“Inside The Volcano” – online il videoclip

Myownmine
Myownmine

È online il videoclip del brano “Inside the volcano” (montaggio a cura di Andrea Pirri, Produzione Esecutiva Associazione Calabrians City Rockers) dei Myownmine, realizzato con il contributo video dei fan della band durante la quarantena. I vincitori del #volcanocontest lanciato sui social per partecipare alla realizzazione della clip sono Maria Ponte, Alessandra Casciaro, Giada Vespi, e Fiorella Tarantino. Ecco il video: https://www.youtube.com/watch?v=9iYNEWYOw18

La band racconta così il brano “Inside the volcano”, tratto dall’album “Everything is in perspective”, uscito il 28 febbraio per La Lumaca Dischi: “Addentrarsi in un vulcano è un’impresa irragionevole: si scende all’interno di una grotta buia e scura per provare a sopravvivere, cercando di combattere contro la solitudine e l’isolamento, proprio come stiamo facendo noi tutti in questo periodo di quarantena. I vulcani però nascondono grandi meraviglie, come quelle che Jules Verne raccontò nel suo “Viaggio al centro della terra” in cui due esploratori, attraversate le profondità di un vulcano, scovano un meraviglioso oceano proprio nel nucleo terrestre.”.

L’album è stato registrato presso ISOUND – Rende (Cs) da Francesco Malizia. La Produzione artistica e il Mix sono di Vlad KayaDub Costabile, mentre il Mastering è di Andrea De Bernardi c/o eleven Mastering – Busto Arsizio. La Produzione Esecutiva è dell’Associazione Calabrians City Rockers con il sostegno del MiBAC e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea”.

Mietta: “Spritz Campari”

Mietta
Mietta

Uscito in digitale e in radio il nuovo brano di Mietta, dal titolo “Spritz Campari” e in contemporanea online anche il videoclip

Mietta racconta così il brano, scritto da Karin Amadori, Valerio Carboni e Vincenza Casati e prodotto artisticamente e arrangiato da Diego Calvetti e Valerio Carboni: “È un brano volutamente e magicamente leggero. È la voglia di staccare per un attimo e riuscire a non pensare a tutto ciò che abbiamo visto e sentito dall’inizio dell’anno. È la sintesi di ciò che in molti, in questi mesi, abbiamo capito: abituati a correre troppo, andare ovunque e volere tutto, ci è capitato di doverci bloccare e di riflettere su cosa sia importante: a volte anche solo una bevuta con gli amici o capire se la persona con la quale stiamo sia quella giusta. La forza di questo brano è che è difficile da non canticchiare e mi piace l’idea che questa estate ci possano essere una serie di ‘duetti’ improvvisati tra me e gli ascoltatori”.

Il videoclip è girato da Mauro Russo e Druga ed è totalmente ambientato nella Taranto vecchia: è lì che si aggira una donna (interpretata da Mietta) intenta a cercare un modo per far “pagare il conto” all’ex che l’ha tradita.

Video di “Breathe”, il nuovo singolo di SENHIT

SENHIT foto di Fabrizio Cestari
SENHIT foto di Fabrizio Cestari

Ancora una volta la coppia SENHIT e LUCA TOMMASSINI regala al pubblico un cortometraggio che è molto più di un videoclip musicale!

“Breathe” è il nuovo singolo di Senhit, “la più internazionale delle artiste italiane” che nel 2021 rappresenterà San Marino all’Eurovision Song Contest, in radio e disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download. Il direttore artistico e coreografo internazionale Luca Tommassini ha curato la regia del video di “Breathe”, online al seguente link: https://youtu.be/E3W5dVFPoFc.

Il cast del video di “Breathe” è composto dal modello olandese Gideon Stephen Allen, Angelo Recchia, coreografo di Amici, i ballerini Sebastian Melo Taveira e Giulia Pauselli, sempre di Amici, le 2 modelle albine Matilde Aureli e Angelica Aureli e altri ballerini e modelli professionisti che circondano e assecondano Senhit in un territorio dall’aspetto alieno, una location sospesa nel tempo.

Immobile, come una statua in una galleria d’arte, circondata da uno spazio dall’aspetto lunare, Senhit lentamente riprende possesso della sua carne, della sua essenza, simbolo della rinascita dopo il terrore che ci ha bloccato in queste settimane. Il respiro trattenuto finalmente viene lasciato uscire e, passo dopo passo, Senhit riparte, corre, accelera. La voglia di vivere ristabilisce il suo ordine fino a farla esclamare «I Can Breathe!».

Il brano “Breathe” ha ricevuto in questi giorni l’apprezzamento dei fan internazionali per il suo sound dance estivo che celebra la vita e l’importanza di lasciarsi trascinare dall’entusiasmo in uno sfogo catartico. Un grido liberatorio per lanciare un importante messaggio sul tornare “a respirare” anche quando, intorno a noi, non tutto purtroppo è come vorremmo. “Breathe” è stato scritto da Gianluigi Fazio, Mads Løkkegaard e Amanda Thomsen, prodotto da Gianluigi Fazio.

Canova: “Tutti uguali”

Canova: "Tutti uguali"
Canova: “Tutti uguali”

Fuori oggi, venerdì 26 giugno, TUTTI UGUALI, il nuovo singolo dei CANOVA, disponibile in streaming e digitale al link https://canova.lnk.to/TuttiUguali.
Una canzone a suo modo sentimentale che celebra l’attaccamento alla vita. Il brano è stato scritto durante il lockdown, in un periodo dove incertezza e speranza si alternavano incontrollate.

A proposito del nuovo singolo Matteo Mobrici, frontman dei Canova, afferma: “Tutti Uguali è la nostra canzone più corale e in qualche modo anche positiva, antidoto di questa incertezza, nata in pochi minuti. ‘Non farmi male, non riesco a respirare’ sono le tremende ultime parole di George Floyd, note a tutti, aggiunte alla canzone proprio nei giorni successivi al 25 maggio. La zanzara non sceglie chi colpire ma colpisce e basta, senza fare differenze di alcun genere, in qualche maniera è casualmente democratica. Ho usato diverse similitudini con gli animali perché nelle favole gli animali sono sempre stati portatori di messaggi universali. Non mi sono mai esposto su temi politici e sociali ma credo che in questo caso si tratti di sensibilità ed empatia apolitica, senza colore e dunque inopinabile.”

Per la regia di Lorenzo Silvestri e Andrea Losa x bendo e la direzione artistica di Andrea Santaterra x bendo, è disponibile, al link https://youtu.be/1A9q-5WCJLs, anche il videoclip del brano.

“TUTTI UGUALI” è un inno esplosivo, che parla di persone, attraverso le persone. Un costante gioco di rimbalzi tra volti che scoprono poco a poco la loro più spontanea libertà espressiva, rompendo piccole barriere, sentendosi liberi. Con un esplicito rimando all’universo del puro videoclip anni “00” (dal quale emerge una cifra stilistica ed estetica forte) l’occhio della camera risulta quasi filtrato da uno spioncino. I personaggi ne vengono attratti, e questo si traduce in un dialogo diretto e sincero con il pubblico, con l’intento di condividere e diffondere l’emozione, la sensazione, il messaggio.

 

Ray LaMontagne: “Monovision”

Ray LaMontagne
Ray LaMontagne

L’artista vincitore di un Grammy Award RAY LAMONTAGNE pubblica oggi, venerdì 26 giugno, il suo ottavo album in studio MONOVISION (RCA Records), anticipato dal singolo “Strong Enough”.

“Monovision” si compone di 10 brani e vede Ray non solo scrivere e produrre l’album ma anche suonare tutti gli strumenti in ogni traccia.

Il videoclip ufficiale del singolo “Strong Enough” è visibile al seguente link https://youtu.be/21ETGjscgPE.

È inoltre disponibile anche il video del brano “We’ll Make It Through”, che mostra fotografie di famiglia vintage dell’artista, visibile al link https://youtu.be/ZVfPu42wDvs.

Tracklist MONOVISION:
1. Roll Me Mama, Roll Me
2. I Was Born To Love You
3. Strong Enough
4. Summer Clouds
5. We’ll Make It Through
6. Misty Morning Rain
7. Rocky Mountain Healin’
8. Weeping Willow
9. Morning Comes Wearing Diamonds
10. Highway To The Sun