8.2 C
Milano
lunedì, Gennaio 30, 2023

3 Bee – Adotta un alveare, adotta un’ape o un albero

3Bee, la startup leader in Italia nata nel 2017 con l’obiettivo di proteggere le api con la tecnologia, torna in campo per Natale, attraverso molteplici progetti che invitano tutti a contribuire concretamente alla salvaguardia delle api, insetti fondamentali per la tutela dell’intero ecosistema e del mantenimento della biodiversità.

Adotta un alveare, adotta un’ ape o un albero, sono così tre idee originali, sostenibili ed ecofriendly a portata di click che rappresentano un piccolo gesto e un graditissimo dono di Natale con l’obiettivo di sensibilizzare quante più persone possibili all’importanza della protezione delle nostre amiche api e a temi cari quali “biodiversità”, “insetti”, “animali”,” piante” ed “ecosistemi”.

3Bee_logo
3Bee_logo

IL PROGETTO “ADOTTA UN ALVEARE”

Regalare un alveare per Natale non è solo un dono non convenzionale e fuori dagli schemi. È anche un’opportunità concreta di fare qualcosa di utile per l’ambiente e il nostro pianeta. Regalando un alveare si sostiene pertanto una realtà apistica italiana e virtuosa che si fa carico ogni giorno del benessere e della salute delle proprie api. E in questo modo anche del nostro pianeta. Sostenere il prezioso lavoro degli apicoltori locali e diffondere consapevolezza sull’importante ruolo delle api per la biodiversità sono i valori che guidano da sempre il lavoro costante di 3Bee.

Grazie alla tecnologia innovativa di 3Bee contribuire alla salvaguardia delle api non è mai stato così facile. Attraverso il progetto “adotta un alveare” sul sito web di 3Bee https://www.3bee.com/adotta-alveare mediante un semplice click virtuale chiunque può adottare o regalare un alveare ad una persona cara.

Chi adotta un alveare a distanza riceve il certificato di adozione personalizzato e le credenziali per accedere all’app di 3Bee, dove monitorare 24/7 le api dell’alveare adottato. Inoltre, al momento della scelta, a seconda dell’ambiente in cui le api sono stanziate, è possibile selezionare la tipologia di fioritura da impollinare e quindi il miele da produrre (scegliendone tra oltre 40 varietà). Miele che, una volta pronto, nel rispetto della stagione apistica, verrà recapitato direttamente a casa dell’adottatore.

Sarà inoltre possibile seguire i progressi e i vantaggi che ogni adozione ha portato. Ogni alveare è curato e gestito esclusivamente con metodi sostenibili, e gli apicoltori utilizzano la tecnologia 3Bee che permette loro di programmare al meglio l’attività e ottimizzarne la gestione, mediante il monitoraggio di peso, temperatura interna ed esterna, umidità e intensità sonora. Attraverso la tecnologia 3Bee, ogni adozione consente di proteggere da 1000 fino a 10 mila api e produrre fino a 5kg di miele.

La Box di 3Bee

L’iniziativa adotta un alveare diventa anche fisica attraverso le Box di 3Bee, speciali cofanetti regalo che contengono un libro educativo con curiosità e informazioni utili di oltre 170 pagine, l’adozione dell’alveare tra i 150 apicoltori italiani selezionati, fino a 1kg di miele inviato direttamente a casa, il certificato personalizzato con l’impatto sulle api e gli aggiornamenti continui dell’alveare con foto e video che monitorano lo stato di salute delle api.

IL PROGETTO “ADOTTA UN APE”

Il progetto “Regala o adotta un’ape” https://www.3bee.com/adotta-un-ape/ può essere un regalo inaspettato ma utile a proteggere le api, insetti essenziali per la tutela dei nostri ecosistemi. L’originale iniziativa consiste nel regalare o adattare un’ape solitaria, le cosiddette osmie, ossia api selvatiche e solitarie di cui nessuno si prende cura, api spesso dimenticate e lasciate in balia degli eventi e del cambiamento climatico.

Attraverso il progetto di 3 Bee sarà così possibile regale o adottare una casetta per ospitare le osmie direttamente nel proprio giardino o su un balcone. Le osmie sono api gentili e pelosette, api che non pungono perchè il loro pungiglione è morbido, simile a quello delle zanzare ma flessibile. Le osmie si divertiranno a impollinare il vostro giardino e i vostri fiori, un piccolo gesto d’amore nei confronti del pianeta Terra. La speciale casetta per impollinatori in legno PEFC è stata sviluppata da 3 Bee insieme alla Cooperativa di inclusione sociale Andirivieni (cooperativa che permette l’inclusione nel mondo del lavoro a persone con disabilità) per dare la miglior casa possibile alle api solitarie.

IL PROGETTO “ADOTTA UN ALBERO”

Le iniziative ecosostenibili di 3 Bee non finiscono qui…. Non da ultimo “Adotta un albero” https://www.3bee.com/adotta-un-albero/  è il progetto che consentirà di creare una foresta nettarifera protetta dalla community di 3Bee.

La principale causa di moria delle api è la mancanza di nettare. Per questo 3Bee ha attivato la sua rete di Apicoltori e Agricoltori per piantare oltre 1 milione di alberi Nettariferi e polliniferi in Italia. Le api hanno sempre più bisogno di nettare, Adottare o regalare un albero nettarifero è pertanto un’azione indispensabile per dar nettare e cibo agli insetti impollinatori.

Ricordiamoci che gli alberi sono in grado di produrre ossigeno e sottrarre CO2 dall’atmosfera, pulire l’aria, aumentare la biodiversità. Adottare un albero è semplicissimo, una volta scelta la tipologia di albero da adottare o regalare la community di 3 Bee lo pianterà e curerà per Voi, sarà possibile seguire la crescita dell’albero e rimanere aggiornati tramite la speciale app di 3Bee sull’impatto ambientale della tua oasi grazie alle foto che periodicamente i coltivatori di biodiversità invieranno.

L’oasi 3Bee diviene così uno spazio virtuale tutto tuo dove compariranno solo gli alberi adottati. Sarà presente anche un riassunto del numero di api che stai nutrendo con i tuoi alberi, i chilogrammi di nettare prodotto, il numero di CO2 assorbita e il grower che supporti.

Altri articoli di ambiente su Dietro la Notizia

Articoli

Casa Sanremo writers 2023: selezionati 12 scrittori della SBS Comunicazione

Una vetrina letteraria Nazionale, tra le più ambite nel panorama letterario italiano ospita, dal 6 al 10 febbraio, al Palafiori, ben 12 scrittori della...

A Roma i vertici dello sport italiano al Meeting del Centro Sportivo Italiano

Con il saluto affettuoso al presidente Carlo Tavecchio si è aperto sabato mattina a Roma il Meeting nazionale dei dirigenti CSI, circa in 400...

«Legally Blonde», la rivincita delle bionde, il musical al TAM di Milano

Al Teatro Arcimboldi di Milano, «LEGALLY BLOND», i musical del riscatto delle bionde di tutto il mondo! Da mercoledì 1 fino a giovedì 5...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Casa Sanremo writers 2023: selezionati 12 scrittori della SBS Comunicazione

Una vetrina letteraria Nazionale, tra le più ambite nel panorama letterario italiano ospita, dal 6 al 10 febbraio, al Palafiori, ben 12 scrittori della...

A Roma i vertici dello sport italiano al Meeting del Centro Sportivo Italiano

Con il saluto affettuoso al presidente Carlo Tavecchio si è aperto sabato mattina a Roma il Meeting nazionale dei dirigenti CSI, circa in 400...

«Legally Blonde», la rivincita delle bionde, il musical al TAM di Milano

Al Teatro Arcimboldi di Milano, «LEGALLY BLOND», i musical del riscatto delle bionde di tutto il mondo! Da mercoledì 1 fino a giovedì 5...

«Pretty Woman», il musical, torna sul palco del Teatro Lirico Giorgio Gaber

Tutto pronto per il ritorno a casa del musical ‘Pretty Woman’. Dopo l’eccezionale successo della passata stagione, con il record di 80.000 biglietti venduti che...

Teresa Mannino torna al Teatro Manzoni di Milano con «Il giaguaro mi guarda storto»

Lo spettacolo divertente e irriverente di Teresa Mannino « Il giaguaro mi guarda storto», ritorna al Teatro Manzoni per altre otto date a Milano...