Teatro Out Off: “L’Amante”

teatro out off
teatro out off

Il  6 aprile (fino al  8 maggio) al Teatro Out Off debutta in Prima nazionale  “L’Amante” di Harold Pinter per la regia di Lorenzo Loris e interpretato da Roberto Trifirò e Cinzia Spanò.

Lorenzo Loris dopo “Terra di nessuno” e “Il guardiano” con cui ha vinto il Premio nazionale della Critica nel 2011, torna a Pinter con “L’amante”, scritto nel 1962,  un testo bellissimo e straordinariamente intrigante che mette in ridicolo le convenzioni ormai logore della coppia all’interno del matrimonio e che anticipa il terremoto che di lì a poco avrebbe sconvolto la società e il costume.

Richard e Sarah sono una coppia di sposi.  Richard al mattino va al lavoro sapendo che Sarah, durante la sua assenza, riceverà un amante. Allo stesso tempo Sarah è al corrente che Richard ogni giorno raggiungerà una prostituta. Niente, in Pinter, è come sembra.

Si scoprirà infatti che i rispettivi trasgressori sono anche i reciproci amanti: Sarah interpreta il ruolo dell’amante di Richard e viceversa. Il loro ci appare come un passatempo, che spesso però risulta pericoloso. Assistiamo alla rappresentazione di un campo di forze contrastanti, mai esplicite. L’essenziale infatti, per Pinter, non si può dire. Essenziale è il silenzio o, meglio, il non detto.

Prenotel  0234532140 lunedì ore 10 > 18 e martedì > venerdì ore 10 > 20; sabato ore 16 >20
Ritiro biglietti Uffici via Principe Eugenio 22. Lunedì > venerdì ore 11 > 13;
Botteghino del teatro, via Mac Mahon 16 da mart. a ven.ì  ore 18 > 22, sab. ore 16 > 21, dom. ore 15 > 17
Intero 18 Euro – costo prevendita e prenotazione 1,50/1,00 Euro
Riduzione 12 Euro under 25 ; 9 Euro over 65 Convenzione con il Comune di Milano
Orari spettacoli da martedì a venerdì ore 20.45; sabato ore 19.30; domenica ore 16.00
Trasporti pubblici  Metro 5 fermata Cenisio, tram 12-14 bus 78 Accesso disabili con aiuto

Teatro Out Off, via Mac Mahon, 16  Milano
info@teatrooutoff.it  www.teatrooutoff.it , Bistrot del teatro  tel. 0239436960

acquista online direttamente dal nostro sito www.teatrooutoff.it