Boeing Dreamliner all’Aeroporto di Milano Bergamo

Boeing 787 Dreamliner
Boeing 787 Dreamliner

Prima volta del Boeing 787 800 Dreamliner all’Aeroporto di Milano Bergamo
L’aeromobile, della compagnia Air Europa, è stato impiegato per un volo di rimpatrio
3 giugno 2020, il Boeing 787 800 Dreamliner ha fatto scalo per la prima volta
all’Aeroporto di Milano Bergamo. L’aeromobile, con livrea della compagnia aerea Air Europa, è
partito da Miami e, dopo avere fatto scalo a Madrid, è atterrato alle 13:00 locali a Bergamo. Il volo
è stato organizzato per consentire il rimpatrio dagli Usa di cittadini italiani, europei e di altri Paesi.
Il B787 800 Dreamliner ha un raggio operativo di 14.700 km, ha consumi di carburante
ridotti del 20%, producendo il 20% in meno di emissioni di biossido di carbonio.
Dei 163 passeggeri arrivati con il B 787 800 Dreamliner di Air Europa, configurato con 296
posti di cui 22 in classe business, 34 hanno concluso il loro viaggio all’Aeroporto di Milano
Bergamo, e 129 hanno proseguito con aeromobili di altre compagnie aeree London Stansted,
Mumbay, Kiev, Minsk.
Ai passeggeri in arrivo è stato applicato il protocollo previsto per i controlli sanitari, con
controllo di temperatura a mezzo termoscanner.