#RitornoalFuturo

TI2C-600x450_StorieDigitali
TI2C-600x450_StorieDigitali

STORIE DIGITALI @MUSEOSCIENZA LANCIA #RITORNOALFUTURO
Palinsesto 4-8 febbraio 2021

Sabato 6 febbraio debutta #RitornoalFuturo, la rubrica dedicata a tutte le novità cui il Museo sta lavorando: febbraio è il mese di Intelligenza Artificiale e Big Data

Giovedì 4 febbraio per #StorieAttualità Barbara Gallavotti parla di vaccini contro il Covid destinati agli animali mentre lunedì 8 febbraio nell’#8 episodio di “Meccanica di una Mostra” protagonisti sono gli studi sul volo

Sabato 6 febbraio, su Storie Digitali @Museoscienza, debutta #RitornoalFuturo , una nuova rubrica, curata da Luca Roncella – Responsabile Gaming & Digital Interactivity, interamente dedicata a tutto ciò cui il Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci ha lavorato e sta lavorando a porte chiuse, in attesa di tornare ad accogliere i visitatori. Un vero e proprio salto in avanti attraverso realtà virtuale e aumentata, applied games, video e installazioni interattive per iniziare a svelare tutte le prossime novità del Museo.

Il mese di febbraio è dedicato all’intelligenza artificiale che con i Big Data sta cambiando e cambierà la nostra vita quotidiana, generando un impatto su salute, mobilità e sicurezza: il futuro è più vicino di quanto si possa immaginare e richiede scelte complesse non solo alla società ma anche a ognuno di noi. Ogni sabato, attraverso l’incontro con quattro persone del futuro, ci faremo raccontare di tecnologie e scenari in cui l’intelligenza artificiale è protagonista. Cosa succederebbe se potessimo cambiare il nostro aspetto per risultare vincenti, controllare i campi profughi, trovare l’anima gemella o sorvegliare un’intera città? Iniziamo a scoprirlo in collaborazione con il Centro Comune di Ricerca (JRC) della Commissione Europea, che vedrà la luce prossimamente.

All’interno della rubrica #StorieScelte continua ogni lunedì la serie di brevi documentari Meccanica di una mostra, il racconto, a cura del regista documentarista Francesco Clerici, della nascita delle Gallerie Leonardo. Lunedì 8 febbraio va online l’ottavo episodio dal titolo Lo studio della soluzione. Allestimento del volo di uccelli, dedicato allo studio della meccanica del volo, secondo l’interpretazione dei disegni di Leonardo.
L’intero progetto è stato presentato online dal Direttore Generale del Museo, Fiorenzo Galli, attraverso un video in cui ha spiegato l’importanza di un’operazione culturale di questo valore, dedicata a una figura eclettica come Leonardo. Simbolo di curiosità e sete di conoscenza, da Vinci è infatti un perfetto testimone della contemporaneità, grazie a quella stessa multidisciplinarità che lo accomuna al Museo.

Giovedì è la giornata dedicata all’approfondimento con #StorieAttualità, l’appuntamento in cui si parla di attualità scientifica insieme a Barbara Gallavotti, giornalista scientifica, autrice di Superquark RAI e consigliere per il coordinamento scientifico del Museo. Questa volta il tema dell’approfondimento è legato al perché, contro il nuovo coronavirus, può essere necessario vaccinare gli animali e perché quindi si stanno mettendo a punto vaccini a loro destinati.

Le Storie Digitali @Museoscienza sono ogni settimana online sul sito web www.museoscienza.org e sui canali social Facebook, Instagram, Twitter e Youtube per continuare nel loro percorso a sostegno della diffusione della cultura.

PALINSESTO STORIE DIGITALI #RITORNOALFUTURO febbraio 2021
Sabato 6 febbraio – #RitornoalFuturo
Intelligenza artificiale: what if…? – La app che ti migliora
Un domani potremmo disporre di app per device portatili basati su algoritmi che ci suggeriranno come trasformare la nostra identità, non solo online, ma anche nella vita reale in base agli ideali delle nostre community di riferimento. Ti potranno aiutare a seguire una dieta corretta, quando fare esercizio fisico, cosa mangiare e come acconciarti. Ma anche a scegliere l’abbigliamento ideale, il giusto tipo di make-up e proporti le migliori location per trascorrere le vacanze e scattare selfie perfetti. E magari, quando proprio necessario, suggerendoti anche un…ritocchino.

Sabato 13 febbraio – #RitornoalFuturo
Intelligenza artificiale: what if…? – La tecnologia che riconosce gli ospiti…di un campo profughi
Le tecnologie di intelligenza artificiale basate sulla scansione dell’iride e il riconoscimento del viso potrebbero un domani venire impiegate all’interno dei campi profughi per l’identificazione immediata degli ospiti e anche per l’acquisto di beni primari senza dover ricorrere all’utilizzo dei documenti.

Sabato 20 febbraio – #RitornoalFuturo
Intelligenza artificiale: what if…? – La app che ti trova l’amore vero
In un vicino futuro potremmo disporre di app per device portatili guidate dall’intelligenza artificiale in grado di catturare il nostro “subconscio digitale”: le abitudini di acquisto, i messaggi, i posti del cuore, le canzoni, i film e gli attori preferiti. L’app potrà usare questi dati non solo per capire chi siamo e chi stiamo cercando, ma ci guiderà addirittura tra le braccia del nostro futuro partner come se tutto fosse successo per puro caso.

Sabato 27 febbraio – #RitornoalFuturo
Intelligenza artificiale: what if…? – La tecnologia che previene i reati
Un domani potremmo prevenire reati prima che questi vengano commessi. L’intelligenza artificiale potrà prevedere dove verrà compiuto un reato, chi potrebbe esserne vittima e chi potrebbe esserne l’autore. Per farlo, al sistema servirà una grande quantità di dati, corretti e di buona qualità. Diversamente, i computer potrebbero fornire risultati errati con gravi conseguenze per persone o gruppi.

PALINSESTO STORIE DIGITALI @MUSEOSCIENZA 4-8 febbraio 2021
Giovedì 4 febbraio – #StorieAttualità
L’attualità scientifica con Barbara Gallavotti
Barbara Gallavotti, giornalista scientifica, autrice di Superquark RAI e consigliere per il coordinamento scientifico del Museo, si interroga settimanalmente su tematiche legate all’attualità scientifica e all’emergenza Covid-19. Questa volta si parla del perché contro il nuovo coronavirus può essere necessario vaccinare gli animali. Si stanno infatti mettendo a punto anche vaccini a loro destinati, non tanto per salvaguardare la salute dei nostri amici domestici – che non sembrano per fortuna facili vittime del coronavirus -, quanto perché in teoria diversi di loro possono infettarsi e dunque occorre evitare che contraggano il virus da esseri umani e lo trasmettano ad altre persone. Questo, infatti, sarebbe un pericolosissimo gioco di ping pong tra specie, che potrebbe favorire l’evoluzione di forme mutate del virus, quindi varianti diverse potenzialmente anche molto più pericolose.

Sabato 6 febbraio – #RitornoalFuturo
Intelligenza artificiale: what if…? – La app che ti migliora
Un domani potremmo disporre di app per device portatili basati su algoritmi che ci suggeriranno come trasformare la nostra identità, non solo online, ma anche nella vita reale in base agli ideali delle nostre community di riferimento. Ti potranno aiutare a seguire una dieta corretta, quando fare esercizio fisico, cosa mangiare e come acconciarti. Ma anche a scegliere l’abbigliamento ideale, il giusto tipo di make-up e proporti le migliori location per trascorrere le vacanze e scattare selfie perfetti. E magari, quando proprio necessario, suggerendoti anche un…ritocchino.

Lunedì 8 febbraio – #MeccanicaDiUnaMostra
Episodio #8 – Lo studio della soluzione. Allestimento del volo di uccelli (6’ 07’’)
Si può paragonare Leonardo a un designer contemporaneo? La domanda è chiaramente anacronistica, ma negli anni Sessanta il grande progettista Bruno Munari, in visita al Museo, provò a dare una sua risposta. Di sicuro, i designer del Museo, per esporre nella Sala 2 “Disegnare per capire il mondo” un volo di rondoni e ghiandaie, hanno dovuto usare tutta la loro creatività e precisione.