loro 14 album e, ovviamente, dall’epico

disco “Wish” che proprio nel 2012 festeggia 20 anni dalla data di pubblicazione.

Ma Heineken Jammin’ Festival, da sempre, non è solo musica: nel nuovo spazio di Fiera

Milano Live, Rho verranno allestite infatti aree tematiche di intrattenimento che

consentiranno agli appassionati di respirare l’atmosfera dell’evento anche attraverso

sport, relax e divertimento, avendo così la possibilità di vivere un’esperienza unica, anche

nel corso della giornata e non solo durante le performance degli artisti.

Un marchio diventato negli anni una garanzia che in tutte le sue edizioni ha portato in

Italia gli artisti più famosi del mondo – dai Pearl Jam agli Aerosmith, dai Rem agli Iron

Maiden, dai Metallica a Marylin Manson, dai Muse agli Oasis, ai Red Hot Chili Peppers, ai

Massive Attack, ai Black Eyed Peas, ai Coldplay – e quelli più apprezzati in Italia, i

Negramaro, Cesare Cremonini, Fabri Fibra, Vasco Rossi che con la sua performance ha

tenuto a battesimo la prima edizione dell’ Heineken Jammin’ Festival nel 1998.

 

Prezzi

Biglietto per una giornata: 55 euro + diritti di prevendita

Biglietto “Pit Fronte Palco”: 65 euro + diritti di prevendita

Abbonamenti per le 3 giornate del Festival: 150 euro + diritti di prevendita

I biglietti sono in vendita su TicketOne.it e presso tutti i punti vendita, rivenditori autorizzati e i sistemi

di vendita di Ticket One, Charta, Nuovo Box Office Firenze, Circuito Green Ticket Orbis (Roma),

Unicredit.

Per maggiori informazioni LIVE NATION ITALIA (02.53006501 – www.livenation.it)