20.3 C
Milano
martedì, Agosto 16, 2022

Plenitude porta “una nuova stagione” in Porta Romana

Sull’artwall di Clear Channel Italia un nuovo murales firmato Orticanoodles

C’è un nuovo murales nel cuore di Porta Romana: si tratta di una nuova opera per l’artwall targato Clear Channel Italia voluta da Plenitude, società controllata da Eni che integra la produzione da rinnovabili, la vendita di energia, i servizi energetici e un’ampia rete di punti di ricarica per veicoli elettrici.

Autori sono il celebre duo milanese Orticanoodles, composto dagli street artist Walli e Alita, tra i primi fautori in Italia della stencil art.

Il murales è parte della campagna di comunicazione omnicanale di Plenitude “Una Nuova Stagione dell’Energia”, ed è anch’esso ispirato a “La Primavera” di Botticelli.

Della celebre opera del Rinascimento italiano gli Orticanoodles riprendono i soggetti delle Tre Grazie, reinterpretandoli secondo il loro distintivo e iconico linguaggio stilistico. Nell’elegante trionfo mitologico dell’originale, si inseriscono in modo armonico e discreto gli elementi più moderni che esplicitano visivamente la metafora contenuta nel claim della campagna “E’ iniziata una nuova stagione fatta di scelte consapevoli”.

Per sottolineare gli impegni, gli obiettivi e le iniziative di sostenibilità di Plenitude, il murales è inoltre realizzato con l’ausilio di vernici Airlite, in grado di assorbire gli inquinanti presenti nell’aria come gli ossidi di azoto. Inoltre l’opera evidenzia l’attenzione che Plenitude riserva all’ambiente e alla mobilità elettrica, grazie anche a Be Charge con il suo network di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici.

“Siamo molto fieri di vedere nascere su una delle nostre pareti, un capolavoro di modernità che esalta la grandiosità del classico. Per noi i murales non sono solo un esercizio di impatto visivo. Essi rappresentano una scelta tattica in una strategia di comunicazione circolare che coinvolge il pubblico da diversi punti di vista – commenta Emanuela Cirillo, Product Director di Clear Channel Italia. Per questo per noi è un onore e una soddisfazione collaborare con Plenitude perché ha riconosciuto il valore della cross-medialità e, grazie alla bravura degli Orticanoodles, ha saputo declinare magistralmente il concept di Plenitude”.

Il murales si trova in Corso di Porta Romana a Milano ed è visibile fino alla fine di agosto.

www.clearchannel.it

Per altre notizie relative al tema Arte Dietro la Notizia

0 Condivisioni

Articoli

Mobilità: Diventa definitiva la pedonalizzazione di otto vie

Da fine maggio ad oggi sono otto le vie, o parte di esse, che sono diventate pedonali a tempo indeterminato dopo la sperimentazione deliberata...

Festival della Comunicazione: “Speciale Piero Angela”

Disponibile online una rassegna completa con i sette interventi integrali – in video e podcast – che Piero Angela ha tenuto al Festival della...

Sky Sport – tennis: “Masters 1000” – torneo di Cincinnati

Da ieri, domenica 14, a domenica 21 agosto grande tennis in diretta su Sky e in streaming su NOW con il torneo maschile di...

Resta Connesso

1,478FansLike
396FollowersFollow
141FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Mobilità: Diventa definitiva la pedonalizzazione di otto vie

Da fine maggio ad oggi sono otto le vie, o parte di esse, che sono diventate pedonali a tempo indeterminato dopo la sperimentazione deliberata...

Festival della Comunicazione: “Speciale Piero Angela”

Disponibile online una rassegna completa con i sette interventi integrali – in video e podcast – che Piero Angela ha tenuto al Festival della...

Sky Sport – tennis: “Masters 1000” – torneo di Cincinnati

Da ieri, domenica 14, a domenica 21 agosto grande tennis in diretta su Sky e in streaming su NOW con il torneo maschile di...

Anagrafe di Milano. Sofia e Leonardo sono i nomi più scelti

Secondo i dati forniti dal Sistema Statistico Integrato del Comune di Milano, i genitori milanesi scelgono di restare fedeli ai nomi più tradizionali per...

Il 16 agosto a Venezia si celebra San Rocco, una tradizione antica

Rappresentata da alcuni tra i più celebri artisti veneziani del calibro di Canaletto e Gabriel Bella, su tele che oggi sono conservate nei più...