Clear Channel partner di Triennale Milano

Enzo Mari - © Triennale Milano - foto Gianluca Di Ioia (2)
Enzo Mari – © Triennale Milano – foto Gianluca Di Ioia (2)

Clear Channel Italia diventa partner istituzionale di Triennale Milano
Si rinnova l’impegno di Clear Channel Italia nei confronti di Triennale Milano.
Già partner da anni per gli appuntamenti culturali più importanti, Clear Channel Italia diventa oggi
institutional media partner per il biennio 2020-2022. L’accordo sancisce una collaborazione più strutturata e
duratura volta a promuovere, attraverso iniziative di comunicazione out of home, l’intero programma di
Triennale.
Una partnership strategica che si inserisce perfettamente nella mission di Clear Channel “A platform for
brands, a platform for good”: soddisfare le richieste degli advertiser creando soluzioni di comunicazione
integrata e personalizzata offrendo il miglior servizio possibile e impegnarsi nel dare un contributo positivo e
concreto alla comunità, attraverso progetti di carattere socioculturale. Entrambi gli aspetti sono di eguale
importanza.
Triennale, istituzione culturale d’eccellenza, condivide con Clear Channel l’attenzione e la ricerca verso la
creatività e l’innovazione e rappresenta il partner ideale per sviluppare sinergie che abbiano l’obiettivo di
diffondere la conoscenza dell’arte e attrarre un pubblico sempre più trasversale.
«Siamo orgogliosi di affiancare una delle più importanti realtà culturali italiane come Triennale Milano che
da quasi cento anni è impegnata nella promozione e diffusione dell’arte in tutte le sue forme» dichiara Eszter
Sallai, Managing Director di Clear Channel Italia. «Una partnership, in pieno accordo con la strategia globale
di Clear Channel, che ha come fine quello di supportare il patrimonio culturale del nostro Paese e di dare un
apporto positivo alla società».
Il calendario prevede un ricco programma di eventi legati alla cultura contemporanea e più
specificatamente al design, all’architettura, alle arti visive e performing arts.
Il sostegno alla cultura da parte di imprese come Clear Channel Italia, che condividono i valori e la mission
di Triennale, rappresenta un importante aiuto in questo delicato momento.
Triennale Milano può ancora una volta contare sul supporto di Clear Channel Italia che da anni sostiene e
dà risalto alle più importanti manifestazioni culturali dell’Istituzione, come avvenuto nel 2019 con la
promozione e la visibilità della XXII Esposizione Internazionale: Broken Nature. Design Takes in Human
Survival.
«Siamo felici di portare avanti, ma soprattutto di rafforzare, la partnership con Clear Channel Italia che
sostiene da anni le nostre attività» afferma Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano. «Grazie anche al
prezioso contributo di Clear Channel Italia, in quanto institutional media partner, siamo certi che la
trasversalità del programma culturale di Triennale potrà raggiungere un pubblico sempre più ampio ed
eterogeneo».
Triennale Milano
Triennale Milano è un’istituzione internazionale che riunisce i linguaggi della cultura contemporanea: un
luogo di scambio e dialogo tra arte e progettazione, creatività e tecnologia, tradizione e innovazione.
Triennale organizza ogni tre anni l’Esposizione Internazionale, uno dei più importanti eventi dedicati al
design e all’architettura. Triennale presenta inoltre i progetti dei principali architetti, designer, artisti italiani
e internazionali; organizza mostre, incontri, conferenze, spettacoli; propone nuovi punti di vista sui temi
centrali dell’attualità e del dibattito pubblico.
Triennale ha sede a Milano nel Palazzo dell’Arte, costruito nel 1933 dall’architetto milanese Giovanni Muzio
e progettato come un edificio modulare e flessibile. Al suo interno si trova un Teatro, con una
programmazione internazionale e multidisciplinare particolarmente incentrata sulla performing art, e, da
aprile 2019, il Museo del Design Italiano, creato con l’obiettivo di promuovere e valorizzare la collezione
permanente dell’istituzione, che riunisce 1.600 oggetti tra i pezzi più iconici e rappresentativi del design
italiano.
Clear Channel
Clear Channel, media company leader nel settore dell’Out-of-Home, è presente in 22 paesi tra Europa, Asia
e America Latina. Dal 1999 è operativa in Italia con sedi a Milano, Padova, Roma, Napoli e Bari.
Clear Channel Italia rappresenta circa il 27% del mercato dell’esterna italiano. Ha un patrimonio che oggi
conta oltre 40.000 impianti e più di 1.500 schermi digitali distribuiti nelle città di Milano, Napoli, Firenze,
Vicenza e Padova, negli aeroporti di Venezia, Treviso e Bologna e in 50 Premium Malls.
Proiettata all’innovazione e alla creatività è in grado di creare soluzioni di comunicazione integrata e
personalizzata attraverso un approccio innovativo, dinamico e flessibile.
Accanto al core business, Clear Channel è da oltre dieci anni un player importante anche nel mondo della
mobilità sostenibile in qualità di gestore dei servizi di bike sharing delle città di Milano e Verona.

Clear Channel Italia: sviluppo digitale

Clear Channel_digital flag 2
Clear Channel_digital flag 2

Clear Channel Italia prosegue il suo piano di sviluppo digitale

Prosegue a ritmi serrati il piano di sviluppo digitale di Clear Channel Italia.

In accordo con la strategia globale che ha nell’innovazione e nella creatività i suoi principi cardine, Clear Channel Italia continua l’evoluzione tecnologica di parte del suo vasto patrimonio. I flag tradizionali posizionati nei punti nevralgici della città di Milano, si trasformano in digital flag.

Di grande impatto visivo, gli schermi dinamici hanno il vantaggio di rendere le campagne pubblicitarie ancora più accattivanti.

La pianificazione diventa ora più flessibile in quanto i digital flag permettono di erogare campagne pubblicitarie anche in fasce orarie e giorni specifici.

Gli impianti hanno una tecnologia LED avanzata e garantiscono una qualità d’immagine di altissimo livello.

L’implementazione dei digital flag estende l’offerta di Clear Channel Italia che raggiunge così 283 schermi digitali nella sola città di Milano e un totale di 1.516 schermi digitali distribuiti sull’intero territorio nazionale. Nel prossimo futuro è prevista un’ulteriore implementazione di circa un centinaio di schermi.

Il vasto portafoglio dà l’opportunità di scegliere il formato più adatto alle proprie esigenze e alla tipologia di comunicazione e di veicolare messaggi in modo sempre più originale e persuasivo.

Questa trasformazione è stata attuata in un momento in cui le città riprendono le loro consuete attività dopo il periodo di lockdown. La prima parte di settembre segna infatti un trend positivo della mobilità, +7% rispetto al periodo pre-covid (fonte EnelX).

L’Out of Home, proprio per la sua peculiarità è il mezzo più immediato ed efficace in quanto meglio rappresenta la vicinanza fisica tra i brand e le persone e si integra perfettamente nell’arredo urbano.

Tecnologia, creatività e soluzioni comunicative ad hoc fanno di Clear Channel Italia un player attento ai bisogni del mercato e in grado di esaltare le potenzialità dell’Out of Home rendendolo un media sempre più versatile e trasversale.

Clear Channel Italia

Clear Channel, media company leader nel settore dell’Out-of-Home, è presente in 22 paesi tra Europa, Asia e America Latina. Dal 1999 è operativa in Italia con sedi a Milano, Padova, Roma, Napoli e Bari.

Clear Channel Italia rappresenta circa il 27% del mercato dell’esterna italiano. Ha un patrimonio che oggi conta oltre 40.000 impianti e più di 1.500 schermi digitali distribuiti nelle città di Milano, Napoli, Vicenza e Padova, in 5 aeroporti (Venezia, Treviso, Bologna, Bari, Brindisi) e in 50 Premium Malls.

Proiettata all’innovazione e alla creatività è in grado di creare soluzioni di comunicazione integrata e personalizzata attraverso un approccio innovativo, dinamico e flessibile.

Accanto al core business, Clear Channel è da oltre dieci anni un player importante anche nel mondo della mobilità sostenibile in qualità di gestore dei servizi di bike sharing delle città di Milano e Verona.

“Noi ci siamo” nuovo spot di Clear Channel Italia

CC_Noi-ci-siamo
CC_Noi-ci-siamo

Clear Channel Italia lancia la campagna “Noi ci siamo”

Dopo la prima campagna istituzionale “Andrà tutto bene”, volta a trasmettere un messaggio di speranza nella fase più difficile di questa emergenza, Clear Channel Italia lancia un nuovo spot dal titolo “Noi ci siamo”, dedicato a questo momento in cui lentamente stiamo riprendendo la nostra quotidianità.

I due mesi appena trascorsi hanno rappresentato per tutti noi un periodo di sospensione, siamo stati costretti a fermarci e a riflettere su ciò che è veramente importante ed ora stiamo imparando ad apprezzare di nuovo la bellezza che ci circonda e a guardare al futuro con un punto di vista inedito. Questo è il momento della rinascita. È il momento di ammirare le nostre città con occhi nuovi, di stupirci per la bellezza del nostro patrimonio storico, di respirare la natura, di goderci una passeggiata in bici o a piedi e di tornare a vivere le nostre piazze e i nostri spazi.

L’Out of Home è il mezzo di comunicazione che più di tutti rende le nostre città vive e colorate e che

contribuisce all’arredo cittadino ed è il media che meglio rappresenta la vicinanza fisica tra i brand e le persone e in questo la filosofia di Clear Channel “Where Brands Meet People”, assume ancora più significato.

“Noi ci siamo”, la campagna istituzionale di Clear Channel Italia che sarà on air sugli impianti digitali per tutto il mese di maggio vuole esortare alla ripresa e mettere in evidenza quanto l’Out of Home torni ad essere protagonista e di primaria utilità per le aziende.

Mai come adesso, in un momento di ritorno alla concretezza e all’essenza, l’Out of Home diventa mezzo privilegiato per accrescere la propria brand equity e per connettere i brand alle persone.

#noicisiamo #ioescOOH

Clear Channel

Clear Channel, media company leader nel settore dell’Out-of-Home, è presente in 22 paesi tra Europa, Asia e America Latina. Dal 1999 è operativa in Italia con sedi a Milano, Padova, Roma, Napoli e Bari.

Clear Channel Italia rappresenta circa il 27% del mercato dell’esterna italiano. Ha un patrimonio che oggi conta oltre 40.000 impianti e più di 1.500 schermi digitali distribuiti nelle città di Milano, Napoli, Vicenza e Padova, in 5 aeroporti (Venezia, Treviso, Bologna, Bari, Brindisi) e in 50 Premium Malls.

Proiettata all’innovazione e alla creatività è in grado di creare soluzioni di comunicazione integrata e personalizzata attraverso un approccio innovativo, dinamico e flessibile.

Accanto al core business, Clear Channel è da oltre dieci anni un player importante anche nel mondo della mobilità sostenibile in qualità di gestore dei servizi di bike sharing delle città di Milano e Verona.