5 C
Milano
sabato, Novembre 26, 2022

Giornata Mondiale della Salute Mentale: le iniziative a Milano

Oggi, lunedì 10 ottobre, in occasione della Giornata mondiale della Salute mentale, il Comune di Milano organizza una serie di iniziative nell’ambito del palinsesto #Milano4mentalhealth.  

giornata-mondiale-salute-mentale
giornata-mondiale-salute-mentale

LE INIZIATIVE

Attività teatrali e laboratoriali aperte

Dalle 14 alle 18, presso la Fondazione Catella, in via De Castillia 28, all’interno della BAM, si terranno attività teatrali e laboratoriali aperte alla cittadinanza. A seguire, dalle 18 alle 20, l’Amministrazione promuove un momento di riflessione, con talk e approfondimenti che vedranno protagonisti le associazioni, gli enti e le istituzioni che ogni giorno si occupano di cura e salute mentale sul territorio milanese.

Mi vedete? – L’adolescenza e la salute mentale: come riconoscere i campanelli d’allarme e costruire strategie condivise

L’assessore al Welfare e Salute Lamberto Bertolé interverrà alle 18 al talk dal titolo “Mi vedete? – L’adolescenza e la salute mentale: come riconoscere i campanelli d’allarme e costruire strategie condivise”, in cui si approfondiranno i temi dell’isolamento, dell’aggressività, delle variazioni di peso o di abitudini alimentari, l’hikikomori, il ruolo della scuola e della famiglia. Ne discuterà insieme alla presidente della cooperativa Minotauro Anna Arcari, alla preside dell’IIS Luxemburg Annamaria Borando, alla direttrice dell’Uonpia della Fondazione Policlinico Antonella Costantino, al docente di psichiatria delle dipendenze presso l’università Sapienza Sergio De Filippis, allo psicologo e docente universitario Matteo Lancini, al docente di Sociologia della salute presso l’Università di Bologna Antonio Maturo e alla presidente dell’Ordine degli psicologi della Lombardia Laura Parolin.

Fatti vedere da uno bravo! – Superare lo stigma e orientarsi tra i percorsi d’aiuto

Tra gli appuntamenti si segnala, inoltre, alle 19.15, il dibattito dal titolo “Fatti vedere da uno bravo! – Superare lo stigma e orientarsi tra i percorsi d’aiuto”, per discutere di come il linguaggio spesso sia una rappresentazione plastica del pregiudizio nei confronti di chi convive con un disturbo mentale o con una temporanea situazione di disagio.

Interverranno Alessandro Albizzati, direttore dell’Uonpia dell’Asst Santi Paolo e Carlo, Marina Brambilla, prorettrice per i Servizi agli Studenti dell’Università degli Studi di Milano, Elisabetta Camussi, associata di Psicologia Sociale presso l’Università di Milano Bicocca, Annalisa Cerri del Coordinamento tavolo salute mentale del Comune di Milano, Bernardo Dell’Osso, direttore del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze dell’Asst  FatebeneFratelli Sacco, la psicanalista Paola Ferri, Margherita Fioruzzi, Ceo e co-fondatrice di Mama Chat e Daiana Taddeo, medico di Medicina Generale dell’Ats Milano. Modera la giornalista Rossella Scribano.

Arte in testa

Contemporaneamente, durante tutto il pomeriggio, sarà possibile visitare alla Stecca degli artigiani, all’interno del parco Biblioteca degli alberi, la mostra “Arte in testa”, un’esposizione di lavori realizzati da persone con problemi di fragilità psicologica seguite dalle associazioni membri del tavolo sulla salute mentale coordinato dal Comune di Milano.

Il Tram della Salute Mentale

Durante la giornata del 10 si concentreranno altre iniziative: il Tram della Salute Mentale percorrerà Milano per incontrare la cittadinanza e portare, alle fermate, il suo messaggio contro lo stigma. La partenza è prevista alle 14,45 in piazza Fontana, con tappe in piazza VI Febbraio (15,45) e piazza Castello (16,45). L’iniziativa fa parte del progetto “Città visibile” a cura del Comune di Milano e dell’Asst Fatebenefratelli Sacco.

IL PROGRAMMA COMPLETO

Il programma completo delle iniziative è consultabile al link https://www.comune.milano.it/aree-tematiche/servizi-sociali/progetti-e-pubblicazioni/milano-4-mental-health-2022-non-c-e-salute-senza-salute-mentale.

Altri articoli di Eventi e Salute su Dietro la Notizia

Articoli

Hub 126: il nuovo centro a Milano per gestire le emergenze

Un nuovo luogo a Milano che garantisce una risposta rapida alle diverse emergenze che interessano la città, caratterizzato da numerosi servizi di carattere sociale...

Il 7 dicembre Antonella Ferrari riceverà dal Comune di Milano l’ Ambrogino d’oro

«Quando anni fa ho ricevuto l'Onoreficenza di Cavalierato al Merito della Repubblica Italiana mi sono emozionata in modo pazzesco e mai avrei pensato che,...

Video di Shabbar Abbas dal giudice federale a Islamabad

Proseguono - in esclusiva - gli aggiornamenti di “Quarto Grado” sul caso di Saman Abbas, la ragazza scomparsa il 30 aprile 2021 a Novellara,...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Hub 126: il nuovo centro a Milano per gestire le emergenze

Un nuovo luogo a Milano che garantisce una risposta rapida alle diverse emergenze che interessano la città, caratterizzato da numerosi servizi di carattere sociale...

Il 7 dicembre Antonella Ferrari riceverà dal Comune di Milano l’ Ambrogino d’oro

«Quando anni fa ho ricevuto l'Onoreficenza di Cavalierato al Merito della Repubblica Italiana mi sono emozionata in modo pazzesco e mai avrei pensato che,...

Video di Shabbar Abbas dal giudice federale a Islamabad

Proseguono - in esclusiva - gli aggiornamenti di “Quarto Grado” sul caso di Saman Abbas, la ragazza scomparsa il 30 aprile 2021 a Novellara,...

Imagine Dragons, in radio con il nuovo singolo”Symphony”. Annunciata l’unica data italiana del tour 2023 al Circo Massimo

Dopo il successo dei precedenti singoli certificati Platino in Italia “Bones” e “Sharks” – tra i brani più ascoltati al mondo sulle piattaforme digitali...

“Mama”, nuovo singolo di Epoque e la rapper francese Davinhor

L’artista italiana di origini congolesi, EPOQUE, ritorna sulle scene con la sua prima collaborazione internazionale. È disponibile da ora su tutte le piattaforme digitali...