62esima edizione dello “Zecchino d’Oro”

Gruppo Sabri e GP
Gruppo Sabri e GP

L’appuntamento annuale con il festival per bambini più amato d’Italia sta per tornare! La 62esima edizione dello ZECCHINO D’ORO è in onda per tre appuntamenti pomeridiani il 4, 5 e 6 dicembre su Rai1, in diretta dagli studi televisivi dell’Antoniano di Bologna; la finale di sabato 7 dicembre è invece in prima serata su Rai1 in diretta dall’Arena di Casalecchio di Reno (Bologna), un’assoluta novità per il piccolo schermo con la conduzione di Carlo Conti e Antonella Clerici, , la direzione musicale del Maestro Peppe Vessicchio, il Coro dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni e la regia di Maurizio Pagnussat.

12 le canzoni inedite in gara – con le quali il repertorio sale a 776 brani – i cui temi vanno dagli animali ai sogni, dalla grammatica alle piccole grandi difficoltà di ogni giorno; 29 gli autori di testi e musiche scelti da una giuria mista di interni dell’Antoniano, Rai e personalità del mondo del giornalismo, della musica e dello spettacolo, tra cui il Maestro Peppe Vessicchio, lo scrittore e cantautore Gio Evan e l a youtuber e influencer Lasabrigamer; 16 i piccoli interpreti, con i quali sale a 1034 il numero di bambine e bambini che hanno partecipato alla manifestazione canora dalla prima edizione ad oggi; 11 le regioni d’Italia rappresentate dai solisti scelti tra oltre 5000 bimbi durante Lo “Zecchino d’Oro Casting Tour”, che da febbraio ad agosto ha toccato ben 30 città italiane; 65 i bambini del Coro dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni che canteranno insieme ai solisti.

Il 4 dicembre inizia la gara con l’ascolto di 6 canzoni. Nella giuria dei “grandi”, Francesco Paolantoni, Orietta Berti, Elena Santarelli e Raul Cremona che, oltre a votare, intratterrà i piccoli cantanti con alcuni dei suoi numeri di magia surreali.
Il 5 dicembre la gara prosegue con l’ascolto delle altre 6 canzoni. Nella giuria dei “grandi”, Emanuela Aureli, Monica Leofreddi e Raul Cremona.

Il 6 dicembre vengono riascoltate tutte e 12 le canzoni in gara in una versione ridotta. Nella giuria dei “grandi”, Francesca Fialdini, Carlotta Mantovan e Giovanni Vernia.

Il 7 dicembre sarà invece il giorno della grande finale in prima serata, condotta da una coppia davvero inedita per il piccolo schermo, il “papà” Carlo Conti e la “mamma” Antonella Clerici, riporteranno in tv tutte e 12 le canzoni in gara, che verranno cantate dal vivo dinanzi a un pubblico degno delle grandi occasioni, nella cornice del Palazzo dello Sport di Casalecchio di Reno (Bologna) dove sono attesi ben 7.000 spettatori.

Questa volta, accanto alla giuria dei bambini, voterà le canzoni in gara una fantastica ed eterogenea giuria di ospiti, da Giovanni Allevi a Luciana Littizzetto, da Ficarra e Picone a Laura Chiatti, Stefano De Martino e Claudia Gerini.

Tra gli ospiti anche Alberto Urso che canterà con il Piccolo Coro una inedita versione di un classico natalizio; Benji e Fede, reduci dai travolgenti successi estivi, e i French Twins, gli illusionisti francesi che sono diventati delle vere e proprie vedette internazionali, con una delle loro grandi illusioni contemporanee, per la prima volta in tv in Italia

Canale 5: Celentano ritorna con “Adrian Live”

'Adrian Live - Questa è la storia…'
‘Adrian Live – Questa è la storia…’

Ieri, giovedì 7 novembre, in prima serata, su Canale 5 ha debuttato “Adrian Live – Questa è la storia…”. Lo show di e con Adriano Celentano ha totalizzato 3.869.000 spettatori e una share del 15.42%, con picchi di oltre 4.700.000 spettatori e del 18% di share. A seguire, il cartoon “Adrian” ha raccolto 1.859.000 spettatori e l’11.53% sui giovani 15-34 anni.
Il direttore di Canale 5, Giancarlo Scheri: «Celentano è tornato e ha illuminato Canale 5 con la sua energia, il suo talento, la sua personalità. Fra i suoi show, “Adrian Live – Questa è la storia…” svetta tra i più iconoclasti e visionari, e va ad aggiungersi ai tanti primati di un artista che ha sempre anticipato tempi e mode. Ieri, con Gerry Scotti, Piero Chiambretti, Paolo Bonolis, Massimo Giletti e Carlo Conti, ha parlato di TV. Con Ligabue ha duettato. Con il cartoon, introdotto da un intenso Alessio Boni, ha messo a fuoco i suoi pensieri per salvare il Pianeta. Un inedito melting pot che ha reso Adrian Live un grande spettacolo. Un evento che la rete ammiraglia Mediaset ha regalato, con orgoglio, al suo pubblico».

Roberta Bonanno premiata dalla Fondazione Mazzoleni

Roberta Bonanno
Roberta Bonanno

La cantante Roberta Bonanno si prepara a tornare a “Tale e Quale Show 2019″ di Rai1 condotto da Carlo Conti.

“Osa” è l’attuale singolo di Roberta Bonanno, estratto dall’album “Io e Bonnie” (Advice Music).  Appena rientrata da Venezia dove ha ricevuto il Premio alla Musica assegnato dalla Fondazione Mazzoleni che premia l’eccellenza Made in Italy, la cantante si prepara a tornare a “Tale e Quale Show 2019″, il varietà di Rai1 condotto da Carlo Conti.

Durante la premiazione Roberta ha sottolineato: “Sono contenta di aver ricevuto questo importante premio dalla Fondazione Mazzoleni in occasione della serata di Gala nella bellissima cornice di Venezia. E’ stata un’emozione forte che mi incita a proseguire con impegno il lavoro che da anni mi da tante soddisfazioni”.

Tornata ad esibirsi in tutta Italia con il suo tour per presentare “Io e Bonnie”, dopo aver vinto la 24°edizione del Premio Mia Martini, e aver partecipato all’edizione 2018 di Tale e quale show su Rai1, dove è stata ritenuta la migliore rivelazione per le sue eccellenti interpretazioni di Aretha Franklin, Amy Winehouse, Mina e Katy Perry, la cantante è in radio con l’attuale singolo.

“Osa è la sintesi perfetta di ciò che mi ha portato a non mollare mai” – commenta Roberta – “Non lascio mai nulla al caso e questo brano racconta per filo e per segno la mia indole da guerriera. Non mi arrendo facilmente e non trovo pace finché non ci sbatto la testa, rompendomela a volte. Nella mia vita ho scelto di portare con me nella valigia delle mie esperienze i rimorsi senza lasciare mai spazio ai rimpianti!”

Anticipato dal singolo “Controtendenza”, il disco è arrivato dopo due anni di lavoro in studio con la produzione di Carlo Delor e Alberto Boi per Advice Music e rappresenta il lavoro più intimo e personale della cantante. Le 9 tracce che compongono “Io e Bonnie” sono il racconto personale e sincero di tutte le esperienze vissute negli ultimi anni, nella vita personale e nella carriera artistica. Roberta e il suo alter-ego Bonnie si raccontano in canzoni piene di positività, ironia e con l’autoconsapevolezza di una ragazza che, avendo alle spalle un’esperienza ormai decennale nel mondo della musica, si può prendere la libertà di esprimere sé stessa in tutte le sue sfaccettature, compiendo scelte e decisioni spesso in “controtendenza”.

Roberta Bonanno, ha partecipato alla settima edizione di “Amici di Maria De Filippi” nella stagione 2007-2008, arrivando seconda. L’anno successivo ha esordito nel mercato discografico con l’EP “Non ho più paura”, piazzandosi alla decima posizione della classifica FIMI e al primo posto nella classifica ITunes. Nel 2010 ha pubblicato l’album omonimo “Roberta Bonanno”, all’interno del quale si trovano singoli di successo come “Sorelle d’Italia”, “Mat3matico” e “A Natale puoi”,contenuto nella riedizione natalizia “Roberta Bonanno – Christmas Edition”. Gli importanti risultati di vendita online le valgono il Premio “Miglior Artista Zimbalam dell’anno”, che le viene conferito in occasione del MEI (Meeting degli Indipendenti) nel novembre 2010. Gli anni successivi vedono la pubblicazione in digitale di diversi singoli: “Per un attimo”, Devi dirmi di sì” e “It’s oh so quiet”, brano che nel 2013 le vale il Premio FIM (Fiera Internazionale della Musica) “Miglior Interpretazione”. Nel 2018 Roberta è stata tra i protagonisti indiscussi di “Tale e Quale Show”, il varietà di Rai1 condotto da Carlo Conti, arrivando terza nella classifica generale.

Dal 25 ottobre Roberta Bonanno sarà tra i protagonisti di “Tale e Quale Show 2019″.

Wind Music Awards

WMA_foto di Francesco Prandoni
WMA_foto di Francesco Prandoni

Dopo il successo della prima puntata, domani, martedì 12 giugno, secondo appuntamento con i WIND MUSIC AWARDS! Gli attesissimi premi della musica italiana tornano in prima serata su Rai 1 con le grandi stelle del panorama musicale italiano che, come di consueto, vengono premiate per i loro recenti successi discografici (certificati da FIMI/Gfk) e live. A condurre la serata CARLO CONTI e VANESSA INCONTRADA.

Ecco i nomi degli artisti che si alterneranno sul palco nel corso delle due serate: BABY K, ENRICO BRIGNANO, COEZ, ELISA, ERMAL META, FABRI FIBRA, FEDERICA ft. LA RUA, FRANCESCO GABBANI, GIORGIA, IL VOLO, J-AX e FEDEZ, MANESKIN, FIORELLA MANNOIA, GIANNA NANNINI, NEGRAMARO, NEK, MAX PEZZALI, FRANCESCO RENGA, RIKI, SHADE, THEGIORNALISTI, ANTONELLO VENDITTI.
Ospiti internazionali: MIHAIL e ALVARO SOLER.

Ma non finisce qui…il 26 giugno ci sarà un terzo appuntamento in prima serata su Rai 1 con “WIND MUSIC AWARDS SUMMER 2018”, che raccoglierà i momenti più emozionanti delle prime due serate, attraverso un vero e proprio racconto di quello che è successo dietro le quinte dell’Arena di Verona attraverso interviste, dichiarazioni, battute, emozioni degli artisti un attimo prima di salire sul palco e immagini inedite oltre a tanti premiati, italiani e internazionali, inediti. Conducono Federico Russo e Marica Pellegrinelli.

I Wind Music Awards premiano le stelle del panorama musicale italiano che hanno raggiunto (nel periodo maggio 2017/maggio 2018) con i loro album i traguardi “oro” (oltre le 25.000 copie), “platino” (oltre le 50.000 copie), e “multi platino” (in particolare “doppio platino” oltre le 100.000 copie, “triplo platino” oltre le 150.000, “quadruplo platino” oltre le 200.000, “5 volte platino” oltre le 250.000 e “diamante” oltre le 500.000 copie) e con i loro singoli la certificazione “platino” (certificazioni FIMI/GfK Retail and Technology Italia).

Il “PREMIO LIVE”, basato su certificazioni SIAE, in collaborazione con ASSOMUSICA viene consegnato a tutti gli artisti che si sono contraddistinti per i risultati rilevanti ottenuti in termini di numero di spettatori presenti ai loro concerti (nel periodo maggio 2017/maggio 2018). Tra i “Premi live” un riconoscimento sarà riservato anche agli spettacoli non musicali (sezione Cinema Italiano e sezione Teatro) che nel periodo di riferimento hanno ottenuto il maggior numero di spettatori.
Le categorie del Premio Live sono: ORO oltre i 40.000 spettatori, PLATINO oltre i 100.000, MULTI PLATINO oltre i 200.000.

Un evento imperdibile, realizzato da Wind, con la collaborazione delle Associazioni del Settore Discografico FIMI, AFI, e PMI e con la collaborazione di SIAE e ASSOMUSICA, prodotto da F&P Group.
Wind è uno dei brand di Wind Tre, azienda guidata da Jeffrey Hedberg, ai vertici del mercato mobile in Italia e tra i principali operatori alternativi nel fisso.

RTL 102.5 è media partner dei WIND MUSIC AWARDS e trasmetterà in radio la serata di domani.

La serata sarà trasmessa in simulcast anche su RADIO 2 con la conduzione di Carolina Di Domenico e Melissa Greta Marchetto.

Festival Sanremo 2016 : nome dei partecipanti

SANREMO-2016-670x343

Ecco i nomi degli artisti in gara durante il 66esimo Festival di Sanremo, in scena dal 9 al 13 febbraio 2016 e  che anche per questa edizione vedrà Carlo Conti alla conduzione:

Via da qui – Deborah Iurato e Giovanni Caccamo
La borsa di una donna – Noemi
Noi siamo infinito – Alessio Bernabei
Il primo amore non si scorda mai – Enrico Ruggeri

Guardando il cielo – Arisa
Wake Up – Rocco Hunt
Mezzo Respiro – Dear Jack
Un Giorno mi dirai – Stadio

Infinite Volte – Lorenzo Fragola
Il Diluvio Universale – Annalisa
Blu – Irene Fornaciari
Sogni e Nostalgia – Neffa

Di Me e Di Te – Zero Assoluto
Ora o Mai Più – Dolcenera

Quando sono lontano – Clementino
Cieli Immensi – Patty Pravo

Finalmente piove – Valerio Scanu
Semplicemente – Morgan e i Bluvertigo
Nessun Grado di Separazione – Francesca Michielin
Vincere l’odio – Elio e le Storie Tese