Women’s Six Nations: Italdonne arrivata a Reggio

womens-six-nations-coverage
womens-six-nations-coverage

Cresce l’attesa a Reggio Emilia per il Women’s Six Nations. Domenica allo Stadio “Mirabello”l’Italdonne affronterà alle 18.30 l’Inghilterra nel match d’esordio del torneo, partita che sarà trasmessa in diretta su Eurosport 2 e la piattaforma Eurosport Player.

Nella giornata di domani, oltre all’arrivo delle Red Roses, alle ore 14.30 le Azzurre saranno accolte in Sala Tricolore dal sindaco Luca Vecchi che consegnerà loro una copia del Primo Tricolore, la bandiera italiana nata proprio a Reggio Emilia nel 1797.

IL XV che affronterà le campionesse in carica sarà ufficializzato nella giornata di sabato. Domenica 4 febbraio, prima del kick-off, i campi della Canalina saranno invasi da oltre 250 ragazze per un torneo di rugby tra rappresentative regionali femminili organizzato dalla FIR.

Tre le categorie coinvolte: Under 14, Under 16 e Under 18. Sei le regioni impegnate: Emilia Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana, Veneto.
Dalle ore 16 nel villaggio allestito nell’area antistante lo stadio “Mirabello” sarà possibile seguire l’esordio della Nazionale Italiana Maschile al NatWest 6 Nations contro l’Inghilterra in programma all’Olimpico di Roma.

Alle 18.30 è previsto il kick off dell’incontro tra Italia e Inghilterra che sarà preceduto dallo spettacolo degli sbandieratori della Maestà della Battaglia di Quattro Castella che replicheranno l’esibizione anche nell’intervallo del match.

Questo l’elenco delle Azzurre convocate da Andrea Di Giandomenico:
Piloni
Giorgia DURANTE (Montebelluna Rugby 1977, tutorata Benetton Treviso), esordiente
Lucia GAI (Stade Rennais Rugby, FRA), 52 caps
Michela MERLO (Rugby Mantova, tutorata Rugby Colorno), esordiente
Eleonora RICCI (C.R.A.T. A Coruña, SPA), 1 cap
Beatrice VERONESE (Valsugana R. Padova), 1 cap
Tallonatori
Melissa BETTONI ((Stade Rennais Rugby, FRA), 41 caps
Silvia TURANI (Rugby Colorno), 1 cap
Seconde linee
Giordana DUCA (Frascati Rugby Club 2015), esordiente
Valeria FEDRIGHI (Saracens , ING), 8 caps
Valentina RUZZA Valsugana R. Padova), 19 caps
Flanker / N.8
Ilaria ARRIGHETTI (Stade Rennais Rugby, FRA), 30 caps
Elisa GIORDANO (Valsugana R. Padova), 27 caps
Isabella LOCATELLI (Rugby Monza 1949), 16 caps
Mediano di mischia
Sara BARATTIN (Iniziative Villorba Rugby) 77 caps – capitano
Arianna CORBUCCI (Frascati Rugby Club 2015), esordiente
Mediano di apertura
Jessica BUSATO (Inziative Villorba Rugby), 1 cap
Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby Padova), 22 caps
Centri/Ali/Estremi
Manuela FURLAN (Iniziative Villorba Rugby), 61 caps
Veronica MADIA (Rugby Colorno), 7 caps
Maria MAGATTI (Rugby Monza 1949), 21 caps
Aura MUZZO (Iniziative Rugby Villorba), 1 cap
Michela SILLARI (Rugby Colorno), 39 caps
Sofia STEFAN (Stade Rennais Rugby, FRA), 33 caps