22.3 C
Milano
martedì, Giugno 15, 2021
COVID
177,020,431
CASI TOTALI CONFERMATI
Updated on 15 June 2021 02:09

Il cartellone del Piccolo Opera Festival_Opera e melodie en plein air

Dal 19 giugno al 18 luglio 2021 la XIV edizione “Il Piccolo Opera Festival” farà risuonare di melodie luoghi ricchi di storia ed arte di Friuli Venezia Giulia e Slovenia

Fra gli spettacoli, Don Pasquale di Donizetti al Castello di Spessa
e l’Opera tango Maria de Buenos Aires di Astor Piazzolla

Torna con molte novità, dal 19 giugno al 18 luglio, il Piccolo Opera Festival che arricchisce con le sue stimolanti ed inedite proposte l’offerta culturale e turistica del cartellone estivo del Friuli Venezia Giulia. Giunto alla sua 14° edizione, appuntamento consolidato ed apprezzato anche dal pubblico straniero, il festival diretto da Gabriele Ribis si connota sempre più come manifestazione transfrontaliera ed abbraccia anche la Brda, inserita con il Collio nella Tentative List dell’UNESCO Heritage. Un progetto originale in grado di offrire un’autentica “Esperienza Opera senza confini”, fra musica, paesaggi, luoghi di straordinaria potenza evocativa.

Musica fra natura e architettura

Il Piccolo Opera Festival farà dunque risuonare di melodie luoghi ricchi di storia ed arte del Friuli Venezia Giulia e della Slovenia, alcuni dei quali aperti eccezionalmente per l’occasione. Castelli, antiche dimore, giardini storici pubblici e privati faranno da suggestivo palcoscenico agli spettacoli ed avranno come corollario visite guidate, aperitivi, introduzioni all’ascolto, degustazioni, passeggiate in musica. Per un’avvolgente esperienza che permetterà di conoscere non solo architetture, storia, paesaggi di queste straordinarie terre di confine, ma anche sapori e vini.
“Malgrado le problematiche legate alla pandemia, l’edizione del 2021 è ancora più ricca sia per numero di spettacoli che per quello delle location – spiega il direttore artistico Gabriele Ribis – Un programma che, nonostante tutto, non cessa di aprirsi sempre più alle collaborazioni internazionali, soprattutto quando costituiscono terreno di scambio culturale ed esperienza formativa. Questo è lo spirito che anima il progetto del Piccolo Opera Festival, che vuole diventare sempre più spazio d’incontro borderless per la nuova creatività, come fondamenta su cui costruire un futuro condiviso.

24 appuntamenti, 5 sezioni

Il programma si sviluppa in 5 sezioni, ognuna delle quali racconta in musica i luoghi degli eventi (mai come quest’anno fortemente rappresentativi), sovrapponendo suggestioni, racconti ed emozioni in un intreccio di suoni, paesaggi, parole, immagini e sapori. In tutto, si terranno 24 spettacoli.
Novità di quest’anno sono gli 8 appuntamenti fra musica, natura e gusto nel Collio, nella Brda e nei Colli Orientali: Percorsi musicali fra le vigne italiane e slovene inframezzati da musica e Concerti del gusto con il coinvolgimento di produttori del territorio e degustazione di vini.

Prenotazioni on line

Tutte le informazioni sugli spettacoli e le modalità per assistervi si trovano su www.piccolofestival.org.
Alcuni spettacoli sono a pagamento, altri ad entrata libera: tutti vanno in ogni caso prenotati.
Il Piccolo Opera Festival anche quest’anno pur difficile rilancia con un programma ampio e ambizioso, reso possibile grazie al fondamentale sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia (Assessorato alla Cultura e Sport e Assessorato alle Attività produttive), della Camera di Commercio Venezia Giulia, della Fondazione Friuli. Importanti anche il supporto delle amministrazioni comunali dei luoghi dove si terranno gli spettacoli: Trieste, Gorizia, Aquileia, Faedis, Rivignano Teor oltre ben dieci comuni del Collio Isontino fra cui Cormons, Capriva del Friuli, Medea e Dolegna del Collio con cui è stato sottoscritto un accordo quadro. Strategiche per lo sviluppo trasfrontaliero del Festival le collaborazioni con l’Ente per il Turismo, Cultura, Gioventù e Sport (ZTKMŠ) e con il Comitato Capitale Europea della Cultura Nova Gorica-Gorizia 2025.

Per informazioniwww.piccolofestival.org – info@piccolofestival.org

1 Condivisioni

Articoli

Alla ricerca di nuovi talenti della musica, tra Monza, Lecco e Bergamo

Iniziativa dell’associazione culturale Flat Five Due borse di studio riservate ai musicisti residenti nelle province di Monza e Brianza, Lecco e Bergamo, di cui una...

Rassegna estiva “Amici della Musica”

Ripresa attività concertistica "Amici della Musica" - Mole Vanvitelliana Corte della Mole Vanvitelliana ore 21,30 Lunedì 28 giugno: “Rapsodia in blu e altri colori - Linguaggi musicali...

Milano: sequestrati accessori realizzati con pellami animali in estinzione

Polizia Locale. Sequestrati oltre 368 accessori realizzati con pellami di animali a rischio estinzione: borse, portafogli, cinture in pitone o coccodrillo per un valore...

Resta Connesso

1,438FansLike
396FollowersFollow
125FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Alla ricerca di nuovi talenti della musica, tra Monza, Lecco e Bergamo

Iniziativa dell’associazione culturale Flat Five Due borse di studio riservate ai musicisti residenti nelle province di Monza e Brianza, Lecco e Bergamo, di cui una...

Rassegna estiva “Amici della Musica”

Ripresa attività concertistica "Amici della Musica" - Mole Vanvitelliana Corte della Mole Vanvitelliana ore 21,30 Lunedì 28 giugno: “Rapsodia in blu e altri colori - Linguaggi musicali...

Milano: sequestrati accessori realizzati con pellami animali in estinzione

Polizia Locale. Sequestrati oltre 368 accessori realizzati con pellami di animali a rischio estinzione: borse, portafogli, cinture in pitone o coccodrillo per un valore...

Canale 5: la serie “Mr Wrong” con Can Yaman in prime time

Lunedì 14 giugno la hit del day-time di canale 5 «Mr. Wrong» approda in prime time Lunedì 14 giugno, «Mr. Wrong», la romantic-comedy dell’estate di...

“Logica”, il nuovo singolo dei Gaze of Lisa

A due mesi dall’uscita di “Bilancia” la band materana torna sulla scena musicale con “Logica”, brano che farà parte del loro album d’esordio “Sinonimi...