Museo delle terre della Bibbia

di Carlo Torriani – Il Museo delle Terre della Bibbia  di Gerusalemme festeggia i 20 anni. di apertura ed è l’unico museo al modo a mostrare la storia antica del Vicino Oriente da una  prospettiva biblica. Il Museo  guida il visitatore attraverso le culture dei popoli della Bibbia, permettendogli di comprendere meglio e apprezzare le storie narrate nella Bibbia e la sua influenza nella storia e nello sviluppo della civilizzazione dell’Occidente.

Sino al 31 dicembre, i visitatori in gruppo avranno libero accesso non solo all’esposizione permanente, ma anche alle esposizioni temporanee compresa quella attualmente in corso de “Il Suono dello Shofar” che racconta  la storia millenaria dello Shofar, antico strumento musicale legato che affonda le radici nelle più antiche    divenendone una vera icona e suonato dal Rabbino Shlomo Goren al Muro del Pianto il 7 giugno 1967, dopo la liberazione e unificazione di Gerusalemme, esposto per la prima volta al pubblico. La mostra rimarrà aperta fino al 28 febbraio 2012.

         Ulteriori informazioni:  Museo delle Terre della Bibbia: Blmj.org