Week End a Zelig con Gene Gnocchi

sconcerto-rock-gene-gnocchi-zelig-cabaret
sconcerto-rock-gene-gnocchi-zelig-cabaret

Venerdì 16 e Sabato 17 Ottobre – ore 21.00
GENE GNOCCHI in
SCONCERTO ROCK
Ingresso posto unico € 25

Sul palco Gene Gnocchi è nella doppia veste di attore e cantante.
Ancora una volta “The Legend” torna sulla scena con il suo gruppo rinnovato per quello che, nelle sue intenzioni, dovrebbe essere di nuovo un grande concerto celebrativo.

La celebrazione pero’ si trasforma ben presto in un calvario: problemi audio, insubordinazione dei musicisti, giornalisti della stampa estera che lo mettono alla berlina, il traduttore che lo ridicolizza e il pubblico che gli contesta le scelte artistiche. Va da sé che la rockstar si trova nella situazione di trasformare la celebrazione nel tentativo di arginare un disastro, che è poi il disastro della sua condizione, quella di un princip iante assoluto, che piega la propria arte nell’uso del momento!!

Interventi in scena di Roberto Cacciali con travestimenti e gags, come il poeta Bosniaco Jean Paul Beltont e l’acculturato Giry Kolar impersonati da Gene.

IN RISPETTO DELLE REGOLE DI DISTANZIAMENTO IMPOSTE PER L’EMERGENZA LEGATA AL CONTENIMENTO DEL COVID, I POSTI SONO LIMITATI.
I POSTI ASSEGNATI RISPETTANO LA DISTANZA DI 1 METRO TRA OGNI SPETTATORE.

Chiusura Zelig Cabaret

zelig
zelig

Si informa il gentile pubblico che, nel rispetto della nuova Ordinanza della Regione Lombardia, la programmazione degli spettacoli di Zelig Cabaret è sospesa fino al giorno 15 aprile 2020.

Per informazioni su prenotazioni e rimborsi degli spettacoli è possibile contattare il numero 02.2551774 o scrivere a info@areazelig.it

Ale Baldi: “Alequaleshow” allo Zelig di Milano

Ale Baldi_Alequaleshow
Ale Baldi_Alequaleshow

Dopo il debutto a Zelig1, la conferma con Zelig Event sulle reti Mediaset e il recentissimo Zelig Time (sul nuovo canale del digitale terrestre 243), il 12 maggio il comico pugliese ALE BALDI torna nel tempio del cabaret milanese con la DATA ZERO di ALEQUALESHOW.

Lo spettacolo, diviso in due tempi, si ispira al fortunato late show approdato con grande successo sul web e che, nel corso di dodici puntate, ha visto sfilare davanti alle proprie camere ospiti d’eccezione del calibro di Demetrio Albertini, Mara Maionchi, Rocco Siffredi, Bruno Pizzul, Francesco Gabbani, Luca Ward, Giorgia Wurth, Guido Meda, Laura Barriales e Francesca Alotta (la cantautrice di “Non Amarmi”).

Due ore di sana ironia in cui troveranno spazio gag, battute, esilaranti monologhi (su come, per esempio, parcheggiamo la macchina nel box) e alcuni dei personaggi di Ale Baldi visti in tv, come il criminologo di “Segreti e Spaventi”, ancora impegnato a indagare sul caso di Anna Caccavone “la signora che a casa a vedere Barbara D’Urso – proprio non ci vuole stare”.

Arricchiranno la serata le sonorità pop e le atmosfere vintage di Stefano Signoroni & The MC e la presenza di numerosi ospiti a sorpresa come quella, preziosa, dell’amico di sempre Vincenzo Albano, comico pugliese rivelazione della fortunata edizione di Zelig Event.

“Non vedo l’ora, sarà una serata piena di cose e pare anche piena di gente. Dovessi fare sold out a Zelig mi piacerebbe aggiungere una data come fa Jovanotti a San Siro – ha dichiarato Ale Baldi – Il problema è che il giorno dopo i miei amici sono tutti occupati”.

I biglietti per ALEQUALESHOW, scritto e diretto dallo stesso Ale Baldi con la produzione di Action Agency e la fotografia di Cristiano Zabeo, sono disponibili sul circuito Ticketone e al Botteghino Zelig (Viale Monza 140).

“Vita da bar” – Zelig Cabaret

CACIOPPO Giovanni
CACIOPPO Giovanni

Da Zelig alla Gialappa’s passando per il grande schermo. Il gelese Giovanni Cacioppo torna a Milano, per due serate il 27 e 28 Aprile, alle 21.00, a Zelig cabaret con “Vita da bar”, spettacolo che ha avuto enorme successo in tutta la Penisola, e che in questa occasione Cacioppo presenta in una edizione rinnovata con nuove serie di battute sulle disavventure del protagonista e dei suoi amici.

Lo spettacolo sarà ricco di nuove e diverse gag che il cabarettista metterà in scena anche con il coinvolgimento del pubblico, creando un’intesa ed un intimità che amplificherà la forza della sua comicità.

LO SPETTACOLO – Il bar di un’imprecisata città del Sud Italia fa da sfondo alle imprese del gruppo di amici sempre in cerca di espedienti per raggranellare soldi. Progetti stralunati che finiscono impietosamente col naufragare.

Mentre la maggior parte della gente rincorre un posto occupazionale, in casi estremi anche per quasi tutta la vita, il protagonista dello spettacolo “Testa di cane” ne esalta l’esatto contrario.

Zelig

Zelig
Zelig

Zelig è un locale di Milano dedicato al cabaret.

Inaugurato a Milano nel 1986, è noto per aver lanciato numerosi comici e aver dato vita all’omonima trasmissione televisiva.

Diventato un punto di ritrovo per le serate di cabaret in città, lo Zelig lancia nomi famosi come Antonio Albanese, Aldo Giovanni e Giacomo, Gioele Dix e Gene Gnocchi.

Il nome del locale prende spunto dall’omonimo film di Woody Allen

Zelig
Viale Monza, 140
20127 Milano
Telefono: 02.2551774

Con la Tessera Sconto di Dietro la Notizia i prezzi sono diversificati a seconda delle serate, tipologia spettacolo

  • tavolo € 20,00 – tribuna € 15,00
  • tavolo € 15,00 – tribuna € 12,00
  • tavolo € 12,00 – tribuna € 10,00

Siamo qui

Zelig
Zelig
Zelig
Zelig