“I Mosaici di Liszt”, al Teatro Repower di Milano

liszt
liszt

Appuntamento imperdibile domenica 18 ottobre 2020 al Teatro Repower di Milano con l’Hungarian State Folk Ensemble che travalica i confini del folk e della danza stessa e presenta“I mosaici di Liszt”, il suo spettacolo più moderno e ambizioso.

Cogliendo ispirazione dalla musica ungherese di Zoltan Kodaly, Bela Bartok e Ferencz Liszt, ma anche dalla vita stessa di Liszt, il virtuoso per eccellenza, il coreografo GaborMihaly realizza un emozionante spettacolo in cui la musica tradizionale e classica, il balletto folk e la musica corale si intrecciano in modo affascinante e indissolubile.

Un evento in cui spiccano il virtuosismo e la passione, ma anche l’amore per la tradizione e per le radici artistiche e culturali ungheresi che rappresentano un patrimonio prezioso eimprescindibile per tutto il mondo.

Una serata d’eccezione che vedràl’Hungarian State Folk Ensemble affiancato dal coro maschile di Szent Efrem, il gruppo vocale più conosciuto in Ungheria e tra i più importanti in Europa. Con loro sul palco del Teatro Repower saranno presenti ospiti straordinari come l’orchestra dei Cameristi della Scala di Milano e il grande ShlomoMintz, considerato universalmente uno dei maggiori violinisti del nostro tempo.

L’evento milanese con “I Mosaici di Liszt” il 18 ottobre 2020 è l’unica data italiana e inaugurazione diun tour internazionale che farà tappa anche a Parigi e Londra nel 2021 e a Ginevra, Vienna e Berlino nel 2022.