Bullismo e Cyberbullismo

sala rossa comune savona
sala rossa comune savona

Bullismo e Cyberbullismo, come contrastare la cultura del non rispetto, se ne discute a Savona. Atteso l’incontro organizzato dall’ Osservatorio Nazionale Bullismo e Doping, lunedì 4 giugno alla Sala Rossa del Comune di Savona, alle ore 17,00, alla presenza di autorevoli relatori.

Grande attesa per l’incontro dell’Osservatorio Nazionale Bullismo e Doping che ha, da poco, presentato la Campagna di Prevenzione 2018/2019, al salone delle Cerimonie del Coni a Roma.

Nelle vesti di moderatrice sarà Barbara Ricci, Manager dello Sport, che annovera, nei suoi trascorsi, il marketing di Juventus e Inter e che è membro di Assi Manager, l’Associazione dei Manager dello Sport System, grande amica dell’Osservatorio.

Si dibatterà su temi ormai fin troppo noti, ma mai sufficientemente divulgati, come il fenomeno del bullismo e del cyberbullismo e a farlo saranno autorevoli relatori, che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Savona, oltre che il sostegno del Coni e dei Gruppi Sportivi che, da sempre, seguono i lavori dell’ Osservatorio.

Oltre al Sindaco di Savona, che sul bullismo ha anche scritto un libro, saranno presenti l’On. Federica Zanella, promotrice dello Sportello di Aiuto della Regione Lombardia “Help web reputation giovani”, l’On. Cosimo Maria Ferri, Magistrato e già Sottosegretario alla Giustizia, l’On. Felice Mariani, medaglia Olimpica di judo italiano.

Un rappresentante della Polizia Postale parlerà del ruolo delle Forze dell’Ordine nella lotta al cyberbullismo, mentre un videomessaggio di Laura Bononcini , head of Policy di Facebook, spiegherà i metodi per evitare di incorrere in pericoli usando la rete e in particolare i social network.

Importante sarà la testimonianza dell’Ingegnere Informatico Vincenzo De Feo, autore del libro “…prima del CLICK”, Fondatore
Associazione No Profit “NotAlone”, esperto di problematiche legate a Internet, uso dei social, tutela dati sensibili, bullismo e cyberbullismo.

L’iniziativa ha il supporto di Amitiè Sans Frontieres Club Service di Savona con la presenza del Presidente Giuliano Miele e di Fidapa BPW Sezione di Savona con la sua Presidente Marcella Desalvo.

Tante le adesioni locali, a partire dal Coni Provinciale presieduto dal Cav. Roberto Pizzorno, dalla storica Canottieri Sabazia con il suo Presidente Ruggero De Gregori.

Per l’Osservatorio interverranno il Vice Presidente Nazionale Roberto Minerdo, eil Fondatore Luca Massaccesi, Olimpionico a Londra.
Saranno presenti atleti di varie discipline, a testimonianza dell’attenzione dello sport verso questo fenomeno di violenza sempre più diffuso, soprattutto tra i giovani.

“Il nostro convegno di prevenzione dell’ Osservatorio è alla sua sesta edizione e, come consuetudine, arriverà ai giovani attraverso lo Sport con i nostri Campioni Olimpici con incontri realizzati direttamente nelle scuole e nei teatri delle città più importanti d’Italia.Da anni l’Osservatorio gode del Patrocinio di moltissime Istituzioni ed ha da sempre al proprio fianco come Partner i Campioni dei Prestigiosi Gruppi Sportivi della Polizia di stato, dei Carabinieri, dell’Aeronautica e della Guardia di Finanza con i quali ha incontrato oltre 50.000 giovani in tutta Italia nei teatri di Trieste, Bologna, Ancona, Pisa , Firenze, Roma, Pescara Foligno, Ravenna, Bari Napoli, Frosinone, Palermo ed altri ancora.”-ha dichiarato Roberto Minerdo Vice Presidente dell’Osservatorio.

“L’obiettivo che ci prefiggiamo quest’anno è quello di realizzare una piattaforma web per favorire l’informazione, la formazione e la prevenzione sia per i nostri adolescenti che per i loro genitori e insegnanti. La nostra campagna social è incessante perché sappiamo che è uno strumento importante per raggiungere rapidamente i ragazzi,
l’Osservatorio è ormai un soggetto riconosciuto perché, attraverso lo Sport e i suoi campioni, combatte concretamente ogni giorno ogni forma di violenza con particolare attenzione proprio al bullismo”.