“Il Lungomare di Milano”

mcu
mcu

Al via da oggi “IL LUNGOMARE DI MILANO”, la programmazione culturale estiva di MARE CULTURALE URBANO, il centro di produzione artistica in via G. Gabetti 15 a Milano, che dopo tre mesi di chiusura forzata dovuta all’emergenza sanitaria torna con un calendario ricco di eventi, tra sabbia, ombrelloni, sdraio e tanto altro!

Gli eventi si terranno nel rispetto delle norme di sicurezza e distanziamento. Saranno previsti solo posti a sedere (circa 70 sdraio) con servizio al tavolo o in spiaggia e un doppio spettacolo (eccetto i dj set) in relazione ai turni di prenotazione: il primo tra le ore 19.30 e le 20.30, il secondo tra le ore 21.30 e le 22.30. L’ingresso ad ogni evento è gratuito e la prenotazione è fortemente consigliata.

Le proiezioni dei film per la rassegna Cinema all’aperto in cuffia si terranno in Piazza Cenni di Cambiamento.

Stasera, lunedì 15 giugno, a partire dalle ore 19.30, inaugurazione della stagione con il Dj set che non si balla di LUCA DE GENNARO, conduttore radiofonico, dirigente di VH1, giornalista, sovrintendente della strategia musicale di MTV, disk-jockey e presenza stabile da anni di Mare Culturale Urbano.

Domani, martedì 16 giugno, alle ore 19.30 Serata Poetry con ANTONIO AMEDEUS PINNETTI  e a partire dalle ore 21.30 il primo evento che segna la collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano, con la proiezione in diretta dal Chiostro Nina Venchi dello spettacolo “STORIE” con Stefano Massini, accompagnato al pianoforte da Paolo Jannacci.

Mercoledì 17 giugno, alle ore 19.30, appuntamento con MIRKO FAIT QUARTET per la rassegna Cernusco Jazz a Mare, in collaborazione con Cernusco Jazz Festival. A partire dalle ore 21.45, cinema all’aperto in cuffia con la proiezione di “JOKER” di Todd Phillips (vos).

Giovedì 18 giugno, alle ore 19.30, Raster Acustico con VINCENZO PARISI e SANDRA VESELEY: lui pianista e compositore, lei cantante e musicista svizzera, insieme porteranno in cascina musica a metà tra il rock e la classica. Dalle ore 21.45, cinema all’aperto con la proiezione di “FAVOLACCE” di Damiano D’Innocenzo e Fabio D’Innocenzo.

Venerdì 19 giugno, alle ore 19.30, il Karaoke condiviso da Crociera con Ariele Frizzante e Elton Novara. La migliore e la “peggiore” musica estiva dagli anni ‘50 a oggi da cantare tutti insieme direttamente dalle sdraio. Le canzoni saranno intervallate da macarena e balli di gruppo sul posto. A partire dalle 21.45, cinema all’aperto con la proiezione DI “DOPPIO SOSPETTO” di Olivier Masset-Depasse.

Sabato 20 giugno, alle ore 19.30, primo appuntamento con Lungomare Paradiso, a cura di Discoteca Paradiso: una festa che celebra la discoteca stessa come luogo d’incontro e d’amore, come esperienza musicale e visiva. La selezione musicale va dai Disclosure a Peggy Gou, passando per Ornella Vanoni e i Daft Punk. Dalle 21.30 cinema all’aperto con “SONIC” di Jeff Fowler.

Infine domenica 21 giugno, Mare aderirà all’iniziativa 21 giugno Festa #SenzaMusica, la protesta lanciata sui social da “La musica che gira” che coinvolge manager, produttori, artisti, tecnici, promoter, etichette discografiche, agenzie di booking, proprietari di live club e uffici stampa, per chiedere al Parlamento di prendere in esame gli emendamenti del settore musica nel decreto rilancio, ad oggi ignorati.
A partire dalle ore 21.45, cinema all’aperto in cuffia con “PICCOLE DONNE” di Greta Gerwig.

La programmazione completa de “Il Lungomare di Milano” è disponibile sul sito di Mare Culturale Urbano www.maremilano.org