Area riqualificata di Villa Litta

villa-litta.
villa-litta.

Domani, sabato 17 novembre, alle ore 15 in viale Affori 21, l’assessore al Verde Pierfrancesco Maran partecipa all’inaugurazione del viale d’ingresso al parco di Villa Litta.

I lavori hanno riguardato un’area di 1.100 mq e hanno visto il rifacimento della pavimentazione, la realizzazione di aiuole con arbusti e interventi sui sottoservizi al fine di migliorarne l’efficienza.

Teatro alla Scala – Stagione Sinfonica 2018/19

ischer Adam cr Lukas Beck
ischer Adam cr Lukas Beck

Torna la grande musica sacra per l’inaugurazione della Stagione Sinfonica del Teatro alla Scala.

Mercoledì 10, venerdì 12 e lunedì 15 ottobre il Maestro Ádám Fischer, impegnato in queste settimane nella Stagione d’Opera con Ernani di Verdi, dirige Die Schöpfung, oratorio per soli, coro e orchestra di Franz Joseph Haydn con i solisti Genia Kühmeier, Peter Sonn, Günther Groissböck e Daria Cherniy, solista dell’Accademia di Perfezionamento per Cantanti Lirici del Teatro alla Scala; il Coro del Teatro alla Scala è diretto da Bruno Casoni. Lunedì 15 ottobre il concerto sarà trasmesso in diretta da RAI Radio Tre.

Il capolavoro sacro di Haydn manca dal Piermarini dal 2014, quando lo diresse Zubin Mehta; oggi apre una Stagione che include concerti diretti da Lorenzo Viotti (28, 30 e 31 ottobre), Riccardo Chailly (due programmi, il 17, 18 e 19 gennaio e il 28 febbraio e 1 e 2 marzo), Christoph von Dohnányi il 13, 14 e 17 febbraio), Gianandrea Noseda (16, 18 e 20 marzo), Zubin Mehta (3, 4 e 11 maggio) e Cornelius Meister (12, 13 e 20 giugno). Il Coro diretto da Bruno Casoni sarà presente anche nei concerti diretti dai Maestri von Dohnányi (Te Deum di Bruckner) e Meister (Sinfonia n°2 “Lobgesang” di Mendelssohn).

Fondatore nel 1989 del Festival Haydn Burgenland di Eisenstadt, Fischer è tra i maggiori esperti di questo repertorio: “Il motivo per cui io amo quest’opera – ha dichiarato – è la sua universalità: è per tutti. Per tutte le religioni, per i musulmani, per i cristiani, per gli ebrei, perché tutti credono nella stessa storia della Creazione. Allo stesso tempo è un oratorio diretto anche a chi non crede e non conosco nessun altro brano che parli all’umanità intera allo stesso modo”.

Mercoledì 10 ottobre 2018 ore 20 ~ turno A
Venerdì 12 ottobre 2018 ore 20 ~ turno B
Lunedì 15 ottobre 2018 ore 20 ~ turno C

CORO E ORCHESTRA DEL TEATRO ALLA SCALA

Direttore
ÁDÁM FISCHER

Franz Joseph Haydn
Die Schöpfung
Oratorio per soli, coro e orchestra

Genia Kühmeier, soprano
Peter Sonn, tenore
Günther Groissböck, basso
Daria Cherniy, mezzosoprano

Maestro del Coro
Bruno Casoni

Prezzi: da 85 a 6,50 euro più prevendita
Infotel 02 72 00 37 44
www.teatroallascala.org

Teatro Regio: programmazione

teatro-regio-torino-gallery
teatro-regio-torino-gallery

Venerdì 5 Ottobre

Teatro Regio ore 15.30 Al Regio dietro le quinte – Itinerari segreti di un grande teatro d’Opera
Visita guidata al Teatro Regio – Ingresso € 6. Informazioni – Tel. 011.8815.557
Vendita mezz’ora prima della visita alla Biglietteria del Teatro Regio – Tel. 011.8815.241/242
________________________________________________________________________________
Sabato 6 Ottobre

Teatro Regio ore 11 – 11.45 – 15 e 15.45
Al Regio dietro le quinte – Itinerari segreti di un grande teatro d’Opera
Visite guidate al Teatro Regio – Ingresso € 5. Informazioni – Tel. 011.8815.557
Vendita mezz’ora prima della visita alla Biglietteria del Teatro Regio – Tel. 011.8815.241/242
________________________________________________________________________________
Martedì 9 Ottobre

AL REGIO DIETRO LE QUINTE
La visita guidata al Regio oggi non avrà luogo. Prossima visita: giovedì 11 ottobre ore 15.30

STAGIONE I CONCERTI 2018-2019 – BIGLIETTI
Oggi, martedì 9 ottobre, inizia la vendita dei biglietti per tutti i concerti
________________________________________________________________________________
Mercoledì 10 Ottobre
Teatro Regio – Ore 20 (Turno A)
Opera Posti a € 170 – 135 – 120 – 100 – 70 – 55

INAUGURAZIONE DELLA STAGIONE D’OPERA 2018-2019

IL TROVATORE
________________________________________________________________________________

Giovedì 11 Ottobre
Piccolo Regio Puccini – Ore 21
Concerto di beneficenza Ingresso libero

Migranti

Quando a partire eravamo noi

Inaugurazione Centro Ricerche di Gruppo CAP

Inaugurazione Centro Ricerche
Inaugurazione Centro Ricerche

Il futuro del settore idrico prende casa nel nuovo Centro Ricerche di Gruppo CAP-Salazzurra,che è stato ,inaugurato ieri 28 settembre,presso il Parco Idroscalo di Milano. Nella ex Sala Azzurra sono stati infatti trasferiti i laboratori di analisi della monoutility pubblica, per dar vita aun nuovo centro all’avanguardia dove far confluire le migliori competenze e know-how anche internazionali, destinato a diventare un hub aperto a università, centri di ricerca e start up.

L’obiettivo è creare un polo dell’innovazione per la gestione sostenibile dell’acqua, in cui si elaborino soluzioni all’avanguardia in grado di fronteggiare le numerose sfide che il futuro del settore impone;un centro di ricerca per lo studio e l’innovazione del settore idrico in un’ottica di sapere condiviso.

Non Solo, Salazzurra sarà uno spazio di open innovation dove far crescere le migliori start up impegnate nello sviluppo dell’economia circolare; un luogo di “sharing knowledge” e di co-ricerca in cui sperimentare forme di collaborazione tra pubblico e privato. Ma anche un luogo aperto ai visitatori e alle scuole, in cui laboratori e ricercatori si renderanno disponibili a condividere il loro background con i cittadini e gli studenti.

La hall della sala è stata appositamente allestita con pannelli touchscreen, video wall e visori VR per far conoscere lo straordinario viaggio che ogni giornol’acqua intraprende dalla sorgente per arrivare alle nostre case, fino al suo ritorno nell’ambiente.

Presenti alla cerimonia il Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, la Vicesindaca della Città Metropolitana di Milano Arianna Censi, l’on. Federica Daga, i Sindaci dei Comuni della Martesana tra cui il Sindaco di Peschiera Borromeo, Segrate e Sesto San Giovanni, Il Consigliere di amministrazione di Fondazione Cariplo, Sonia Cantoni. E il presidente di Gruppo CAP Alessandro Russo, che ha fatto gli onori di casa. Madrina della serata: Licia Colò.

Novità Air Europa per il 2019

ttg-air-europa
ttg-air-europa

Air Europa, la compagnia aerea spagnola del Gruppo Globalia, conferma anche per questa edizione la propria presenza a TTG Travel Experience. Il vettore sarà presente dal 10 al 12 ottobre a Rimini Fiera presso il padiglione A1 stand 073, per raccontare l’andamento del 2018 e le novità per il prossimo anno.

Quest’anno il vettore iberico ha ampliato l’operatività dall’Italia grazie all’introduzione della rotta su Venezia e all’aumento delle frequenze dagli hub di Milano Malpensa e Roma Fiumicino, arrivando a quota 8 voli giornalieri.

L’Italia si conferma il mercato chiave per Air Europa, preceduto solo dalla Spagna. I primi nove mesi del 2018 hanno registrato risultati positivi, anche grazie all’eccellente andamento del volo su Venezia e alle due nuove frequenze da Milano e Roma. L’occupazione media delle tre rotte è stata dell’86% e circa il 40% ha poi proseguito verso le destinazioni long haul del network della compagnia.

La Compagnia ha da poco annunciato l’inaugurazione della tratta Madrid-Panama, prevista per il prossimo 25 febbraio 2019 con cinque frequenze settimanali, offrendo inoltre connessioni verso altre destinazioni in centro America come San Salvador, San Josè, Guatemala City, Managua e in Colombia a Cartagena, Cali, Medellin e Pereira, grazie agli accordi con Copa Airlines.

La prossima estate, invece, vedrà il debutto la rotta Madrid-Iguazu aumentando così a tre i collegamenti con l’Argentina.

Accanto al lancio delle nuove rotte, il vettore iberico continua a spingere sulla modernità ed efficienza della propria flotta con l’ingresso nel 2019 di nuovi Boeing 737-800 e Boeing 787-900 Dreamliner, avvicinandosi sempre di più a un’età media della flotta di 3 anni.

Il TTG segnerà anche il debutto di Renato Scaffidi, nuovo General Manager Italia dallo scorso 3 settembre. Obiettivo principale di Scaffidi è quello di mantenere gli ottimi risultati ottenuti in quasi 10 anni da Robert Ajtai, Country Manager dal 2009.