Kraftwerk all’Arena di Verona

Kraftwerk
Kraftwerk

Si avvicina l’unica data italiana dei KRAFTWERK, che il 25 LUGLIO riempiranno la location unica dell’Arena di Verona con i suoni elettronici che li hanno resi delle icone nell’ambiente musicale. Un’occasione unica per godersi i pionieri della musica elettronica in una location così suggestiva come quella dell’Arena.

Il concerto sarà seguito da un after party alla Gran Guardia di Verona (Piazza Bra) dove, dalle ore 23.30, Megahertz (produttore, polistrumentista e storico collaboratore di Morgan), attraverso l’utilizzo di campionatori, vocoder, sintetizzatori e theremin, renderà il suo personale omaggio ai pionieri dell’elettronica, rielaborando dal vivo, in chiave dancefloor, i successi dei Kraftwerk.

Le prevendite, disponibili in numero limitato, sono disponibili su Musicraiser al link https://www.musicraiser.com/projects/6223-kraftwerk-after-party-25-luglio-allarena-di-verona.

KRAFTWERK 3-D

Lunedì 25 luglio – Arena di Verona

PREZZI
Poltronissima Gold: 100 euro + prevendita
Poltronissima: 80 euro + prevendita
Poltrona: 60 euro + prevendita
Gradinata numerata: 50 euro + prevendita
Gradinata non numerata: 35 euro + prevendita

Biglietti disponibili in prevendita sui circuiti TicketOne e Geticket, in tutte le prevendite abituali e nelle filiali Unicredit abilitate.

Il concerto dei Kraftwerk sarà una vera e propria performance multimediale, dove gli spettatori diventano parte attiva dello show stesso. All’ingresso, infatti, vengono consegnati a tutti i presenti degli occhialini 3-D, che permettono di godere al meglio delle immagini proiettate alle spalle della band. Arte e musica si mescolano, creando uno spettacolo interattivo, dove il rapporto tra uomo e macchina viene sviscerato in tutta la sua complessità.

Da sempre innovatori, i Kraftwerk sono diventati negli anni delle vere e proprie icone di stile, non solo musicale, e sono stati celebrati da alcuni dei più importanti musei al mondo (MoMA a New York, Tate Modern a Londra, Fondation Louis Vuitton a Parigi e Neue Nationalgalerie a Berlino).

I Kraftwerk nascono dall’unione di Ralf Hütter e Florian Schneider. La formazione attuale è composta da Ralf Hütter, Henning Schmitz, Fritz Hilpert e Falk Grieffenhagen