Riciclo creativo

manomano-levee-fonds-bricolage-
manomano-levee-fonds-bricolage-

ManoMano, il più grande e-commerce di bricolage e DIY (do it yourself) in Europa, ha chiesto ai suoi iscritti di rispondere ad un sondaggio in merito al bricolage. L’indagine ha rivelato che ben il 79,8% degli italiani si dedica al riciclo creativo di oggetti non più utilizzabili per dar loro una “seconda vita”.

Così come in Europa si registra una maggior propensione al DIY applicato al riciclo, anche in Italia il bricolage diventa l’arte che non solo permette di risparmiare in tempi di crisi, ma riesce altresì ad accrescere il benessere individuale grazie alla creazione di nuovi oggetti e al riuso di oggetti dimenticati o di scarto.

Secondo i dati di ManoMano, l’area in cui si registra una maggior propensione al riuso degli oggetti è il sud Italia con l’87% degli appassionati che usa il bricolage come strumento per riciclare oggetti.

A distinguersi è la Sicilia, col 98,7% degli intervistati che dichiara di fare molta attenzione al possibile riutilizzo degli oggetti, mentre fanalino di coda è il Veneto dove comunque il 78,9% degli appassionati applica il bricolage al riciclo creativo.