Alberto Laurenti

Alberto Laurenti

“AL CROCEVIA DELLA MUSICA” è composto da dieci tracce, nelle quali il ritmo della rumba si fonde con suoni mediterranei e balcanici. L’uso del liuto arabo, delle chitarre portoghesi e flamenche, del duduk e dei flauti arabi rendono quest’album un vero viaggio attraverso le melodie del sud del mondo.

Complimenti per il lavoro svolto: in quanto tempo è stato realizzato ?

Prima di tutto grazie! Questo lavoro è stato realizzato tra fase compositiva e realizzazione in circa due anni…
    
Qual è lo spirito che accompagna questa musica, questo lavoro ?

L’esigenza di esprimersi in libertà, al di fuori di strutture e forzature commerciali…
  
La musica è senza confini e tu lo dimostri attraverso l’unione di nazioni, paesi, continenti e i relativi suoni

Grazie, è vero… O meglio, mi piace il fatto che si senta…  Ho sempre cercato, soprattutto nelle orchestrazioni, di esprimermi in assoluta libertà, attingendo a tutte le etnie musicali che mi hanno condizionato lungo il mio percorso di vita…

Intervista a cura di Davide Falco