27.8 C
Milano
venerdì, Agosto 12, 2022

Giovanni Donzelli, Fratelli d’Italia, a 24 Mattino su Radio 24

Donzelli FdI contro la prima pagina di Repubblica: “Foto volgare e titolo politicamente insulso”

“La trovo particolarmente sgradevole, sia nella poca eleganza della foto, per rimanere nei confini del confronto civile e sia perché parliamo di uno di quei quotidiani che fanno sempre battaglie in difesa delle donne, contro il body shaming, contro la volgarità e gli insulti, poi però se si deve giocare sull’ambiguità con una donna di destra va benissimo”.

Questo è il commento del deputato di Fratelli d’Italia Giovanni Donzelli, ospite di 24 Mattino di Simone Spetia su Radio 24, sulla prima pagina di Repubblica che titola “Il diktat” e ritrae Giorgia Meloni a bocca aperta con un microfono di forma fallica. “La trovo molto offensiva nei confronti del rispetto di tutte le donne ma, a prescindere da questo, la trovo politicamente insulsa perché non ho capito quale sia il diktat citato nel titolo.

La Meloni ha fatto una riflessione molto serena che è quella di dire se non ci mettiamo d’accordo sulle regole prima di iniziare non ha senso andare al governo insieme, perché non daremmo all’Italia la stabilità di cui ha bisogno. Rispetto a una riflessione pacata, sobria e giusta per l’Italia si gioca sull’estremizzare con la parola ‘diktat’ e poi sull’offendere perché donna, giocando su ambiguità di cui oggettivamente non abbiamo bisogno in questa campagna elettorale – conclude a Radio 24 – e in generale in politica”.

Donzelli FdI su premier: “Regole scritte da FI e Lega sempre rispettate, sarebbe curioso cambiarle adesso”

“Banalmente quando eravamo piccolini abbiamo accettato le regole che avevano fatto quelli che all’epoca erano grandi, ovvero che fondamentalmente il premier viene deciso dagli elettori, cioè dal partito che prende più voti nelle urne, i collegi si dividono in base ai sondaggi e gli uscenti quando sono buoni ad amministrare – sindaci o presidenti di regione – si confermano.”

Così Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia a 24 Mattino di Simone Spetia su Radio 24. “Erano regole fatte per favorire i partiti grandi a discapito nostro che eravamo piccolini. Adesso che si sono invertite le parti troveremmo curioso rimettere in discussione le regole scritte da loro, perché di questo si tratta. Quindi secondo noi stiamo tutti insieme con le stesse regole che avevano inventato Forza Italia e Lega quando noi eravamo piccolini, noi le abbiamo sempre riconosciute, riconosciamole anche adesso”.

Donzelli FdI: “Pronti a collaborare, in quest’ultima fase non faremo ostruzionismo”

“Non solo l’appello di Mattarella è saggio, di buon senso e accoglibile ma addirittura noi – senza saperlo, altrimenti non ci saremmo mai permessi – l’avevamo anticipato di un paio d’ore. Due ore prima che Mattarella facesse questo appello, infatti, i capigruppo di Camera e Senato, Lollobrigida e Ciriani, sono usciti e hanno detto pubblicamente: Siamo pronti a collaborare.” Lo afferma Giovanni Donzelli di Fratelli d’Italia a 24 Mattino di Simone Spetia su Radio24.

“Il che non vuol dire votare a favore ma impedire la stagnazione parlamentare, perché non si può più porre la fiducia. Se l’opposizione si mettesse a fare ostruzionismo, potrebbe bloccare qualsiasi provvedimento, perché la fiducia non c’è e il Governo non la può porre per interrompere il dibattito. Con gli strumenti parlamentari potremmo bloccare l’Italia ma non abbiamo nessuna intenzione di farlo, anzi! Noi l’Italia la vogliamo liberare, vogliamo liberare le energie che servono in Italia, non abbiamo nessun interesse a bloccarla. Certo, la maggioranza non deve approfittare della nostra disponibilità con forzature. Siamo per il dialogo. Un primo passo avanti per tutti è stato lo stralcio dell’articolo 10 del Ddl Concorrenza, la vicenda dei taxi”.

https://www.radio24.ilsole24ore.com/programmi/24mattino

Per altre notizie relative al tema Dietro la radio Dietro la Notizia

0 Condivisioni

Articoli

Weekend di Ferragosto al Museo Tattile Statale Omero

Nel lungo weekend di Ferragosto il Museo Tattile Statale Omero di Ancona sarà aperto con i seguenti orari: sabato 17:00-20:00, domenica e ferragosto 10:00-13:00...

Ponte di ferragosto: cosa fare in caso disservizi aerei e sciopero

Sono 35 milioni gli italiani che hanno deciso di andare in vacanza per almeno qualche giorno nell’estate 2022. Agosto è il mese preferito per...

The Notwist e Subsonica, headliner della Seconda Edizione di “Ellenic Music Festival”

Al via la seconda edizione di ELLENIC MUSIC FESTIVAL, il 12 e 13 agosto a Piano San Gregorio di Agrigento, una delle location più suggestive...

Resta Connesso

1,478FansLike
396FollowersFollow
141FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Weekend di Ferragosto al Museo Tattile Statale Omero

Nel lungo weekend di Ferragosto il Museo Tattile Statale Omero di Ancona sarà aperto con i seguenti orari: sabato 17:00-20:00, domenica e ferragosto 10:00-13:00...

Ponte di ferragosto: cosa fare in caso disservizi aerei e sciopero

Sono 35 milioni gli italiani che hanno deciso di andare in vacanza per almeno qualche giorno nell’estate 2022. Agosto è il mese preferito per...

The Notwist e Subsonica, headliner della Seconda Edizione di “Ellenic Music Festival”

Al via la seconda edizione di ELLENIC MUSIC FESTIVAL, il 12 e 13 agosto a Piano San Gregorio di Agrigento, una delle location più suggestive...

David Garrett – 5 show in Italia: debutto il 10 Settembre a Genova al Teatro Carlo Felice

Dopo lo straordinario concerto di fine luglio a Terme di Caracalla, David Garrett, virtuoso e rockstar del violino, è atteso di nuovo in Italia...

Milano diventa membro onorario della Fondazione Internazionale Raoul Wallenberg

La Fondazione Internazionale Raoul Wallenberg, organizzazione non governativa no-profit che ricerca i soccorritori dell'Olocausto e ne sostiene il loro riconoscimento, ha conferito a Milano...