Aria

ARIA_fuori_ora
ARIA_fuori_ora
Pietro The White è  nato con la voglia di fare musica.davide falco

Scrive canzoni da quando ha 10 anni e la prima canzone che scrisse era dedicata alla sorella.
Nonostante abbia avuto dei genitori che non gli  hanno permesso, all’inizio, di poter realizzare questo sogno, ha continuato a proseguire per la sua strada, per riuscire a realizzare il sogno della sua vita. Credo che chi lotta duramente alla fine riesca a ottenere sempre quello per cui ha lottato.
“Ho inciso tre singoli dal 2018 ad oggi, con una canzone, “Quarantine Summer” che è uscita quest’estate e parla dell’idea di alcune persone di farci passare l’estate dentro i plexiglas.  In questo periodo dove continuamente ci sentiamo abbandonati a noi stessi, circondati da incertezze sul nostro futuro, ho pensato che per chi mi seguisse era arrivato il momento di dare un segno che “la musica non si ferma”.
Così dopo il successo dell’ultimo singolo, il 13 novembre è uscito “Aria”, un brano malinconico che racconta la storia di qualcuno che non c’è più”, spiega l’autore.