Cristina Chiabotto a Verissimo

CHIABOTTO TOFFANIN
CHIABOTTO TOFFANIN

“Sto vivendo una vera e propria rivoluzione e mi fa un effetto strano. Sono quei cambiamenti che nella vita prima o poi bisogna affrontare e questa volta è capitato a me”.

Cristina Chiabotto parla per la prima volta domani a Verissimo di come abbia rivoluzionato la sua vita, dopo la fine della sua lunga relazione con l’attore Fabio Fulco.
Ai microfoni del talk show racconta: “Fabio è stato l’inizio in tutto. Ci siamo messi insieme che avevo 19 anni ed ero piccola. Oggi sono ancora giovane ma è successa in me una trasformazione come donna, un’evoluzione”.

Sul motivo che l’ha indotta a chiudere una storia così importante, dopo quasi 12 anni, la conduttrice risponde: “Non c’è stato un motivo vero e proprio. Non c’era più l’incastro. E’ stato un esaurirsi. Mi sono trovata ad un bivio e ho trascinato la cosa per troppo tempo, perché fatico a chiudere le porte – e aggiunge – Forse siamo stati idealizzati come coppia. E’ stata una favola di vita che forse non prevedeva il lieto fine”.

A Silvia Toffanin che le chiede se sia ancora innamorata dell’attore napoletano, Cristina risponde: “E’ forte da dire, è finito l’amore per Fabio”.

E commentando la dichiarazione rilasciata da Fabio Fulco ad un noto settimane ‘Quella donna che ho idealizzato non è mai esistita’, Cristina afferma: “Fa male leggere queste frasi. Io penso di essere esistita in tutto. Penso che sia una frase dettata dalla rabbia, perché non è facile lasciarsi. Forse non ha ancora metabolizzato un distacco così grande”.

Infine, su come stia vivendo questo periodo, Cristina Chiabotto confida: “Non è facile cambiare capitolo di vita. Sto toccando il fondo e mi sto rialzando. Ho voglia di emozionarmi, ma sono single”.