Daniela Barcellona

Daniela Barcellona

Recital di Canto 2014 ~2015      Domenica 5 luglio 2015 ~ ore 20

Mezzosoprano  DANIELA BARCELLONA
Pianoforte  ALESSANDRO  VITIELLO

Franz SchubertFrauenliebe und -leben op. 42 / Amore e vita di donna
1. Seit ich ihn gesehen / Da quando l’ho veduto 2. Er, der Herrlichste von allen / Lui è il più splendido di tutti3. Ich kann’s nicht fassen, nicht glauben / Non riesco a capire4. Du Ring an meinem Finger / Tu anello al mio dito5. Helft mir, ihr Schwestern / Aiutatemi benevolmente6. Süsser Freund, du blickest mich / Dolce amico, tu mi guardi7. An meinem Herzen / Sul mio cuore 8. Nun hast du mir den ersten Schmerz getan / Ora mi hai dato il primo dispiacere
Johannes BrahmsZigeunerlieder, op. 103 / Canti zingareschi
He, Zigeuner / Su, zingaroHochgetürmte Rimaflut / Impetuose acque del RimaWißt ihr, wann mein Kindchen / Sapete quando la mia amataLieber Gott, du weißt / Mio Dio, tu saiBrauner Bursche / Il giovane brunoRöslein dreie / Tre rosellineKommt dir manchmal in den Sinn / Rammenti a volteRote Abendwolken / Rosse nuvole del crepuscolo
Charles GounodPrimavera Tombez mes aîles / Cascate mie aliOù voulez-vous aller? / Dove volete andareLa reine du matin / La regina del mattinoLe soir / La seraBoléro
Gioachino Rossinida SEMIRAMIDEEccomi alfine in Babilonia… Oh! come da quel dì

Prezzi: da 35 a 5,50 euroInfotel 02 72 00 37 44www.teatroallascala.org

DANIELA BARCELLONA

Nata a Trieste, ha compiuto gli studi musicali nella sua città, e gli studi di canto sotto la guida di Alessandro Vitiello. Dopo aver vinto numerosi concorsi internazionali, fra cui l’A. Belli di Spoleto, l’Iris Adami Corradetti di Padova e il Pavarotti International di Filadelfia, la sua carriera ha avuto una svolta importante nell’estate del 1999 quando, al Rossini Opera Festival di Pesaro, ha interpretato per la prima volta, e con grande successo, il ruolo di Tancredi, diventando una delle più importanti e richieste interpreti a livello internazionale.In Italia ha cantato al Teatro alla Scala (Lucrezia Borgia, Iphigénie en Aulide, Europa riconosciuta, Rinaldo, Il viaggio a Reims, La donna del lago, Luisa Miller, Falstaff, Les Troyens), al Rossini Opera Festival di Pesaro (Tancredi, La donna del lago, Semiramide, Bianca e Faliero, Adelaide di Borgogna, Maometto II, Sigismondo, Stabat Mater, Petite Messe Solemnelle), al Teatro Regio di Torino (Anna Bolena, Tancredi, Don Carlo, Requiem di Verdi), al Teatro dell’Opera di Roma (Il barbiere di Siviglia, La fiamma di Respighi, La Cenerentola, L’Italiana in Algeri, Tancredi, Semiramide), al Comunale di Bologna (Giulio Cesare) e di Firenze (Il barbiere di Siviglia, L’italiana in Algeri, Tancredi, Orfeo ed Euridice), all’Accademia di Santa Cecilia (Requiem di Verdi, Il viaggio a Reims, Petite Messe Solemnelle). Ha inoltre cantato al Festival dei due Mondi di Spoleto, allo Sferisterio di Macerata (Requiem di Verdi e Norma), all’Arena e al Teatro Filarmonico di Verona (Requiem di Verdi, Aida, L’italiana in Algeri), al Teatro Regio di Parma (Norma), al San Carlo di Napoli (Anna Bolena, Orfeo ed Euridice), al Teatro Carlo Felice di Genova (La Cenerentola, Requiem di Verdi, La favorite), al Teatro Massimo di Palermo (Stabat Mater, Norma), al Teatro Verdi di Trieste (Ginevra di Scozia di Simone Mayr, Tancredi, L’italiana in Algeri).In campo internazionale è stata ospite dei Berliner Philharmoniker e dell’Orchestra del Bayerischer Rundfunk, della London Symphony Orchestra, della Deutsche Oper di Berlino.Ha cantato al Metropolitan di New York (Norma e La donna del lago), alla Royal Opera House di Londra (La donna del lago), all’Opéra di Parigi e al Théatre des Champs Elysées (I Capuleti e i Montecchi, La donna del lago, Don Carlo), alla Bayerische Staatsoper di Monaco di Baviera (L’italiana in Algeri), al Teatro Real di Madrid (Semiramide, Tancredi, The Rake’s Progress), al Liceu di Barcellona, al Palau de les Artes di Valencia (Les Troyens di Berlioz e Aida).Si è esibita inoltre alla Staatsoper di Vienna, alla Semperoper di Dresda, all’Opera di Tel Aviv, all’Opera di Oviedo, al Festival di Salisburgo, alla Sydney Opera House, al Festival “Radio France et Montpellier”, a Las Palmas, a Tokio e all’Opéra Royal de Wallonie di Liegi.Ha cantato con importanti direttori d’orchestra quali Claudio Abbado, Roberto Abbado, Daniel Barenboim, Bruno Campanella, Riccardo Chailly, Myung-Whun Chung, Colin Davis, Gianluigi Gelmetti, Valery Gergiev, James Levine, Lorin Maazel, Riccardo Muti, Kent Nagano, Gianandrea Noseda, Georges Prêtre, Wolfgang Sawallisch, Alberto Zedda.Fra gli importanti riconoscimenti che le sono stati assegnati si ricorda il Premio Abbiati della critica italiana, i premi “Lucia Valentini Terrani” e “Aureliano Pertile”, l’Opera Award 2002, il premio “CD Classica”, il “Rossini d’oro” e il “S. Giusto d’oro”.Numerose le incisioni discografiche, che comprendono monografie dedicate a Scarlatti e a Pergolesi, oltre che a opere di Rossini, Bellini, Mayr e Meyerbeer, al Requiem verdiano (nella celebre incisione con Claudio Abbado e i Berliner Philharmoniker) e Les Troyens di Berlioz con la direzione di Valery Gergiev.I prossimi appuntamenti la vedranno nuovamente calcare i palcoscenici di New York, Chicago, Tokyo, Londra, Monaco di Baviera, Pechino, Berlino, Torino, Amsterdam e Verona, impegnata in nuove produzioni, concerti sinfonici e recital; tra tutti Aida a Parigi, Don Carlos a Bilbao, Semiramide a Monaco e Londra, Falstaff a Chicago.