Aia Taumastica: date spettacoli

aia taumastica
aia taumastica

Gli spettacoli “Short skin”, “Ghiaccio” e “Il nulla” di Aia Taumastica, annullati in ottemperanza all’ordinanza del 23/02/2020 emanata dal Ministero della Salute e da Regione Lombardia in relazione alla diffusione del Coronavirus, previsti in scena dal 25 febbraio al 1 marzo, sono stati riprogrammati nella settimana dal 14 al 19 aprile. Pertanto lo spettacolo “Io voglio” di Aia Taumastica, previsto nelle stesse date, è per il momento annullato.

dal 14 al 19 aprile

Teatro Out Off in collaborazione con Aia Taumastica

F.A.I. – Fragili attimi di intimità

In compagnia di Aia Taumastica

Una mini “personale” di uno dei gruppi di ricerca più interessanti del panorama lombardo, e non solo, che dal 1998 lavora alla ricerca nel contemporaneo spaziando dalla riappropriazione dei classici, alla reinvenzione di una narrazione epica svincolata da tangenze con il sociale, fino ad una partitura scenica più commovente di teatro principalmente di azione e fisico.

La sua naturale vocazione è per un teatro di regia e d’attore attorno a progetti di drammaturgia e di scrittura scenica originali che combinano parola e azione fisica e che nascono da rigorosi progetti narrativi.

14 e 15 aprile ore 20.45

Short Skin

testo e regia Massimiliano Cividati

Matteo Vitanza, Camilla Violante Sheller, Marco Rizzo, Libero Stelluti e Adalgisa Vavassori

Short Skin è un utopistico catalogo sull’energia incontrollabile e meravigliosa della giovinezza, sulla paura di dover rinunciare un giorno ad essa e sul terrore che tutto possa al contempo rimanere sempre così.

16 aprile ore 19.30

Ghiaccio

progetto testo e regia di Massimiliano Cividati

con Massimiliano Cividati

e con Andrea Zani (Pianoforte) e Gennaro Scarpato (percussioni)

assistente alla regia Raffaella Bonivento

Sir Ernest Shackleton e il suo equipaggio rimasero 22 mesi prigionieri dei ghiacci nell’ultima esplorazione dell’età eroica. Una folle esplorazione in un continente dove la natura è sempre pronta ad annientare i suoi ospiti.

dal 17 al 19 aprile

(venerdì ore 20.45 – sabato ore 19.00 – domenica ore 16.00)

Il Nulla

testo e regia Massimiliano Cividati

Alex Cendron, Adalgisa Vavassori, Camilla Violante Sheller, Marco Rizzo e

Irene Urciuoli

assistente alla regia: Raffaella Bonivento

Lo spettacolo è la riproposizione drammatica e grottesca dello sforzo inumano che quotidianamente sopportiamo per non affrontare la realtà, giungendo all’unica soluzione di “non pensarci”.

Teatro Out Off

via Mac Mahon 16

20155 Milano

tel. 02.34532140

 

Out Off – Nuova Stagione teatrale

La Gilda del Mac Mahon - Elena Callegari - Foto Dorkin
La Gilda del Mac Mahon – Elena Callegari – Foto Dorkin

Sta per iniziare la stagione all’ Out Off . Il primo appuntamento il 23 settembre (fuori sede) sarà alla Centrale dell’Acqua con “La Gilda del Mac Mahon” di Giovanni Testori interpretato da Elena Callegari.

La stagione in sede inizia il 25 settembre con la seconda edizione della rassegna “Nuovi incroci” in collaborazione con la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi. Un’iniziativa che vuole mettere in relazione i giovani talenti che stanno crescendo nella Scuola e il mondo professionale in rapporto con il pubblico.

Molto interessante la scelta di quest’anno di autori provenienti da diversi paesi dell’area europea (Spagna, Repubblica Ceca e Romania) attraverso il coinvolgimento di Fabulamundi

25, 27, 29 settembre , ore 20
NUOVI INCROCI
Biglietti: intero 10€ – ridotto 5€
Civica Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi in collaborazione con Teatro Out Off
NUOVI INCROCI
Rassegna di spettacoli dedicati ad autori stranieri contemporanei
Coordinamento del progetto didattico Sofia Pelczer
Tutor dei progetti Claudio Autelli, Sofia Pelczer, Sabrina Sinatti
Coordinatore Corso Regia – indirizzo Teatro – Tatiana Oleararea europea,fabulamundi,

25 settembre (Prima nazionale)
CONTRO IL PROGRESSO
di Esteve Soler (Spagna)
regia di Emanuele Giorgetti
con Letizia Bravi, Marco Cacciola, Riccardo Vicardi
tutor di regia Claudio Autelli

27 settembre (Prima nazionale)
MILKYWAY
di David Košťák (Repubblica Ceca)
Traduzione Fabulamundi a cura di Eleonora Bentivogli
Regia di Giacomo Nappini
Con Monica Bonomi e Edoardo Barbone
Tutor Sofia Pelczer

29 settembre (Prima nazionale)
NON RIMPIANGO NULLA
di Csaba Székely (Romania)
traduzione Sofia Pelczer
regia e scene Andrea Piazza
interpreti Giovanni Battaglia, Michele Bottini, Maria Caggianelli Villani
tutor Sabrina Sinatti traduzione Sofia Pelczer

“L’angelo dell’informazione”: Teatro Out Off

vanoncini_ingresso_out_off_mi
vanoncini_ingresso_out_off_mi

Con Arnaldo Colasanti, scrittore e critico letterario, giovedì 1 febbraio alle ore 20.45, si concludono gli incontri introduttivi organizzati  in occasione di alcune repliche dello spettacolo “L’angelo dell’informazione” di Alberto Moravia con la regia di Lorenzo Loris. Lo spettacolo rimarrà in scena al Teatro Out Off fino a domenica 4 febbraio