25 C
Milano
sabato, Luglio 24, 2021
COVID
193,875,268
CASI TOTALI CONFERMATI
Updated on 23 July 2021 23:50

Votto, “Quindi Noi Sbagliando Facemmo Giusto”

“Quindi Noi Sbagliando Facemmo Giusto”, il disco dei Votto e la testardaggine di cu abbiamo bisogno. Disco in uscita il 25 giugno 2021

Prodotto da We’re Trying Records (USA) – Non ti seguo Records (IT)
Desperate Infant Records (Hong Kong) – ÈUBPDV (IT)

Quindi Noi Sbagliando Facemmo Giusto è il nuovo disco della band piacentina Votto, screamo denso e aggressivo ma che sa dare il giusto spazio ad aperture melodiche. Si tratta di un disco politico nel senso più etico del termine, una narrazione che lega i concetti di perdita e di attesa, un lutto senza rassegnazione e una fiducia incrollabile nella ciclicità della vita e nei suoi moti di rivoluzione.

Per i Votto la perdita non è mai definitiva

Il tempo non è mai immobile, e sicuramente queste pressioni sono state accentuate dal momento storico che viviamo, rinunciando a persone, progetti e rimandando tutto a data da destinarsi. Ma indipendentemente dal periodo entra in scena anche la questione anagrafica: il futuro non è più qualcosa di lontano e la soglia dei trent’anni obbliga chiunque a venire a patti con se stesso, essere produttivo senza perdersi, prevalere in una società che non concede seconde chance, vivere e sopravvivere senza rimorsi.

Il disco si apre con le parole di Nello Vegezzi (1929-1993), artista poliedrico (poeta, pittore e scultore) e attivista politico militante nel PCD (Partito Comunista D’Italia), personaggio dall’incorruttibile animo rivoluzionario, fra i meno noti grandi outsider del ‘900. Nella sue parole, che danno anche il nome al disco, ritroviamo un senso romantico di rivoluzione, fallita ma mai arresa, un’irrequietezza ragionata, quasi intellettuale, soltanto all’apparenza domabile. A unirli è anche il luogo di nascita e così Piacenza, la loro comune città d’origine, si carica di un immaginario di frontiera: una città affacciata su di un fiume che divide due regioni, non una meta ma un luogo di passaggio dai confini frastagliati e dalle influenze non canoniche.

1 Condivisioni

Articoli

Approvate le misure di sostegno ai commercianti in Darsena

Prevista l’esenzione Cosap come nelle altre parti della città, anche per le occupazioni inferiori ai 10 giorni Il Consiglio Comunale ha approvato la delibera che...

Posticipo FootballRock Live

Posticipo concerto evento FootballRock Live Con grande dispiacere, Helga Leoni Presidente e Founder FootballRock, le Onlus Insuperabili, Frida Friend's, Condivivere, Cuamm- Medici per l'Africa, Radio...

Si aggiunge una nuova data estiva al tour di Michela Giraud

"La verità, nient'altro che la verità. Lo giuro!", il nuovo esilarante show della stand up comedian Si aggiunge una nuova data a "La verità, nient'altro...

Resta Connesso

1,438FansLike
396FollowersFollow
125FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Approvate le misure di sostegno ai commercianti in Darsena

Prevista l’esenzione Cosap come nelle altre parti della città, anche per le occupazioni inferiori ai 10 giorni Il Consiglio Comunale ha approvato la delibera che...

Posticipo FootballRock Live

Posticipo concerto evento FootballRock Live Con grande dispiacere, Helga Leoni Presidente e Founder FootballRock, le Onlus Insuperabili, Frida Friend's, Condivivere, Cuamm- Medici per l'Africa, Radio...

Si aggiunge una nuova data estiva al tour di Michela Giraud

"La verità, nient'altro che la verità. Lo giuro!", il nuovo esilarante show della stand up comedian Si aggiunge una nuova data a "La verità, nient'altro...

Fondazione Palazzo Magnani presenta “Caleidoscopica”

Figure bidimensionali, immagini sinuose, illusioni ottiche, accostamenti a contrasto e tanti colori: un vero e proprio caleidoscopio. Il mondo illustrato di Olimpia Zagnoli a cura...

Veronafiere, Green pass obbligatorio per accedervi

Green pass obbligatorio per accedere al quartiere durante lo svolgimento di manifestazioni, eventi e convegni All’indomani della decisione del Governo, Veronafiere si fa trovare pronta,...