Libro Bianco sulla comunicazione ambientale

Libro-bianco_cop_DEF
Libro-bianco_cop_DEF

Come spiegare temi urgenti e complessi quali i cambiamenti climatici o il progressivo degrado dei nostri ecosistemi?Come distinguere le buone pratiche di sviluppo sostenibile dalle trappole delgreenwashing? Sono solo alcune delle domande alle quali il Libro Bianco sulla comunicazione ambientale cerca di rispondere,raccogliendo le esperienze di alcuni dei più rappresentativi professionisti del settore.

Pubblicato da Pacini Editore per la collana New Fabric e curato da Sergio Vazzoler e Stefano Martello, il libro, attraverso 13 testimonianze, vuole affrontare il tema della comunicazione ambientale nella sua complessità e con un approccio metodologico multidisciplinare: dai processi di formazione e riconoscimento professionale alle dotazioni di strumenti all’interno dei singoli ambiti applicativi.

Tra le testimonianze contenute nel position paper, Matteo Colle, responsabile CSR e relazioni esterne di Gruppo CAP, gestore del servizio idrico integrato della Città metropolitana di Milano, affronta il tema della comunicazione dei servizi pubblici, un crocevia complesso tra comunicazione di servizio e mercato.

Il libro si compone di 13 capitoli, curati da altrettanti autori, molti dei quali appartenenti al gruppo di lavoro dedicato alla comunicazione ambientale di Ferpi. Capitoli che indagano la comunicazione ambientale da diversi punti di vista, offrendo spunti di riflessione e strumenti operativi per affrontare la narrazione del tema ambientale, sperimentando una formula comunicativa in grado di trasmettere valori, obiettivi e prospettive. Un compito tutt’altro che semplice, poiché l’ambiente presenta molti aspetti contraddittori e di difficile traduzione che si scontrano con la complessità della realtà e della quotidianità.

Libro bianco sulla comunicazione ambientale
Stefano Martello, Sergio Vazzoler (a cura di)
Premessa di: Rossella Sobrero
Contributi di: Federica Bosello, Matteo Colle, Emilio Conti, Stefania Itolli, Stefano Martello, Alberto Marzetta, Roberto Mezzalama, Gloria Milan, Riccardo Parigi, Maria Grazia Persico, Paolo Silingardi, Marco Talluri, Sergio Vazzoler