The Doors “Live At The Isle Of Wight”

Doors_IOW_DVD_2D_HR
Doors_IOW_DVD_2D_HR

Agosto 1970: Jim Morrison è in attesa del processo per gli atti osceni del concerto di Miami ed il futuro della band resta nebuloso. The Doors volano in Inghilterra per suonare all’Isle of Wight Festival.

C’è un’attesa incredibile per quello che verrà definito “The Last Great Festival” con 600,000 presenti che hanno già assistito alle performance di artisti come Jimi Hendrix, The Who, Miles Davis e Joni Mitchell. I Doors salgono sul palco alle 2 del mattino mostrando ancora una volta al pubblico di riuscire a creare un’atmosfera unica grazie alla forza e alla magia della loro musica.

“Suonammo con una furia controllata e Jim era in perfetta forma” dichiarò poi l’organista dei Doors Ray Manzarek.

Meno di un anno dopo i Doors non esistevano più.

“Live At The Isle Of Wight Festival 1970” è la testimonianza, per la prima volta, dell’ultimo concerto filmato dei Doors.

• Il concerto è stato completamente remixato e restaurato grazie all’uso della tecnologia più avanzata, con largo uso delle tecniche di grain-reduction e color-correction per migliorare le immagini originali.
• DVD e Blu-ray includono il bonus video “This Is The End” – 17 minuti di interviste del regista del film Murray Lerner con Robby Krieger, John Densmore e l’allora manager dei Doors Bill Siddons. C’è inoltre un’intervista del 2002 con Ray Manzarek.
• Lo show fu registrato all’ultimo dei tre Festival all’Isola di Wight (1968, 1969 e 1970), considerato il più grande evento musicale dei suoi tempi, ancor più grande del raduno di Woodstock.

TRACKLISTING
Roadhouse Blues
Band Introduction
Back Door Man
Break On Through (To The Other Side)
When The Music’s Over
Ship Of Fools
Light My Fire
The End (Medley: Across The Sea / Away In India / Crossroad Blues / Wake Up)