Novità per CMU e eSport

Alessandro Castelli Presidente Cus Milano
Alessandro Castelli Presidente Cus Milano

CMU eSport: i Campionati Milanesi Universitari entrano nel digitale

I Campionati Milanesi Universitari entrano per la prima volta nel mondo del digitale. In un’ottica di rinnovamento e apertura verso le nuove frontiere dello sport, grazie al contributo della neonata sezione del CUS Milano, il CUS Milano eSport, per la prima volta nella storia dei Campionati Milanesi Universitari vengono inserite anche discipline appartenenti al mondo degli eSports.

I tre i tornei proposti per la Winter Cup saranno quelli di FIFA 21, NBA 2K20 e Scacchi Online, aperti a tutti gli studenti delle università milanesi. I tornei prevedono due classifiche differenti: quella individuale e di rappresentativa per la propria Università di appartenenza.

Ogni rappresentativa, infatti, otterrà un punteggio in base ai risultati dei propri giocatori, i quali

concorreranno individualmente alla vittoria. Classificati per la stagione 20/21 come sport criterium, i tornei assegnano i titoli individuali ‘Vincitore Winter Cup’ ed eleggono la rappresentativa Campione Milanese Universitario invernale di ogni eSport.

«I Campionati Milanesi Universitari non si fermano – annuncia il presidente del CUS Milano

Alessandro Castelli -. Rispettando le regole sanitarie, i nostri studenti hanno progettato e promosso una stagione 2020/21 di attività sportive a distanza in varie specialità eSports. Il CUS Milano ha aperto lo scorso anno la sua sezione eSports partendo dall’esperienza di un gruppo studentesco dell’Università degli Studi di Milano e cominciando a promuovere tali iniziative in tutte le Università milanesi. Sono certo che i primi tre eventi della Winter Cup on line saranno un successo».

Per maggiori informazioni sull’organizzazione e la formula dei tornei si può consultare il sito

www.cusmilano.it.

facebook cusmilano
twitter cus_milano
instagram cus_milano
youtube cusmilano1