Come a casa tour

Un nuovo tour, senza band, con la sola chitarra acustica e senza alcun effetto. Come A Casa.

Giuliano Dottori parte per un nuovo tour il prossimo 12 Gennaio, tornerà nelle città e nei locali dove è già stato più e più volte, dove ormai si sente a Casa. Lo fa con un set semplicissimo, con la sua sola voce e la sola chitarra acustica, senza effetti, senza basi, senza pedali. Come fosse a Casa.

Per l’occasione Giuliano Dottori ha registrato un Concerto in Casa, di cui pubblicherà un brano a settimana a partire da oggi. Otto brani, fra cui due cover e un brano inedito. Il Primo brano, online da oggi, è la cover di “Razzi Arpia Inferno e Fiamme” dei Verdena, anch’essa registrata solo chiatarra e voce.

Ecco le date del tour:
(date in via di definizione)

12 gennaio: Morgana, Benevento
13 gennaio: Aversa (Na)
14 gennaio: Bar Pini, Campagna (Sa)
26 gennaio: Doria 83, Napoli
27 gennaio: Aleph, Roma
28 gennaio: Lo Fai Lo Fi, Firenze

9 febbraio: Arci Acropolis, Vimercate (Mi)
11 febbraio: Arci Sud, Torino
16 febbraio: All’1.35 circa, Cantù (Co)
23 febbraio: Siena t.b.a.
24 febbraio: I Sotterranei, Copertino (Le)
25 febbraio: Arci l’Urlo, Acquaviva delle Fonti (Ba)

marzo: Messina, Catania, Palermo, Ancona, Milano, Bologna t.b.a.

Giuliano Dottori è nato in Canada, a Montreal, ma vive da sempre a Milano. Chitarrista dal curriculum denso di collaborazioni importanti e nella formazione degli Amor Fou, ha esordito come cantautore solista nel 2007 con l’album Lucida, che ha ottenuto un eccellente riscontro di critica e pubblico (Rolling Stone lo ha definito “Un esordio toccante”). Temporali e Rivoluzioni è l’ultimo album, prodotto da Giovanni Ferrario e pubblicato nel 2009 da ViaAudio Records. Fantasmi è l’ultimo EP pubblicato nel dicembre 2010. Attualmente è al lavoro sui brani che comporranno il prossimo album solista.