“L’Autoritratto” : Teatro Sperimentale , Ancona

autoritratto-omero
autoritratto-omero

Giovedì 24 maggio alle ore 21, presso il Teatro Sperimentale “L. Arena”, il Museo Tattile Statale Omero presenta lo spettacolo L’Autoritratto, atto unico di Roberto Morpurgo.

Una produzione El Djablo Teatro con Valter Schiavone e Franco Magnone; ideazione scenica e regia dell’Autore.
Si tratta di un dialogo serrato, ricco di intensi momenti dialettici, tra un cieco e un pittore in un ambiente semibuio e opprimente. Il conflitto è incentrato sulla descrizione/interpretazione di un dipinto che lo spettatore non vedrà mai.

Fra le righe delle battute esplicite, i due protagonisti parlano di arte, del rapporto tra la parola e la cosa e tra la finzione e la realtà. Al termine, un colpo di scena che ribalta gli equilibri dialettici, sorprende e soprattutto fa pensare. Centrale è il tema della cecità che assume la valenza metaforica di una visione più profonda, che va al di là di ciò che è normalmente visibile.

L’Autoritratto è stato trasmesso due volte dalla RSI Radiotelevisione della Svizzera Italiana, e dal 2008 è stato rappresentato, sempre con la regia dell’autore e con cast di volta in volta differenti, in diversi teatri italiani. È pubblicato in volume monografico dal 2013 e ora in Tre atti unici sempre per i tipi di Falsopiano (AL).

Lo spettacolo proposto nei festeggiamenti per i 25 anni di Museo Omero è in collaborazione con Marche Teatro. Costo: 15 euro. Ridotto: 12 euro. Gratuito: disabili e loro accompagnatori, 0-15 anni. Prevendita presso la biglietteria del Teatro delle Muse.

Un’ora prima dello spettacolo biglietteria presso il Teatro Sperimentale. Per info tel. 071.52525 e-mail biglietteria@teatrodellemuse.org

Roberto Morpurgo(Milano, 1959) è laureato in filosofia e scrive poesie, aforismi, racconti, soggetti cinematografici, pièces teatrali. Svolge la professione di docente e consulente nelle aree della formazione, comunicazione e ricerca psico-sociologica.