“Temporary Atelier”

temporary atelier
temporary atelier

Velluti, rasi, lamé. Panier settecenteschi e domini di seta. Parrucche di fiori, acconciature di piume delicate, maschere preziose.
Trasformarsi in una dama ritratta dal Longhi o nella Salomé simbolista per una notte o per un giorno intero.

Camminare per le calli di Venezia come ai tempi della Serenissima; ballare alla luce di mille candele riflesse nei cristalli del corpetto, annuendo maliziose sotto la maschera. Sedurre la dama del cuore con una preziosa marsina bordata di pizzo e un elegante tricorno.

La scelta del costume per il Carnevale di Venezia, la vestizione, il trucco, possono trasformarsi in una meravigliosa avventura grazie al “TEMPORARY ATELIER”, un servizio creato ad hoc dalla SARTORIA TEATRALE ARRIGO.

Fornitore dei più prestigiosi palcoscenici internazionali, dal Teatro alla Scala al teatro La Fenice di Venezia al Liceu di Barcellona e il Metropolitan di New York, partner di importanti produzioni televisive e pubblicitarie, durante le settimane del Carnevale di Venezia la Sartoria Teatrale Arrigo apre un “Temporary Atelier”dal 19 febbraio al 5 marzo nei saloni di Palazzo Tiepolo Passi, splendida residenza affacciata sul Canal Grande, tuttora abitata dai proprietari.

Per pochi, magici giorni, le consolle, gli armadi e le etagères del palazzo si popolano di costumi, cappelli, gioielli, accessori, parrucche e nastri.