L’educazione è un mestiere possibile?

Educazione
Educazione

Quale domanda più consona in un momento storico come quello che stiamo vivendo?

Oggi è ancora possibile educare e lasciarsi educare, nel senso più profondo di questo termine, ossia come capacità di divenire persone libere di scegliere, nel rispetto di valori acquisiti?

La mia risposta è sicuramente e certamente SI, nonostante le difficoltà che i nostri giorni ci stanno ponendo di fronte, difficoltà intese essenzialmente come mancanze.

 A questo punto è però necessario precisare che l’educazione è un mestiere possibile a condizione che esso sia svolto da un adulto, ovvero da una persona che nell’agire educativo persegue gli obiettivi evolutivi che caratterizzano, o dovrebbero caratterizzare, l’acquisizione della condizione adulta. 

In particolare la capacità di integrare nel proprio Sé il genere complementare al proprio e di far dialogare tra di loro le età che la persona ha incontrato nel suo cammino esistenziale e, nello stesso tempo, aprirsi all’attesa di quelle che deve ancora incontrare.

Espresso così il concetto potrebbe apparire complesso, ma al fondo di tutto troviamo l’accettazione dell’altro in quanto tale: la persona vuole sentirsi accolta e, quindi, l’educazione deve necessariamente partire da questo naturale accoglimento, senza il quale non vi è relazione e, quindi, possibilità educativa.

 

Alla prossima!!!

Ped. Laura Bonomo

Mail: laurabonomo.pedagogista@gmail.com