Esplorando la musica – II Edizione al Teatro LaBolla di Bollate

Teatro LaBolla di Bollate
Teatro LaBolla di Bollate

Venerdì 31 gennaio, alle ore 21.00, nell’ambito della Stagione del Teatro LaBolla, riprende il ciclo di incontri “Esplorando la MUSICA”, percorso divulgativo dedicato all’opera e alla musica, in collaborazione con l’Accademia Teatro alla Scala di Milano.

Il M° Giuseppe Califano ci accompagnerà in un viaggio senza confini, nell’infinito mondo musicale, uno spazio ricco di aneddoti e sogni, personaggi e racconti. Il progetto ideato lo scorso anno dal direttore artistico dell’Accademia Vivaldi – Ist. Mus. Città di Bollate, M° Claudia Gualco, viene riproposto con nuovi contenuti, per offrire momenti di avvicinamento musicale di facile comprensione, coinvolgenti e soprattutto accessibili a tutti.

L’area didattica dell’Accademia Teatro alla Scala si occupa di progetti di didattica musicale e didattica delle arti e discipline dello spettacolo, che si concretizzano in percorsi di formazione, incontri e seminari pubblici. Il M° Giuseppe Califano, pianista, compositore, direttore d’orchestra e formatore. Dal 2010 collabora nell’ambito della didattica con diverse realtà, tra cui Festival Milano Musica, Mito Settembre Musica, Renata Tebaldi Fondazione Musei, As.Li.Co e Accademia Teatro alla Scala. Ha diretto fra le altre l’Orchestra dell’Accademia Europea, i Musici di Parma e l’Orchestra di Milano Classica. Ha diretto la compagnia Opera17 e Il circolo delle quinte. Le sue composizioni hanno riscosso riconoscimenti sia in Italia che all’estero.

Il primo incontro, dedicato a Tosca, “Prima della Prima”, si è svolto il 29 novembre, a cui è seguita, il 7 dicembre, la proiezione di Tosca, in diretta dal Teatro alla Scala di Milano.

Venerdì 31 gennaio si riprende con l’appuntamento “LUDWIG VAN: il Titano della musica – Per i 250 anni dalla nascita di Ludwig van Beethoven”. Non solo la storia di un genio, ma prima di tutto la storia di un uomo: un uomo capace di superare se stesso, il proprio destino, capace di librarsi in alto sulla Storia e continuare, ancora oggi, a rimanere lassù.

Seguiranno:

Venerdì 21 febbraio “IL BARBIERE DI SIVIGLIA – Gioachino Rossini – Ovvero ALMAVIVA, o sia L’inutile precauzione”;

Venerdì 13 marzo “ARTURO BENEDETTI MICHELANGELI: Dal suono ritrovato all’ultimo canto” – Per i 100 anni dalla nascita del pianista.

Gli incontri si svolgono nel Foyer del Teatro LaBolla, sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. La proposta rientra nel progetto culturale “DAL NULLA A LABOLLA” a cura dell’Amministrazione comunale di Bollate, Accademia Vivaldi – Ist. Mus. Città di Bollate, Nudoecrudo teatro e L’Orablu, sostenuto da Fondazione Comunitaria Nord Milano onlus.

Informazioni su www.labollateatro.it

Ufficio Cultura di Bollate – P.zza A. Moro 1 tel. 02.35005575 mail: info@labollateatro.it

Inizio spettacolo h 21.00 presso LaBolla Teatro – Piazza della Resistenza – 20021 Bollate (MI)

“Distretto Urbano del Commercio” a Bollate

Sportello-polifunzionale Bollate
Sportello-polifunzionale Bollate

In seguito alla ricognizione dei Distretti urbani del Commercio avviata da Regione Lombardia nel 2019, il DUC di Bollate ha mantenuto il prestigioso riconoscimento ed è stato inserito nel primo elenco regionale dei Distretti del Commercio della Lombardia.

Questo grazie al lavoro dello Sportello Unico per le Attività Produttive che, con le sole risorse del personale di ruolo, ha voluto cogliere l’opportunità sia per il prestigio dell’Ente che, di riflesso, per il commercio locale.

La presentazione di una documentazione completa e precisa, è stata valutata positivamente dalla Direzione Sviluppo Economico di Regione Lombardia e, dalla fine di dicembre, il DUC di Bollate è entrato a far parte del nuovo elenco regionale.

Per saperne di più:
La Regione Lombardia, con specifico Decreto della Direzione Sviluppo Economico, ha promosso una ricognizione dei DUC, i Distretti Urbani del Commercio. Queste realtà sono nate per valorizzare in modo innovativo il territorio e promuovere il commercio urbano, efficace fattore di aggregazione per le comunità e importante elemento in grado di attivare dinamiche economiche, sociali e culturali che rafforzano l’identità dei luoghi.

Il monitoraggio ha avuto lo scopo di verificare il mantenimento dei requisiti che erano stati ritenuti necessari alla nascita dei DUC, tenendo conto sia delle attività promosse nell’ultimo triennio che dei possibili scenari futuri.

“L’occasione – ha detto l’Amministrazione – andava assolutamente colta per il DUC di Bollate, sia come riconoscimento alle sinergie più volte messe in capo dall’Amministrazione Comunale e dalle Associazioni di Categoria, sia per garantire, tramite l’inserimento nell’elenco dei Distretti, la possibilità per il nostro DUC di accedere a futuri bandi di finanziamento regionali”.

Giocotanto: tornano gli appuntamenti per famiglie

ludobus-maggio-2018-giochi
ludobus-maggio-2018-giochi

A Bollate tornano gli appuntamenti dedicati alle famiglie con bambini da 0 a 36 mesi nello spazio Giocotanto di via Nenni 37, grazie al progetto Passi Piccoli finanziato dall’impresa sociale Con i bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa. Ecco le opportunità:

SPAZIO PAPA’ – sabato 25 gennaio e 22 febbraio alle 10.30 – 12.00, con le educatrici di Consorzio Sir. Come racconta un papà che ha frequentato le attività “Ci sono tanti bambini, le educatrici sono più che cortesi, c’è tutta la disponibilità da tutti i punti di vista, per farci stare a nostro agio. Perciò dal mio punto di vista, qua, in questa zona, è la cosa più bella che è capitata per i genitori e per i bambini”.

FAMIGLIE INSIEME – venerdì 17 gennaio e 31 gennaio dalle 16.30 alle 18.30 per giocare tutti insieme.

SOCIALIZZIAMO – lunedì dalle 16.30 alle 18.30 e il giovedì dalle 15.30 alle 17.30, gestiti dalle educatrici di Koinè cooperativa sociale. Carla è la mamma di una bambina e così racconta la sua esperienza ”Ho scelto questo spazio in alternativa al nido, l’ho scoperto su facebook e mi trovo molto bene. Trovo tante persone, altre mamme con cui confrontarmi e mia figlia trova bambini con cui socializzare. Io consiglierei di venire qua, è un’occasione di trovare altre persone, fare amicizia, far socializzare i bambini, farli giocare e per noi mamme confrontarci su qualsiasi argomento che ci preoccupa”.

IL PROGETTO PASSI PICCOLI
Spazi e occasioni di incontro e socializzazione per bambini piccoli e genitori, esperienze educative di qualità, ostetriche che aiutano le neo mamme a casa, spettacoli teatrali e letture ad alta voce, educatrici a supporto delle famiglie che necessitano di un aiuto per gestire figli e bilancio in un momento di difficoltà, un ludobus itinerante che porterà giochi, letture e animazioni in giro per il territorio, la riqualificazione di alcuni giardini di asili nido con materiali naturali, la mappatura delle risorse presenti nel territorio sono tra le azioni previste dal Progetto Passi Piccoli. Il progetto è stato selezionato dall’impresa sociale ‘Con i Bambini’ nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

PASSI PICCOLI, COMUNITÀ CHE CRESCE offre pari opportunità educative di qualità, ad accesso gratuito, a tutte le bambine e i bambini dalla nascita fino ai tre anni di età che abitano a Baranzate, Bollate, Cesate, Garbagnate Milanese, Novate Milanese, Paderno Dugnano, Senago, Solaro.

Bollate: Corso gratuito per donne over 40 disoccupate.

lucia-rocca
lucia-rocca

Sei una donna over 40 disoccupata da almeno 4 mesi? L’Assessorato alle Pari opportunità e lavoro, in collaborazione con la società Evosolution S.r.l. (organizzatrice del corso), promuove un percorso professionale gratuito in regime di Dote lavoro di «Operatore della logistica nella grande distribuzione organizzata» di 60 ore, rivolto esclusivamente a donne over 40, disoccupate da almeno 4 mesi e fortemente motivate a riqualificarsi.

« La disoccupazione femminile, soprattutto quella dopo i 40 anni di età, è purtroppo, una realtà sempre più diffusa. Con questa collaborazione, vogliamo aiutare le donne del nostro territorio a restare aggiornate e acquisire nuove competenze per poter accedere nuovamente al mercato del lavoro – dice l’Assessore alle Pari opportunità e lavoro, Lucia Rocca. Ci auguriamo che anche altre realtà possano promuovere percorsi di formazione e riqualificazione simili. Da parte nostra siamo ben intenzionati a sostenere percorsi finalizzati a promuovere la riqualificazione professionale e lavorativa dei propri cittadini, ».

Il corso, di 60 ore, si svolgerà a partire dalla fine di gennaio 2020, nella sede della società Evosolution S.r.l. (zona Bovisa). Al corso fine del corso verrà rilasciato l’attestato HACCP ma sarà possibile frequentare ulteriori 20 ore aul «Self empowement e orientamento al lavoro» e 10 ore individuali di ricerca attiva del lavoro. Il tutto sempre gratuitamente.

La presentazione del corso e i primi colloqui si terranno il giorno 9 gennaio 2020, alle ore 10.30, presso lo Spazio Europa Giovani.

Per esigenze organizzative, è necessario inviare la propria adesione con nome, cognome, età, data di nascita e residenza, all’email: europa@comune.bollate.mi.it entro il 31.12.2019.

Bollate: Cambio di guardia nel Cda di gaia Servizi

Gaia Servizi
Gaia Servizi

Cambio al vertice di Gaia Servizi concordato con l’Amministrazione comunale: Felice Caccavale lascia la presidenza della partecipata per nuovi impegni personali ma resta componente dell’attuale Consiglio di amministrazione. Al suo posto, l’attuale Vice presidente Luigi Quinterio, che assume la presidenza.

“Ho lavorato a tempo pieno per due anni alla guida di Gaia Servizi – dice Felice Caccavale, presidente uscente – ed è stato molto impegnativo ma stimolante. Resto nel Cda per proseguire questa esperienza e portare a termine gli impegni presi e oggi in fase di realizzazione”.

L’Amministrazione comunale ha colto l’occasione per ringraziare Felice Caccavale per l’importante lavoro fin qui svolto, avvalorato anche dai risultati economici ottenuti dalla società e per la sua disponibilità a rimanere nel Consiglio di amministrazione come Consigliere.