“l’Attimo fuggente” con Ettore Bassi al Teatro Giuditta Pasta

L'Attimo Fuggente
L’Attimo Fuggente

Su il sipario anche per la Prosa con L’attimo fuggente, la trasposizione teatrale del celebre film con Robin Williams. Lo spettacolo, interpretato da Ettore Bassi, inaugura il primo weekend della Stagione 2019/2020 all’insegna del “Carpe Diem”.
Trent’anni dopo il debutto cinematografico, approda per la prima volta a teatro in Italia il film cult con Robin Williams nel ruolo del professor John Keating che ha segnato intere generazioni al grido di «O capitano, mio capitano». L’adattamento è stato scritto dallo stesso Tom Schulman, Premio Oscar per la sceneggiatura originale del film. La pièce è diretta da Marco Iacomelli, già regista dei premiati Next to Normal e Green Day’s American Idiot, il ruolo del professor Keating è ricoperto da Ettore Bassi e la produzione è firmata STM – Scuola del Teatro Musicale di Novara.
Spiega il regista Marco Iacomelli: “L’attimo fuggente è una storia d’Amore. Amore per la poesia, per il libero pensiero, per la vita. Quell’Amore che ci fa aiutare il prossimo a eccellere, non secondo i dettami sociali strutturati e imposti ma seguendo le proprie passioni, pulsioni, slanci magnifici e talvolta irrazionali. Seguendo quegli Yawp che spingono un uomo a lottare per conquistare la donna amata, a compiere imprese per raggiungere i tetti del mondo, a combattere per la giustizia con la non violenza”.
Portare sulla scena la storia dei giovani studenti della Welton Academy e del loro incontro col il professor Keating significa dare nuova vita a questi legami, rinnovando quella esperienza in chi ha forte la memoria della pellicola cinematografica e facendola scoprire a quelle nuove generazioni che, forse, non hanno ancora visto questa storia raccontata sul grande schermo e ancora non sanno “che il potente spettacolo continua, e che tu puoi contribuire con un verso”.
Alle ore 20.15 nel Foyer del Teatro: OLTRE IL SIPARIO con la Professoressa Paola Colombo. Una sorta di scuola dello spettatore che guiderà il pubblico alla scoperta dello spettacolo che andrà in scena fornendo importanti chiavi di lettura prima della visione.

LO SPETTACOLO
Teatro Giuditta Pasta (Saronno – VA)
Sabato 26 ottobre 2019 – ore 21.00
Domenica 27 ottobre 2019 – ore 15.30

ETTORE BASSI in L’ATTIMO FUGGENTE
regia di Marco Iacomelli
scene e costumi di Maria Carla Ricotti
disegno luci di Valerio Tiberi
disegno fonico di Donato Pepe
una produzione Scuola Del Teatro Musicale

Biglietti: intero: 28 euro; ridotto: 26 euro; gruppi organizzati: 23 euro; ridotto under 26: 20 euro

Fondazione Culturale Giuditta Pasta
via I maggio snc – 21047 Saronno VA
Tel: +39 02.96.70.19.90 (int. 6)
Fax: +39 02.96.70.20.09
www.teatrogiudittapasta.it
www.facebook.com/TeatroGiudittaPasta